(Minghui.org) Saluti venerabile Maestro! Saluti amici praticanti!

Da marzo 2020 a settembre 2021, NTDTV Francia si è rapidamente espansa. È passata dalla produzione di 3 minuti di video contenenti informazioni di chiarimento della verità, a 1 ora di trasmissione quotidiana, e da 10.000 a 150.000 abbonati. Ripensando a quanta strada abbiamo fatto in questo anno e mezzo, mi sembra di sognare. Ad ogni passo ho sentito il rafforzamento del Maestro e l’incredibile potere della Falun Dafa.

Ottenere senza inseguire

A causa della pandemia globale, la Francia ha subito un lockdown nel marzo 2020. I praticanti hanno suggerito al team cinese di NTD in Francia di collaborare con i praticanti di lingua francese per realizzare dei brevi video per chiarire la verità. Non ho analizzato o messo in dubbio questa decisione ho semplicemente creato un team il giorno dopo. Sapevamo tutti che doveva essere fatto, ma era la prima volta che i praticanti francesi e cinesi collaboravano.

Avevamo previsto una settimana per preparare i video. Quello che non ci aspettavamo era che tutto sarebbe andato così bene! Abbiamo sentito una grande forza mentre lavoravamo tutti insieme. Non ci è voluta una settimana, abbiamo invece pubblicato un video il giorno dopo! Era come se tutto fosse stato organizzato in anticipo.

Il team video per il chiarimento della verità ha funzionato per tre mesi. Hanno prodotto cinque brevi video a settimana, da tre a cinque minuti ciascuno, fino a quando l’interesse della gente per la situazione epidemica in Cina è diminuito. Questo ha creato una base per il team di lingua francese di NTD. Abbiamo anche iniziato a pianificare programmi di 15 minuti in francese.

Passare da un programma di 5 minuti a 15 minuti significava triplicare la quantità di lavoro. Solo 3 mesi prima, sentivo che era già difficile fare i programmi da 5 minuti, perché avevo anche un lavoro a tempo pieno. Pensavo che dopo un periodo impegnativo avrei potuto riposarmi, ma invece il carico di lavoro è aumentato. Tutto questo progresso era però così naturale che tutti noi sentivamo che il Maestro ci spingeva in avanti. Dovevamo solo metterci il cuore e tutto progrediva senza intoppi. In un mese, il nostro programma China Outlook” era ufficialmente sulla buona strada. La cosa straordinaria era che non sentivamo che il nostro carico di lavoro era maggiore di prima.

Dopo che il primo programma è uscito e abbiamo capito il processo di produzione, siamo andati avanti con il secondo programma in francese, “New Horizon”. Di nuovo, non ci siamo preoccupati o analizzati. Abbiamo semplicemente sentito che era il momento di farlo e l’abbiamo fatto senza indugio. Quando avevamo bisogno di nuovi talenti, le persone giuste arrivavano. Guardando indietro, l’intero processo è stato come un sogno.

Un mese dopo abbiamo lanciato un terzo programma in francese, “French Thought Leaders”. In tre mesi, abbiamo lanciato tre programmi in francese. I praticanti da tutto il mondo che non conoscevo personalmente mi hanno contattato, chiedendo di unirsi al team. Non ho avuto bisogno di reclutarli. Vorrei ringraziare il Maestro per le sue benevole disposizioni!

Inizialmente, dopo che i 3 programmi erano online, non c’erano molte visualizzazioni. La crescita degli abbonati era lenta, con solo circa 100 abbonati in più ogni giorno. Ho iniziato a chiedere suggerimenti su come poter aumentare il numero degli iscritti. Questo accadeva durante le frenetiche elezioni presidenziali americane. La sede centrale di NTD ci ha consigliato di coprire le notizie sulle elezioni. Dalla riunione di discussione al comunicato ufficiale, ci sono voluti solo 2 giorni.

