(Minghui.org) Alla fine di novembre 1995 il signor Zhang Putian della provincia del Guizhou, in Cina, ha visitato sua sorella nella contea di Hualien a Taiwan. A quel tempo era già un praticante della Falun Dafa e ha portato con sé tre borse piene di libri, video e registrazioni audio delle lezioni del Maestro Li, cassette contenenti la musica per fare gli esercizi e articoli di condivisioni delle esperienze di coltivazione dei praticanti. Il suo viaggio ha segnato l'introduzione dell'antica pratica spirituale a Hualien, la più grande contea della costa orientale di Taiwan.

Nel novembre 1995 il signor Zhang ha portato nella contea di Hualien vari materiali della Falun Dafa quali, libri, registrazioni video e audio delle lezioni del Maestro Li, cassette contenenti la musica per fare gli esercizi e articoli di condivisioni delle esperienze di coltivazione dei praticanti (Foto per gentile concessione di Broad Press)

Viaggio verso la contea di Hualien

Zhang Putian era alquanto preoccupato quando si è diretto all'aeroporto di Guiyang: si chiedeva se sarebbe riuscito a far passare alla dogana i materiali della Falun Dafa. Con sua sorpresa quando l'ispettore ha aperto le valigie ha affermato: “Tutti i vestiti”, e l'ha lasciato passare senza problemi. Dopo aver cambiato aereo a Hong Kong, è volato all'aeroporto di Taoyuan a Taiwan e poi ha preso un autobus per la contea di Hualien. È stato un lungo viaggio per un uomo sulla settantina – un viaggio che non avrebbe potuto immaginare di fare un anno prima a causa della sua cattiva salute.

Il signor Zhang Putian e sua moglie nella loro casa nel Guizhou, Cina

Il signor Putian aveva subito tre interventi chirurgici al cervello e aveva lottato per riprendersi. I suoi parenti a Taiwan lo ricordavano morente e sono stati felicemente sorpresi di vedere quanto fosse sano e forte quando è finalmente arrivato da loro.

Putian ha detto loro che era stata la pratica della Falun Dafa ad averlo aiutato a riprendersi così in fretta e che adesso sentiva il corpo forte e leggero. Anche sua moglie ha recuperato la salute praticando la Falun Dafa. Entrambi volevano condividere questa pratica grandiosa con i loro parenti a Taiwan.

Zhang Zhenyu, nipote di Putian a Taiwan, ha ricordato ciò che suo zio ha parlato loro di una conferenza sulla condivisione delle esperienze di coltivazione nella Falun Dafa che si era da poco tenuta nel Guizhou, in Cina.

Il giorno della conferenza i praticanti si sono messi in fila silenziosamente sin dalla mattina presto. Quando il dipartimento di polizia locale è venuto a conoscenza dell'evento, ha inviato diversi agenti a controllare e quando sono arrivati sul posto, hanno trovato tutti in fila ad aspettare in silenzio che si aprissero le porte. La polizia si è fatta da parte. Tra i cinquemila e seimila praticanti sono entrati nella sala conferenze e si sono seduti a partire dalle file posteriori. Diversi di loro hanno letto ciò che avevano scritto sulle loro comprensioni e su come avevano applicato i principi della Falun Dafa nelle proprie vite. Dopo che la conferenza è terminata se ne sono andati tutti silenziosamente come erano venuti, senza lasciare la minima traccia di spazzatura. Gli agenti sono stati così toccati da ciò che hanno sentito e così colpiti da quanto fossero disciplinati i partecipanti che alcuni di loro hanno iniziato a praticare la Falun Dafa.

Putian e gli altri praticanti più anziani hanno superato varie difficoltà per parlare alle persone residenti in aree remote di quanto è meravigliosa la Falun Dafa. Viaggiando lontano da casa, a volte dovevano passare la notte all'aperto. Le persone che frequentavano il loro luogo di pratica sono presto diventate diverse migliaia.

Zhenyu, sua moglie e i loro genitori sono stati toccati dalle storie di Putian. Ha affermato: “Da ciò che diceva si poteva capire in che modo la Falun Dafa migliora il carattere delle persone e mostra loro come essere altruiste e premurose”.

