I reporter della CCTV sapevano certamente in anticipo della messa in scena dell’incidente dell’auto-immolazione

Sulla scena, la polizia in borghese ha picchiato a morte Liu Chunling per creare un effetto tragico calcolato per incitare la rabbia. L’intero incidente è stato messo in scena nel luogo più sensibile della Cina, Piazza Tiananmen. Tutto ciò indica che si è trattato di una cospirazione pianificata ai più alti livelli.

Finlandia: «Questo è un genocidio», il popolo finlandese condanna la persecuzione del Falun Gong da parte del PCC

Renis, un architetto lettone, ha affermato che la Falun Dafa, è una pratica di meditazione che migliora gli standard morali. «Le persone traggono beneficio dalla coltivazione, e dagli esercizi, e personalmente posso assicurare che migliora tutti gli aspetti comportamentali e fisici», ha affermato.

Articoli di oggi27 gennaio 2021

Articoli precedenti   |   Vedi archivio

Sempre più persone, inclusa la polizia, si stanno schierando dalla parte del Falun Gong

Quel pomeriggio la volevano portare in ospedale per un esame in modo che potesse essere ammessa nel centro di detenzione locale. Quando, però, l'hanno messa su una volante, suo marito ha cercato di farla scendere, chiedendo loro: “Perché arrestate mia moglie? Vuole solo essere una brava persona. È forse un crimine? Non potete portarla via!”.

​Li Yuqiang della CCTV riconosce che parte della scena dell’“auto-immolazione” è stata architettata

Li Yuqiang è una reporter del notiziario Focal Point della CCTV. Dall’inizio della persecuzione nel 1999, è stata responsabile della produzione di programmi che diffamano il Falun Gong, inclusi diversi programmi di interviste.

Notizie recenti

© Copyright Minghui.org 1999-2021