Abbiamo ufficialmente mandato in onda un notiziario sulle elezioni americane il 16 novembre 2020, e il numero di visualizzazioni e di abbonati è salito alle stelle, crescendo ad un ritmo da dieci a diverse decine di volte più di prima. Anche la vera crescita del NTD francese è iniziata quel giorno. I cinesi parlano di tempi propizi, di condizioni terrene favorevoli e di armonia tra le persone: abbiamo sicuramente colto questa opportunità. Come praticante, so che è perché la rettifica della Fa è arrivata a questo stadio. Poiché abbiamo agito secondo le richieste del Maestro, tutto si è svolto naturalmente.

Durante quei mesi miglioravamo e aggiustavamo continuamente il nostro processo di lavoro, in modo che i programmi venissero fuori più velocemente e più corposi. Tutti i membri della squadra hanno cooperato in modo impeccabile.

Il Maestro ha detto:

“…se proprio non riuscite ad avere dei buoni pensieri, almeno non dovreste averne di cattivi; la cosa migliore è non pensare affatto.”
(Quinta lezione, Zhuan Falun)

Ho sentito che come praticanti, meno aggiungiamo nozioni personali, meno pensiamo a potenziali ostacoli quando facciamo le cose e più ci mettiamo il cuore e facciamo le cose concretamente, più è facile avere successo. Il Maestro e gli Dei ci aiuteranno.

Il Maestro ha detto:

“Discepoli della Dafa, io non metterò un limite per voi, mentre state costituendo la vostra possente virtù adesso.” (Insegnamento della Fa durante la Festa della Lanterna 2003)

Ho capito che non dobbiamo porci dei limiti da soli, pensando che questo sia tutto ciò che possiamo fare.

NTD ha iniziato con un programma quotidiano di 3 minuti, poi si è espanso a 15 minuti, mezz’ora e attualmente 1 ora. Ogni volta pensavo di aver raggiunto il limite, guardando indietro, sapevo che potevamo fare ancora di più e meglio. Nel processo, ho anche sentito profondamente che ogni passo che abbiamo fatto ha stabilito una base per il futuro. Ogni passo implica la disposizione accurata del Maestro. Molte cose sono interconnesse e non dobbiamo trascurare i più piccoli dettagli o i consigli apparentemente casuali degli altri praticanti: tutto può essere un suggerimento del Maestro. Trascurare un piccolo dettaglio può influire sul progresso del progetto.

Le “critiche” mi aiutano a migliorare

Ho intervistato diverse persone in uno dei nostri programmi. I commenti negativi di ogni tipo da parte dei praticanti mi hanno scosso. Il mio francese non è così buono e non ho mai pensato che un giorno avrei condotto un programma in francese. Ma durante le elezioni americane, ho cambiato due interviste che avevo fatto prima in un programma in francese. Alcuni praticanti mi hanno incoraggiato a fare più contenuti di questo tipo, ma sapevo in cuor mio che sarebbe stata una grande sfida per me. All’inizio, dato che qualsiasi cosa avesse a che fare con le elezioni americane attirava gli spettatori, anche se il mio francese non era molto buono, il feedback era per lo più incoraggiante e positivo.

Ma quando l’interesse per le elezioni è diminuito, sono cominciate ad arrivare critiche di ogni tipo. Per esempio: “Le domande sono ripetitive” … Ci sono stati anche commenti sul mio francese e sul ritmo lento delle interviste. Alcuni praticanti hanno detto senza mezzi termini che questo tipo di programma non dovrebbe essere condotto da una cinese.

Una praticante ha inoltrato i commenti dei suoi amici, che si chiedevano perché NTD tenesse una giornalista così scarsa come me. Ero senza parole! Era come se ogni parola mi trafiggesse il cuore. Sono stata giornalista a NTD per 10 anni. Ho sempre ritenuto di essere scrupolosa e professionale, quindi come potevo ricevere tali commenti? Inoltre, non ero solo una giornalista di NTD, ero il capo di NTD, quindi non stavo danneggiando l’immagine del canale? Con le lacrime agli occhi, ho risposto alla amica praticante: “Sento di non essere all’altezza, forse dovrei smettere”. La praticante mi ha risposto che dovevo guardarmi dentro, chiedere l’aiuto del Maestro e che lei avrebbe inviato pensieri retti per me e per il programma.

