Falun Dafa Minghui.org www.minghui.org STAMPA

Cambiare il mio ambiente con pensieri retti e azioni rette

16 novembre 2015 |   Di un praticante d’oltremare

(Minghui.org) Ho praticato la Falun Dafa per 19 anni. Ero solito essere emotivo e ignorante, ma ora sono diventato maturo e razionale.

I coltivatori dei tempi antichi affrontavano vere tribolazioni ed erano irremovibili

Da quando sono emigrato dalla Cina, ho fatto telefonate in Cina attraverso la piattaforma di Comunicazione in Tempo Reale (RTC). Tuttavia sono andato all’estremo e raramente ha funzionato. Non riuscivo a pagare l’affitto e mi sono trasferito nel garage della casa di un mio amico.

Ho studiato la Fa online, con i giovani praticanti dalla piattaforma RTC. La ricezione internet non era molto buona nel garage, così il mio studio della Fa non andava molto bene.

Era inverno. Il mio letto era all’interno di un furgone e lo spazio era appena sufficiente perché mi potessi sdraiare. Dovevo studiare la Fa e fare le telefonate nel furgone. Quando stavo seduto, la testa toccava il tetto del furgone e a volte era claustrofobico.

Una sera internet non funzionava e dall’esterno provenivano diversi rumori. Non ero più nello stato d’animo per studiare la Fa. Quando ho riflettuto sulla mia situazione, ho iniziato a piangere. Ho pensato che se fossi stato in Cina, avrei avuto un buon lavoro. Sono venuto qui per un ambiente di coltivazione migliore, ma stavo vivendo miseramente. Ho pensato a questo fino a che non mi sono addormentato.

Quando ho condiviso questi pensieri con gli amici praticanti, mi sono reso conto che i miei pensieri non erano quelli di un praticante. I coltivatori nei tempi antichi hanno dovuto sopportare molte più difficoltà e il loro cuore non veniva toccato. Avrei dovuto continuare a studiare la Fa e salvare esseri senzienti senza essere influenzato dall’ambiente. Il segnale internet è migliorato non appena ho maturato questo pensiero.

Facevamo delle telefonate agli avvocati in Cina. Mi ero preparato e leggevo la trascrizione per il popolo cinese sotto la luce del mio computer portatile. Ho iniziato a studiare la Fa e a fare telefonate in Cina ogni notte nel furgone. Anche se stavo in un piccolo spazio, ho preso sul serio ogni telefonata. Mi sono illuminato a molti principi della Fa quando studiavo la Fa.

A poco a poco ho compreso i vantaggi del fare telefonate nel furgone. La gente mi sentiva meglio. Era più caldo nel furgone che nella stanza che avevo affittato in precedenza. Il segnale internet è diventato più forte quando ho aiutato più persone a rinunciare alla loro appartenenza al Partito Comunista Cinese (PCC) e le sue organizzazioni affiliate.

Non vivo più nel furgone. Ogni volta che ci ripenso apprezzo ancor più il mio ambiente attuale.

Le famiglie in Cina accettano di citare in giudizio Jiang Zemin

Studiando la Fa, praticando gli esercizi e inviando forti pensieri retti nel garage del mio amico, ho cambiato il loro ambiente.

Il mio amico non poteva cucinare e quindi sua moglie non riusciva ad avere pasti decenti dopo il lavoro. Litigavano, così mi sono offerto di cucinare per loro. Ho comprato qualcosa e ho cucinato dei piatti deliziosi. Questa è stata una grande opportunità per parlare loro della Falun Dafa durante la cena e del perché avrebbero dovuto dimettersi dal PCC, dalla Lega della Gioventù Comunista, o dai Giovani Pionieri. Praticavo gli esercizi nel giardino tutte le mattine. La loro figlia stava seduta su un piccolo sgabello e mi guardava. Alla fine ha trascinato il padre nel giardino per vedermi fare gli esercizi.

Dopo aver ascoltato, sulla piattaforma RTC, le condivisioni degli altri praticanti in merito alla questione delle querele nei confronti di Jiang Zemin, ho pensato di citare in giudizio Jiang. Di notte ho sentito una voce che mi ha detto che facevo bene a citare in giudizio Jiang. Ho inviato la causa un mese dopo.

