(Minghui.org) Mentre il 13 maggio i praticanti di tutto il mondo celebravano la Giornata Mondiale della Falun Dafa, i praticanti di Hong Kong tenevano attività di gruppo e di sensibilizzazione nella comunità per presentare la pratica al pubblico.

I praticanti di Hong Kong celebrano la Giornata Mondiale della Falun Dafa e augurano un buon compleanno al signor Li Hongzhi, il fondatore della pratica

Attività per la celebrazione

Poiché negli ultimi 10 giorni non sono stati segnalati nuovi casi di coronavirus, il governo locale ha allentato le restrizioni sugli riunioni in pubblico, permettendo gruppi fino a 8 persone per volta.

Seguendo le indicazioni del governo, alcuni praticanti sono andati nei parchi della città per gli esercizi di meditazione in gruppi di 8. Per la ricorrenza, alcuni sono andati all'isola di Lantau che il Maestro aveva visitato nel 1995, e dove aveva tenuto una conferenza.

Inoltre, i praticanti si sono recati in numerosi luoghi pubblici e nei siti turistici, e hanno parlato della Falun Dafa con le persone. “Il Partito Comunista Cinese (PCC) vieta la pratica da circa 21 anni” - ha detto la praticante Kate. “Molte persone sono state ingannate e si sono messe contro la Falun Dafa e i principi di Verità, Compassione e Tolleranza”.

Eventi recenti come la legge sull'estradizione dell'anno scorso e la pandemia di coronavirus di quest'anno, hanno aiutato i residenti di Hong Kong a riconoscere come il PCC abbia soppresso le persone e ingannato la popolazione.

.

Celebrazioni dei praticanti

Decisione del consigliere distrettuale

In totale, oltre 356 milioni di cinesi hanno dato le dimissioni dal PCC e dalle organizzazioni affiliate. La stragrande maggioranza di essi è costituita da persone della Cina continentale.

Come risultato degli sforzi costanti dei praticanti della Falun Dafa, alcuni funzionari eletti a Hong Kong si sono uniti all’iniziativa dopo aver saputo cosa sta succedendo nella Cina continentale. Un consigliere nel distretto di Sha Tin è uno di coloro che si sono dimessi.

Il consigliere ha detto di aver sentito parlare della Falun Dafa durante il liceo. Per molti anni ha avuto l'impressione che la repressione in Cina fosse qualcosa di remoto e non collegata alla sua vita. Dopo aver assistito come il PCC abbia gestito crudelmente il movimento democratico a Hong Kong, lui e altri residenti hanno cambiato idea.

“Non solo io, ma molte persone qui la pensano allo stesso modo” - ha spiegato il consigliere comunale - “I praticanti della Falun Dafa sono virtuosi, la loro perseveranza nell'opporsi alla brutalità è fondamentale per la società”.

“I principi di Verità, Compassione e Tolleranza sono validi per le persone di tutte le età” - ha aggiunto. Ha augurato al signor Li Hongzhi buon compleanno e spera che più persone si facciano avanti per sostenere la giustizia. “Per favore, continuate a salvaguardare la verità e la giustizia, è un lavoro di cui abbiamo tutti bisogno”.

Versione Cinese