Falun Dafa Minghui.org www.minghui.org STAMPA

Washington DC: I praticanti nel fine settimana di Capodanno sfidano il freddo per sensibilizzare i turisti sul Falun Gong

11 gennaio 2018 |   Dal corrispondente Minghui Li Jingfei di Washington DC

(Minghui.org) A Washington DC, il Nuovo Anno è stato inaugurato da venti gelidi, ma il gruppo locale del Falun Gong ha mantenuto la sua regolare presenza vicino al centro commerciale "National Mall" e all'ambasciata cinese. I praticanti del Falun Gong hanno eseguito la dimostrazione degli esercizi che caratterizzano la pratica, distribuito informazioni sulla persecuzione in atto in Cina augurando buon anno a turisti e festaioli.

Il 30 dicembre 2017, i praticanti del Falun Gong eseguono gli esercizi davanti all'ambasciata cinese in segno di protesta contro la brutale persecuzione in atto in Cina

 I praticanti nel giorno di capodanno informano i turisti sulla brutale persecuzione in Cina

Motivata dalla compassione

La signora Wang Chunrong, da quando è arrivata cinque anni fa negli Stati Uniti dalla Cina, è sempre stata presente presso il sito di chiarimento della verità di fronte al Museo dell'Aeronautica e dell'Astronautica. La donna, di sessant’anni, in Cina è stata arrestata e condannata alla prigione per aver spedito delle copie dei Nove Commentari sul Partito Comunista ai funzionari del sistema giudiziario. La signora Wang da quando ha lasciato la Cina, si è innamorata di questo Paese dove può parlare liberamente del Falun Gong. La donna esce di casa quasi ogni giorno, indipendentemente dalle condizioni del tempo.

Oltre a parlare con i turisti, la signora Wang aiuta anche i turisti a scattare foto e agevola le guide turistiche a trovare i visitatori che si sono persi. La sua sincerità ha colpito le guide turistiche e molti dei turisti provenienti dalla Cina.

La signora Wang ha detto: "Il Maestro ci insegna Verità-Compassione-Tolleranza, e noi dobbiamo metterlo in pratica".

Perseverando negli ultimi dodici anni

Il signor Yu Songping, un ingegnere civile di una compagnia americana, e sua moglie, la signora Yu Sushan, si sono trasferiti a Washington, DC da un altro stato, nel 2005. Da quel momento anche loro hanno sempre prestato il loro aiuto nel sito turistico. Il signor Yu ha usato le sue capacità professionali per progettare e costruire robusti tabelloni informativi in legno, rendendo più facile per i turisti leggere le informazioni.

Il signor Yu ha detto: "Washington, DC è la capitale degli Stati Uniti e qui ci sono sostanzialmente più turisti che nelle altre parti del mondo. Il mio intento è di informare i turisti sulla persecuzione subita dai praticanti del Falun Gong in Cina; questo ci aiuterà a fermare la persecuzione".

Il risveglio delle persone è la speranza del popolo Cinese

Il signor Yu Songping ha detto che anni di sforzi, e chiarimento della verità da parte dei praticanti in Cina e in tutto il mondo, hanno portato cambiamenti positivi nella popolazione cinese. Con il tempo sempre più turisti cinesi si sono fermati presso lo stand, dimettendosi dal Partito Comunista Cinese e dalle sue organizzazioni affiliate. Il signor Yu ha poi aggiunto che tagliare i legami dal partito è un segno di risveglio ed è la speranza della Cina.

Un uomo americano ha incoraggiato il signor Yu a continuare i propri sforzi, dicendo: "In un mondo così caotico, state salvando la moralità umana… è una cosa molto importante".