(Minghui.org) I praticanti della Falun Dafa nella contea di Los Angeles hanno organizzato una serie di attività per celebrare la Giornata mondiale della Falun Dafa (13 Maggio), in occasione del 28° anniversario dell'introduzione pubblica della Falun Dafa e del compleanno del Maestro Li Hongzhi, fondatore della Falun Dafa. Avendo goduto di una salute migliore e di una morale elevata praticando la Falun Dafa, i praticanti hanno espresso la loro profonda gratitudine al Maestro Li.

A causa della pandemia di quest'anno, la celebrazione ha assunto diverse manifestazioni anziché un incontro pubblico su larga scala. Il 3 Maggio 2020 i praticanti di San Gabriel e Rowland Heights hanno dato dimostrazioni, mostrato grandi striscioni e tenuto una parata in auto. Hanno spiegato i benefici della Falun Dafa e hanno detto alla gente come rimanere al sicuro durante la pandemia recitando sinceramente “La Falun Dafa è buona! Verità, compassione e tolleranza sono buone ”, e per i cinesi, lasciare il Partito Comunista Cinese (PCC) e le sue organizzazioni giovanili.

I praticanti del Falun Gong celebrano la Giornata mondiale della Falun Dafa praticando gli esercizi e mostrando grandi stendardi

Condividere il messaggio della Falun Dafa con grandi striscioni

Condividere il messaggio della Falun Dafa attraverso una parata di auto nella comunità cinese

I praticanti hanno fatto la parata in auto con poster in cima alla macchina con diversi messaggi, tra cui "Stai lontano dal Partito Comunista Cinese" e "Ricorda che ‘la Falun Dafa è buona’, stai al sicuro durante la Pandemia". Molte persone si sono fermate per scattare foto alla sfilata dell'auto.

Un giovane di nome Jie, che è recentemente arrivato a Los Angeles dalla Cina, è stato molto toccato dai messaggi dei praticanti del Falun Gong e ha parlato a lungo con uno di loro. Jie ha affermato: «Vi sostengo, siete persone fantastiche. Il PCC è malvagio. La linea di fondo è che manca di moralità. Ha mentito per tutta la pandemia e ha causato così tanti morti!» Ha fatto una foto ai praticanti del Falun Gong prima di andarsene.

Le bugie del PCC sul coronavirus hanno risvegliato molte persone sulla vera natura del PCC e li hanno fatti ripensare a ciò che il PCC aveva fatto al Falun Gong nel corso della persecuzione di questi 21 anni passati. Alcune persone hanno apertamente affermato di avere difficoltà a credere a quanto crudelmente il PCC abbia trattato i praticanti del Falun Gong, ma ora avevano visto attraverso le bugie del PCC relative al COVID-19 e si erano resi conto che sta calpestando in modo brutale la vita delle persone.

Nonostante il caldo, i praticanti del Falun Gong sono stati in piedi lungo la strada con in mano gli striscioni. Molte persone, inclusi automobilisti e poliziotti, hanno fatto il gesto del pollice in su ai praticanti.

Versione Cinese