(Minghui.org) (Continua dalla Parte 1)

Venditore ambulante sfugge alla morte in un incidente d'auto

Un venditore di 40 anni del distretto di Caofeidian nella città di Tangshan ha rinunciato alla sua appartenenza al Partito Comunista Cinese (PCC) dopo aver compreso che la Falun Dafa era completamente diversa da come veniva dipinta dalla propaganda divulgata dal regime comunista.

Una volta, stava guidando una moto quando un grosso camion si è immesso nella sua corsia. L'impatto sembrava inevitabile, ma una forza ha spinto la sua moto sulla strada accanto al camion, permettendogli di sfuggire alla morte.

In un'altra circostanza, non solo è stato colpito da un camion, ma quest'ultimo gli è persino passato sopra il corpo. Giaceva a terra ma si sentiva bene. L'autista era spaventato e voleva portarlo all'ospedale. Gli ha detto: “Non toccarmi. Lascia che provi ad alzarmi”. Si è rialzato. L'autista voleva dargli 1.000 yuan, ma lui ha rifiutato perché sentiva che gli esseri divini lo avevano protetto.

Quando è arrivato a casa, ha raccontato l'incidente alla sua famiglia. Gli amici e i parenti che sono andati a fargli visita erano stupiti che stesse bene. L'uomo ha detto loro che era stato salvato perché aveva lasciato il PCC. Le persone che sono state testimoni delle sue condizioni gli hanno chiesto di trovare i praticanti della Falun Dafa per aiutare anche loro a dimettersi dal Partito Comunista. Un segretario del Partito del villaggio ha ascoltato la sua storia e ha chiesto anche lui di dimettersi dal PCC.

Uomo benedetto recitando “La Falun Dafa è buona”

Alcuni anni fa una praticante ha parlato della Falun Dafa ad un uomo di mezza età che raccoglie beni riciclabili per vivere. Mentre la praticante gli spiegava la pratica meditativa, l'uomo ascoltava attentamente. La praticante gli ha chiesto di ricordare la frase “La Falun Dafa è buona” e gli ha dato un amuleto.

Quest'anno la praticante ha incontrato nuovamente quell'uomo, che le ha detto eccitato: “Voglio ringraziarti, sorella. Qualche anno fa mi hai dato l'amuleto e delle informazioni sulla Falun Dafa e mi hai detto di recitare 'La Falun Dafa è buona'. Dire quelle parole mi ha salvato la vita!”.

Le ha raccontato che era andato in un'altra città e aveva trovato un lavoro nell'edilizia. Un giorno, mentre lavorava, un oggetto pesante era caduto dall'alto, schiacciando lui e altri quattro lavoratori. Tre di loro erano morti sul posto, mentre lui aveva perso conoscenza. Lui e la quarta persona erano stati portati all'ospedale.

Aveva riportato molte ossa fratturate. Si è tolto il cappello e ha mostrato alla praticante un buco delle dimensioni di una piccola boccia sulla sua testa. I medici l'avevano operato per rimuovere i frammenti ossei. Si è tolto anche i vestiti per mostrare le numerose cicatrici rimaste sul suo corpo dopo diversi interventi chirurgici. Ha detto: “Sarei morto schiacciato se non avessi recitato la frase che mi hai insegnato”.

Tre vite salvate in un grave incidente d'auto

Una praticante possiede un negozio e spesso racconta ai suoi clienti i benefici della pratica della Falun Dafa. Tian Shou (alias) è uno dei suoi clienti abituali. Anche il suo vicino praticava la Dafa, per cui lui sapeva che i praticanti erano gentili e onesti. Diceva che il Partito Comunista sbaglia a perseguitare i praticanti e ha deciso di lasciare il PCC. Ha portato diversi amici nel negozio in modo che anch'essi potessero conoscere la verità sulla Falun Dafa.

Un giorno ha visitato la praticante e ha condiviso che era stato benedetto per aver creduto nella Falun Dafa. Ha detto che suo figlio era stato accettato all'università e che insieme a suo figlio e sua nipote era sfuggito alla morte in un grave incidente d'auto.

All'inizio di luglio 2015 suo figlio guidava un risciò elettrico mentre lui e sua nipote erano seduti dietro. Il loro risciò è stato colpito da un camion a 24 ruote che trasportava un carico pieno di cemento. Il risciò si è diviso in due, gettando la parte anteriore e suo figlio sul lato destro della strada, mentre Tian Shou, sua nipote e la parte posteriore del risciò sono stati scaraventati su quello sinistro.

Tian Shou è sopravvissuto al grave incidente con solo un taglio alla gamba sinistra. Suo figlio e sua nipote sono rimasti incolumi. Il camionista e i testimoni sono rimasti scioccati. Perfino la polizia che si era precipitata sulla scena aveva esclamato che era un miracolo.

Tian Shou ha detto con gratitudine alla praticante: “La Falun Dafa ha salvato me e la mia famiglia”.

(Continua)

Versione Cinese