Ho pensato, inviare pensieri retti non mi trasformerà in una presentatrice francese. Sarò ancora cinese e il miglioramento delle mie competenze linguistiche non può avvenire in un batter d’occhio. Mi sentivo davvero persa.

Il Maestro ha detto:

“Per un coltivatore, tutte le frustrazioni che incontra fra la gente comune sono prove, e tutti i complimenti che riceve, sono esami.”
(“Un coltivatore è naturalmente parte di Essa”, Elementi essenziali per un ulteriore avanzamento)

Di fronte a queste critiche, sapevo che nulla accade per caso, e che queste erano prove che dovevo superare. Perché era così difficile per me accettare di essere una giornalista scadente? Perché mi faceva così male al cuore? Proprio perché colpiva il mio attaccamento all’ego, che è un attaccamento molto forte. Prestavo sempre attenzione per vedere se le mie interviste ricevevano molte visualizzazioni. Ho anche confrontato il mio programma con altri programmi. Se avevo meno visualizzazioni, mi sentivo scoraggiata. Non era una mentalità competitiva e gelosa molto forte? Come potevo fare bene i programmi con pensieri così impuri?

Ho dovuto riconoscere che le interviste di maggior successo che ho fatto erano quelle che non avevo intenzione di fare, perché non avevo nessun attaccamento umano. Dopo aver abbandonato la paura di essere criticata, quei commenti negativi che mi ferivano sono gradualmente scomparsi.

Il programma di interviste è in corso da 10 mesi ormai. Il processo è stato arduo e ci sono state molte prove. A dire il vero, ho ottenuto molto da questo processo. Ogni intervista che preparo è un’opportunità per elevarmi. Ho letto attentamente alcuni i libri, tra i quali: “Come lo Spettro del Comunismo controlla il nostro mondo”, e i “Nove Commentari sul Partito Comunista Cinese”, per aiutare a identificare ed eliminare qualsiasi pensiero di interferenza. Anche le aree di competenza di ogni intervistato mi hanno arricchito. Sto facendo progressi gradualmente. È come ha detto il Maestro:

“In verità, penso che tutto quello che voi, i discepoli della Dafa, state facendo oggi, non lo state facendo per la Dafa e nemmeno lo state facendo per me, vostro Maestro. Lo state facendo per voi stessi.”
(“Insegnamento della Fa alla conferenza della Fa di Atlanta 2003”, Insegnamento della Fa nelle conferenze IV)

Affrontare una prova di vita e di morte

Durante i 10 mesi in cui ho fatto le interviste, sono rimasta spesso sveglia fino a tardi. A volte restavo sveglia fino alle 4 o alle 5 del mattino, o più tardi. Sentivo che l’impatto sul mio corpo era enorme. Ho anche sperimentato alcune prove di vita e di morte, così come il karma di malattia.

Qualche mese fa dovevo montare un video in modo che l’episodio potesse andare in onda a mezzogiorno, così ci ho lavorato tutta la notte. Quando ho finito il montaggio, improvvisamente mi sono sentita male. Tutto il mio corpo era freddo, ma la mia testa era calda e il mio cuore batteva forte. Ero molto stanca, ma non riuscivo a dormire.

Mi sono seduta e ho cominciato a meditare. Improvvisamente, mi sembrava che la mia anima se ne stesse andando e avevo paura. Ho cercato di ricordare l’aspetto del Maestro. Quando non sono riuscita a ricordarlo, ebbi ancora più paura. Mentre chiamavo ripetutamente il nome del Maestro, cercavo di ricordare il suo volto.

Ho iniziato a cercare dentro di me. Ho ricordato vividamente tutte le scene dei conflitti con i praticanti locali, comprese quelle degli altri progetti mediatici. Ho provato un enorme rimpianto. Mi sono resa conto che non avevo affatto coltivato bene, e che non rispondevo allo standard da praticante della Falun Dafa. Improvvisamente, tutti quei conflitti sembravano banali e insignificanti! Dopo aver meditato per un’ora, ho sentito una potente energia e mi sono gradualmente ripresa. Ho sperimentato ciò che il Maestro ha detto:

