(Minghui.org) Per celebrare la Giornata dei diritti umani, i praticanti della Falun Dafa hanno organizzato tre eventi vicino alla famosa Acropoli di Atene, il 5, il 10 e il 12 dicembre. Hanno esposto la persecuzione della Falun Dafa da parte del Partito Comunista Cinese (PCC) e l'espianto di organidai praticanti ancora in vita, nonché hanno invitato le persone a conoscere la verità per aiutare a fermare la persecuzione.

Atene, la capitale della Grecia, è una delle città più antiche del mondo con una storia documentata di oltre 3000 anni. È il centro economico, finanziario, industriale, politico e culturale della Grecia. Atene è conosciuta come la culla della civiltà occidentale.

Dal V al IV secolo a.C. Atene ha avuto una significativa influenza culturale e politica in tutto il mondo. Successivamente, a causa delle passate pandemie e dei ripetuti conflitti, la civiltà ateniese scomparve; rimangono solo alcuni reperti storici e opere d'arte. Il tempio del Partenone della dea Atena nell'Acropoli è un simbolo della cultura occidentale.

Il 10 dicembre i praticanti hanno mostrato gli esercizi della Falun Dafa in una strada trafficata vicino all'Acropoli. I tabelloni contenevano informazioni che espongono la persecuzione del PCC

Il 10 dicembre è la Giornata dei diritti umani, e nonostante il tempo freddo e il vento, i praticanti hanno eseguito gli esercizi, ed hanno esposto la persecuzione da parte del PCC. Le loro attività hanno attirato molta attenzione.

George, è interessato alla cultura tradizionale cinese ed ha affermato di aver praticato l'arte marziale cinese e di conoscere alcuni concetti del taoismo e del buddismo. Era affascinato dagli esercizi della Falun Dafa e dai suoi armoniosi movimenti.

Al termine degli esercizi, indicando il volantino ha detto: “Li ho provati ed ho osservato la vostra bravura. Conosco la sfrontatezza del PCC che continua a perseguitare la Falun Dafa”. Il suo amico John ha detto che il regime comunista non può tollerare voci diverse dalle sue, ed ha citato vari crimini commessi dal Partito in tutto il mondo.

Quando un praticante ha menzionato la distruzione della cultura tradizionale cinese da parte del PCC, George ha detto che come cittadino greco, provava lo stesso stato d’animo nell’apprendere le notizie e reputava la perdita culturale e la mancanza di fede una delle ragioni del declino della morale della società.

“La civiltà cinese e l'antica civiltà greca sono le civiltà più antiche del mondo ed ora sono state corrotte”, ha detto George. “Come esempio posso dirvi che ora conosciamo solo il dieci percento dell'antica civiltà greca”.

George e John, speranzosi che la persecuzione da parte del PCC si fermi il prima possibile, hanno inviato i loro migliori auguri ai praticanti della Falun Dafa.

Il 5 dicembre, i praticanti della Falun Dafa chiariscono la verità sulla strada accanto alla collina dell'Acropoli di Atene. Molte persone si sono fermate a guardare i tabelloni informativi

Il 12 dicembre, i praticanti hanno mostrato gli esercizi vicino ai piedi dell'Acropoli di Atene. La gente si è fermata a guardare e scattare foto

Le giornate del 5 e il 12 dicembre, favorevole il tempo soleggiato, un flusso infinito di persone è passato ai piedi della montagna dell'Acropoli. La musica serena e i movimenti degli esercizi del Falun Gong hanno attirato numerosi spettatori; alcuni hanno anche scattato foto delle bacheche dopo averle lette.

Un uomo aveva fretta, ma ha notato lo striscione con le parole “La Falun Dafa è buona”, si è fermato ed ha chiesto a un praticante: “Conosco la verità e il vostro instancabile impegno… avete bisogno di donazioni o altro aiuto?”.

Il praticante ha detto: “Grazie, ma non raccogliamo donazioni. Se vuoi sostenerci, per favore firma sul sito web la petizione per opporsi alla persecuzione del Falun Gong da parte del PCC”. L'uomo ha accettato e felicemente se n’è andato.

Jane legge un volantino sulla Falun Dafa

Dopo aver letto il volantino che descrive la persecuzione, Jane ha chiesto: “È successo davvero tutto questo?” Un praticante ha spiegato che la persecuzione è realmente avvenuta ed è ancora in corso.

Jane ha detto: “Non capisco perché il PCC faccia questo… la Falun Dafa non ha nulla a che fare con la politica”.

Un praticante ha spiegato: “Il PCC predica l'ateismo e sostiene il suo governo con violenza e menzogne. Ha paura di perdere il potere assoluto, deve dominare su ogni tipo di fede, ed è incompatibile con i principi fondamentali della Falun Dafa di Verità, Compassione e Tolleranza. Dal 1999, il PCC ha usato il suo intero meccanismo statale per perseguitare brutalmente i praticanti”.

Jane ha capito, ed ha chiesto informazioni sul sito web della Falun Dafa, in quanto voleva ricevere una comprensione più approfondita della pratica.

Scenario: Cos'è la Falun Dafa

La Falun Dafa (conosciuta anche come Falun Gong) è stata introdotta per la prima volta al pubblico dal signor Li Hongzhi a Changchun, in Cina, nel 1992. La disciplina spirituale è ora praticata in oltre cento tra Paesi e regioni in tutto il mondo. Milioni di persone hanno abbracciato gli insegnamenti basati sui principi di Verità, Compassione e Tolleranza e includono cinque esercizi dai movimenti aggraziati, sperimentando un miglioramento della salute fisica e spirituale.

Il 20 luglio 1999 Jiang Zemin, ex capo del Partito Comunista Cinese (PCC), avvertendo la crescente popolarità della disciplina spirituale come una minaccia all'ideologia atea del PCC, ha emesso l’ordine di perseguitare il Falun Gong.

Negli ultimi ventidue anni Minghui.org ha confermato la morte di migliaia di praticanti del Falun Gong durante la persecuzione, ma si sospetta che il numero effettivo sia molto più alto. Molte altre persone sono state imprigionate e torturate per la loro fede.

Numerose prove dimostrano che il PCC ha ordinato il prelievo forzato di organi da prigionieri di coscienza detenuti, che sono stati assassinati per rifornire l'industria cinese dei trapianti in forte espansione.

Sotto la direzione personale di Jiang, il PCC ha istituito l'Ufficio 610, un'organizzazione di sicurezza extralegale con il potere di scavalcare la polizia ed il sistema giudiziario, la cui unica funzione è quella di portare avanti la persecuzione della Falun Dafa.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione non commerciale è consentita ma richiede l'attribuzione con il titolo dell'articolo e un collegamento all'articolo originale.

Versione cinese