​Ucraina, Odessa: I praticanti condividono le proprie esperienze, prima del Nuovo Anno Di un praticante della Falun Dafa a Odessa, in Ucraina

Dal 23 al 25 dicembre 2017, in Ucraina, i praticanti del Falun Gong si sono riuniti nella città di Odessa, per studiare insieme e informare i visitatori sulla pratica di meditazione del Falun Gong e sulla persecuzione subita dai suoi praticanti in Cina.

Fahui in Cina | Passare attraverso le difficoltà estreme con fede salda nel Maestro e nella Fa

Il peggioramento della mia condizione era un'illusione, ma questo mi ha permesso di capire che non credevo pienamente nel Maestro e nella Fa. Trattavo me stesso come una persona comune e mi sentivo senza speranza. Come poteva la Dafa mostrarmi il suo potere straordinario se tutto ciò che facevo era rivolgermi alla gente comune per chiedere aiuto?

Fahui in Cina | Chiarire la verità in ogni villaggio della nostra contea

Un praticante ha poi detto che c'erano altri due piccoli villaggi nelle vicinanze, che avremmo dovuto visitare. Così, nonostante la forte nevicata, abbiamo chiarito la verità a tutte le case di quei due villaggi. Quando abbiamo finito, eravamo fradici, ma nessuno di noi sentiva freddo.

Articoli di oggi21 gennaio 2018

Articoli precedenti   |   Vedi archivio

​La mia maestra di scuola ha infine affermato: “Sono guarita recitando 'la Falun Dafa è buona'!”

Un giorno nel 1997 ho incontrato la signora Qiu al cancello della nostra scuola. Stava portando sulla schiena il suo bambino, che sembrava pallido e malaticcio, e mi ha confidato che soffriva di leucemia. Ho subito avvertito una fitta di tristezza e ho voluto disperatamente aiutarli.

Liaoning: Nonna picchiata e alimentata forzatamente con droghe sconosciute in un centro di detenzione

Ha detto che Gao Yaru, vice direttore del centro di detenzione, ha incitato un gruppo di persone a picchiarla selvaggiamente e come conseguenza le è saltato un dente. Le hanno inoltre aperto a forza la bocca e fatto ingoiare droghe sconosciute.

Guangdong: Ingegnere arrestato per la sua fede

Nella struttura le guardie lo hanno privato del sonno per un mese e lo hanno torturato ustionandolo con i manganelli elettrici ad alta tensione.

Notizie recenti