“Fare gli esercizi è il modo migliore per liberarvi dalla fatica ed è il modo migliore per ristabilire velocemente il vostro corpo.”
(“Insegnamento della Fa alla conferenza della Fa di Atlanta 2003”, Insegnamento della Fa nelle conferenze IV)

Mentre ripetevo in silenzio il nome del Maestro, mi sentivo bene e mi sono addormentata. Nei giorni seguenti, ho apprezzato ogni momento e ho smesso di essere attaccata a molte cose: che fosse il numero di clic generati dal programma o qualsiasi altra cosa, davvero non mi lasciavo più emozionare. Il mio cuore era calmo e vuoto. Non lasciavo più che le cose negative mi trascinassero giù. Ho semplicemente fatto del mio meglio, ogni giorno.

Durante lo studio della Fa, ho letto ciò che il Maestro ha detto sull’importanza dei pensieri retti.

Il Maestro ha detto:

“Mettiamola così: i discepoli della Dafa devono fare bene tre cose nella loro via verso il Compimento, giusto? E inviare pensieri retti è una di queste cose. Se è così importante, perché non lo potete fare bene?! Perché pensate che sia una cosa così semplice e non la prendete seriamente? Voi sapete davvero quanto è importante. Inoltre, se non fate bene una delle tre cose, allora che fare?”
( Insegnare la Fa nella città di Los Angeles)

Mi viene in mente che spesso rimanevo sveglia fino a tardi, così non riuscivo quasi mai a inviare pensieri retti alle 6 del mattino. Non ho mai sentito l’importanza, ed è veramente vergognoso. Se salto sempre uno dei 4 appuntamenti ogni giorno, come posso raggiungere il Compimento? Ho smesso di trovare scuse e da 2 mesi non ho mancato nessuno dei 4 momenti per inviare pensieri retti.

Ho anche avuto una prova di karma di malattia. Un giorno avevo appena finito di montare un video, ho sentito un dolore acuto nel palmo della mano, come quando il dentista tocca un nervo. All’inizio ho pensato che fosse casuale, ma poi il dolore tornava ogni pochi minuti. Non ho avuto un pensiero retto, al contrario, ho iniziato a pensare a come avrei fatto se avessi continuato ad avere questo dolore violento per il resto della mia vita.

Non riuscivo a capire perché questo accadesse: ogni giorno praticavo gli esercizi, leggevo la Fa, recitavo la Fa e inviavo pensieri retti. Cosa poteva esserci di sbagliato? Ho chiamato la praticante che lavorava più da vicino con me e le ho chiesto se c’era qualcosa che non stessi facendo correttamente. Lei ha detto che mi mancava la gentilezza, perché a volte, se le cose non andavano come volevo, mi arrabbiavo e incolpavo pesantemente gli altri. Ha detto che questo accadeva molte volte, ma non me ne accorgevo.

La mancanza di gentilezza verso gli altri praticanti, il non pensare ai sentimenti degli altri: tutto questo è legato all’ego ed è molto lontano dagli esseri altruisti che il Maestro ci chiede di diventare. Anche se stavo facendo tutto bene in superficie, non avevo coltivato bene me stessa. Nel mio cuore avevo ancora l’attaccamento di voler ottenere le cose. Pensavo che siccome avevo fatto tutte queste cose, tutto doveva andare bene. In realtà, non avevo ancora eliminato l’attaccamento all’ego e all’egoismo.

Il dolore alla mano era scomparso gradualmente quella sera, ma una settimana dopo era ritornato di nuovo. Quando ho studiato la Fa, ho letto ciò che il Maestro ha detto:

“Siete coltivatori, se continuate a considerarvi persone comuni e pensate continuamente che queste cose siano problemi di salute, come potrete coltivare? Quando una calamità vi colpisce durante la vostra coltivazione, se ancora vi considerate delle persone comuni, non posso che pensare che in quel momento la vostra xinxing sia ricaduta al livello di una persona comune.”
(Sesta lezione - Zhuan Falun)

Mi sono resa conto che se pensavo che si trattasse di una malattia e se avevo paura di essere malato, allora la malattia poteva arrivare. I praticanti non hanno malattie. Tutto ciò che ci capita è una cosa buona. Qualsiasi disagio che sentiamo non deve interferire con la nostra capacità di convalidare la Fa. Ho solo bisogno di fare ciò che devo fare. Dopo aver avuto questo pensiero, il dolore è scomparso.