Quella stessa notte il mio amico mi ha parlato di certe cose. Ho saputo che era stato perseguitato in Cina dal regime cinese con l’accusa di associazione politica. Sua madre praticava la Falun Dafa, così ha voluto anche lui querelare Jiang, ma aveva paura che sua madre ne avrebbe risentito.

Abbiamo condiviso molte cose quella notte. Ha fatto una telefonata ai suoi familiari e amici in Cina e loro hanno sostenuto la sua causa contro Jiang.

Quella notte ha scritto la denuncia penale e l’ha inviata il giorno successivo. Mi ha detto che ha fatto un sogno quella notte. Ha visto me e altri praticanti durante una conferenza della Fa. Ha visto anche il Maestro. Ha preso il libro e ha fatto ai praticanti alcune domande, ma nessuno rispondeva. Ha chiesto a me, ma mi ha detto che non ero stato molto disponibile. Ha chiesto al Maestro, e il Maestro mi ha indicato e gli ha detto di camminare lentamente dietro di me. Mi sono reso conto che il Maestro mi ha suggerito di aiutare le persone attorno a me ad imparare la Falun Dafa.

Un giorno sua moglie aveva una brutta tosse. Mi ha chiesto se avrebbe potuto stare meglio praticando la Falun Dafa con me. Mi sono reso conto che il Maestro aveva predisposto che lei praticasse con me. Così le ho insegnato i primi quattro esercizi. Si sentiva molto meglio ed era stupita. Non ha più tossito quella notte.

È venuta a praticare gli esercizi insieme a me e ha partecipato allo studio di gruppo della Fa. Ha iniziato a migliorare la sua xinxing dopo due settimane di pratica. Suo marito mi ha detto che, dopo aver ascoltato le lezioni del Maestro, lei ha cercato di mantenere la calma e non ha perso le staffe. Ha praticato la tolleranza. Lui mi ha ringraziato per aver portato la Falun Dafa nella sua famiglia.

Equilibrare coltivazione e vita quotidiana

Inizialmente, non ho bilanciato bene la coltivazione e la mia vita quotidiana. Studiavo la Fa e chiarivo la verità alla gente nel mio tempo libero. Non volevo fare alcun lavoro domestico. Era mezzanotte quando finivo di studiare la Fa e di fare telefonate. Spesso mi dimenticavo di preparare il pranzo per il giorno successivo. Così dovevo mangiare noodles e dopo qualche tempo ero pallido e giù di morale. Il mio amico mi ha detto che avrei dovuto prendermi più cura di me stesso, altrimenti la gente avrebbe detto che i praticanti hanno dei problemi.

Sono rimasto sorpreso nel sentire le sue parole. In realtà ho scelto volutamente queste difficoltà e ho pensato di essere in una migliore condizione di coltivazione se mangiavo meno e dormivo meno. Ma perché mi vedevo pallido e cagionevole? Noi coltiviamo nella società umana ordinaria, e dobbiamo conformarci ai principi della società. Se fossi stato sano e solare, la gente avrebbe avuto una buona impressione di me quando chiarivo loro la verità sulla Dafa. Dopo che mi sono illuminato a questo, il mio reddito è aumentato.

Il Maestro ha detto:

“Se volete fare un buon lavoro con questi progetti e farli diventare efficaci nel salvare le persone, allora dovete farli meglio, metterci più cuore e dedicarci più tempo. In questo modo, potrebbe sembrare che non ci sia più tempo per la vostra coltivazione personale. Tuttavia, indipendentemente dalle circostanze, dovete ancora trovare il tempo per la coltivazione e per lo studio della Fa.”. (Insegnamento della Fa alla Conferenza della Fa di New York 2015)

Ho lasciato la Cina quasi un anno fa. Lo studio della Fa è la mia prima priorità ogni giorno. Solo con la guida della Fa, posso percorrere bene il mio percorso di coltivazione. Devo studiare di più la Fa e “fondermi nella Fa”. (“Fondersi nella Fa”, in Elementi Essenziali per un Ulteriore Avanzamento). Devo essere severo con me stesso e fare pieno uso del mio tempo per adempiere ai miei voti storici durante quest’ultima tappa della rettifica della Fa ed essere un degno discepolo del Maestro.

Versione inglese