La tenacia dei coltivatori e la festa del Laba

Sotto la tirannia del regime comunista i praticanti del Falun Gong hanno continuato a coltivare. Hanno subito tremende tribolazioni e hanno affrontato pressioni senza precedenti. Quante persone possono capire lo stato mentale di questi praticanti che hanno lasciato andare ogni preoccupazione su vita e morte per il bene degli altri? Le loro storie si diffonderanno nei secoli, come la leggenda della principessa della zuppa di Laba.

Conferenza di condivisione delle esperienze in Malesia: coltivare noi stessi e salvare le persone

Il 17 dicembre, presso il Royale Bintang Hotel di Kuala Lumpur, si è tenuta la conferenza malese 2017 per la condivisione delle esperienze della Falun Dafa. Hanno partecipato alla conferenza i praticanti provenienti da Malesia, Vietnam e Singapore.

​Romania: I praticanti del Falun Gong rinnovano la consapevolezza della persecuzione nella capitale durante le vacanze del Capodanno cinese

Il 17 febbraio, secondo giorno del Capodanno lunare cinese, i praticanti del Falun Gong in Romania hanno organizzato una raccolta firme nel centro di Bucarest...

Articoli di oggi25 febbraio 2018

Articoli precedenti   |   Vedi archivio

Liaoning: Praticante di 58 anni condannata a 4 anni di carcere per la sua fede

La praticante Wang Shulan riconosce nel Falun Gong il fatto di averle restituito la salute. La sua ricerca di una vita libera dalla malattia, tuttavia non l'ha sottratta al sequestro da parte della polizia. Il 22 luglio 2017 è stata arrestata poco dopo essere uscita dal suo condominio, per poi essere riportata indietro dopo che la sua casa era stata saccheggiata.

Heilongjiang: La signora Se Guirong muore dopo otto anni di prigionia e torture

In seguito il tribunale della contea di Huma l'aveva condannata illegalmente a quattro anni di reclusione da scontare nel carcere femminile provinciale dell'Heilongjiang, dove era stata sottoposta al lavaggio del cervello e costretta a guardare video di propaganda che diffamavano il Falun Gong. Inoltre le guardie la maltrattavano verbalmente e la costringevano a lavorare per molte ore consecutive.

Notizie recenti