Eliminare il mio egoismo

Fin dall’inizio ci sono sempre stati dei conflitti tra i progetti televisivi e il giornale, soprattutto quando anche il giornale ha iniziato a produrre video. Era quasi come se fossimo concorrenti. Dato che i nostri attaccamenti sono esposti man mano che coltiviamo, è naturale che occasionalmente emergano conflitti e tensioni.

Il Maestro ha detto:

“Se tutti voi siete capaci di cercare dentro di voi, molti problemi saranno risolti, non ci saranno così tante tensioni e quindi non si accenderanno delle cose di così grande intensità.”
(“Insegnare la Fa alla conferenza della Fa nella Capitale degli Stati Uniti”, Insegnamento della Fa nelle conferenze VII)

“Se quando vengono in superficie conflitti e certi problemi non guardate dentro di voi, essi si intensificheranno, e ciò accadrà a causa dei vostri attaccamenti. Alcuni si intensificheranno sempre di più, e sono di fatto causati dal non aver coltivato bene.”
(“Insegnare la Fa alla conferenza della Fa nella Capitale degli Stati Uniti”, Insegnamento della Fa nelle conferenze VII)

Ho cominciato a pensare ai miei attaccamenti. Perché c’erano ancora conflitti dopo tutti questi anni? Sentivo che era perché non mi guardavo affatto dentro. Guardavo le cose come una persona comune, pensando che, dato che abbiamo risorse limitate, non dovremmo avere due canali video nello stesso gruppo mediatico.

Alla fine, era sempre questo egoismo: non volevo che i membri del mio team fossero reclutati da altri. Non volevo che altri progetti interferissero con il progresso del mio progetto. Avevo un sacco di opinioni personali e non ho mai pensato a quello che voleva il Maestro.

Il Maestro ci ha permesso di creare diversi media, radio, giornali, televisione, ecc. Non esistevano forse perché potessimo salvare la gente attraverso diversi canali? Al giorno d’oggi, i video sono una forma che piace al pubblico, così i praticanti degli altri media hanno pensato di salvare più persone con questo mezzo, ma non avevano competenze. Se il team NTD potesse dare loro supporto tecnico, potremmo salvare ancora più persone.

Devo davvero abbandonare il mio attaccamento egoistico alla perdita e al guadagno. Devo smettere di pensare che questo tipo di collaborazione non porti benefici a NTD, quindi non volevo aiutare gli altri media. Poiché ho rifiutato di collaborare, i compiti sacri di convalidare la Fa e di salvare gli esseri non hanno avuto l’effetto migliore.

Vorrei ringraziare tutti quegli amici praticanti che hanno evidenziato le mie lacune! Ora capisco veramente che tutti coloro che mi rimproveravano di non voler collaborare con gli altri media avevano ragione. Non avevo davvero la volontà di collaborare con loro. Non mi sono esaminata e i conflitti sono peggiorati. Sono felice di poter finalmente pensare a questo problema con un cuore tranquillo e senza attaccamenti. Spero che nel prossimo futuro, possiamo coordinarci meglio tra i vari progetti mediatici, così da salvare ancora più esseri e convalidare la bontà della Dafa!

Concluderò con le parole della canzone “Navigare insieme nel bene e nel male”, augurando che i praticanti della Falun Dafa in Francia continuino a lavorare insieme per aiutare il Maestro nella rettifica della Fa!

Abbiamo giurato di incontrarci in questa vita

Gli onori della vita sono legati alla rettifica della Fa

Anno dopo anno, siamo arrivati ad oggi

I cuori dei discepoli della Dafa sono legati gli uni agli altri, hanno aperto un nuovo campo

Noi navighiamo insieme nel bene e nel male, aiutiamo il Maestro

Desiderando diffondere la verità in tutto il mondo

(Presentato alla Conferenza di Condivisione delle Esperienze di Coltivazione della Falun Dafa in Francia del 2021)

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale

Versione cinese