Fahui in Cina | “Regina” del centro di detenzione

Quando “Sua Maestà” ha espresso il suo disappunto le ho proposto una sfida a braccio di ferro. Quando ha visto le mie braccia magre ovviamente ha accettato. Sorprendentemente ho battuto otto o nove persone di fila. Così mi ha detto: “Congratulazioni, adesso sei ufficialmente la regina!”.

Fahui in Cina | Medici stupiti dalla rapida guarigione di un anziano praticante

Sette giorni dopo l'incidente sono andato all'ospedale per farmi togliere i punti. I dottori e le infermiere mi hanno riconosciuto non appena mi hanno visto. Mi hanno chiesto con sorpresa: “Come ha fatto a guarire così in fretta?”. Ho detto loro: “Perché ho praticato il Falun Gong a casa in questi giorni. Non è stata una guarigione più veloce rispetto a quella che avrei avuto rimanendo in ospedale?”

Stoccolma, Huddinge: L'esposizione Internazionale d’Arte di Verità, Compassione e Tolleranza apre in un liceo

Il 5 febbraio 2018, invitati dal Municipio di Huddinge e dal preside della scuola superiore Östra Gymnasiet, il sig. Stefan Vilkman, la mostra d’arte Internazionale di Verità, Compassione e Tolleranza, ha debuttato nella sala dell'auditorium della scuola.

Articoli di oggi16 febbraio 2018

Articoli precedenti   |   Vedi archivio

Heilongjiang: Famiglia di un praticante incarcerato chiede la sua liberazione

Durante tutto il mese di marzo 2017, per impedirgli di fare gli esercizi del Falun Gong, le guardie e i detenuti l’hanno immobilizzato sul telaio di un letto con braccia e gambe divaricate ed ammanettate ai quattro angoli, dove è stato costretto a rimanere fermo nonostante avesse bisogno di andare in bagno.

La compassione e la dignità della Dafa

Mio marito credeva alle bugie del Partito Comunista e voleva che smettessi di praticare la Falun Dafa. Un giorno, ha preso un cestino e mi ha colpito la testa molto forte. Mentre sedevo lì sanguinante e piangevo, mio marito ha urlato improvvisamente: "Smettila di piangere! Guarda la mia mano! Sono stato punito per averti colpita!".

Notizie recenti