Zhenyu ha letto lo Zhuan Falun, il libro principale della Falun Dafa, in tre notti. Ha detto: “Il Maestro Li ha spiegato molte cose complicate con parole semplici, inclusa la composizione dell'universo”. Ha detto di aver iniziato a praticare perché si fidava di suo zio e lo rispettava. Leggendo continuamente gli insegnamenti ha acquisito una migliore comprensione dei principi della Dafa e imparato a valorizzarla ogni giorno di più.

Sua moglie Lu Liqing ha detto che la prima volta che ha eseguito i movimenti degli esercizi della Falun Dafa le sono sembrati familiari, nonostante che in precedenza non avesse mai fatto nulla di simile perché non le piaceva l'esercizio fisico. Con sua sorpresa, la prima volta che ha letto lo Zhuan Falun ha trovato familiare anche il suo contenuto. Quando all'inizio dei video delle lezioni del Maestro Li è apparsa la statua del Buddha, si è ricordata di averla vista in un sogno anni prima. Si è dunque resa conto di avere una relazione predestinata con la Falun Dafa.

Zhenyu e sua moglie mostrano uno striscione sulla Falun Dafa che lo zio Putian ha portato dalla Cina (Foto per gentile concessione di Broad Press)

Prima che Putian tornasse in Cina, l'intera famiglia di Zhenyu, compresi i suoi genitori, il figlio, la sorella e il cognato, nonché la famiglia di suo cognato – sedici in tutto – avevano iniziato a praticare la Falun Dafa. Putian ha scattato una foto con tutti loro davanti a uno striscione della Falun Dafa da lui realizzato. La Falun Dafa aveva messo radici a Hualien.

Paralisi del nervo facciale guarita

Dopo che suo zio ha lasciato Taiwan, Zhenyu e la sua famiglia hanno continuato a praticare a casa. La prima persona a cui Zhenyu ha introdotto la pratica è stata Wu Wanying, che era la sorella di una sua amica nonché una collega. Quando il figlio di Wanying era bambino gli era stata diagnosticata una paralisi cerebrale: non poteva camminare ed era cieco; poteva solo sentire e toccare. Wanying si è devotamente presa cura di lui e lo ha amato. Tuttavia portare suo figlio su e giù per le scale le aveva causato il rigonfiamento e l'arrossamento delle ginocchia. Il suo medico le aveva detto che presto avrebbe dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico per la sostituzione del ginocchio. Le era stata anche diagnosticata una paralisi del nervo facciale che le deformava la faccia sul lato sinistro.

Zhenyu ha raccontato a Wanying della Falun Dafa e si è offerto di mostrarle gli esercizi. Lei ha detto: “Sì! Devo vivere più a lungo ed essere in salute in modo da potermi prendere cura di mio figlio”.

Zhenyu e Wanying facevano gli esercizi nell'auditorium della loro compagnia durante le pause pranzo. Tre mesi dopo Wanying si è resa improvvisamente conto che il problema al ginocchio era completamente scomparso. Un giorno, mentre si guardava allo specchio, ha notato che il suo viso un tempo deforme appariva normale. Si è quindi resa conto che anche la sua paralisi facciale era guarita.

Un giorno, mentre Wanying stava facendo il secondo esercizio – l'Esercizio del Falun in posizione statica in piedi – ha visto vagamente un uomo alto avvicinarsi e correggerle la postura. Lei non sapeva chi fosse.

Alcuni mesi dopo ha ricevuto una copia dello Zhuan Falun. Quando l'ha aperto e ha visto la foto del Maestro, è rimasta scioccata nel rendersi conto che era stato lui a correggerle i movimenti.

Un altro giorno, mentre meditava seduta con un solo piede posizionato sopra l'altra gamba [posizione del mezzo loto], ha visto che il suo corpo era come una clessidra piena di sabbia nera. Mentre la sabbia filtrava lentamente, il suo corpo è divenuto prima bianco e infine trasparente. Il giorno successivo è stata in grado di meditare seduta con entrambi i piedi posizionati sopra l'altra gamba [posizione del loto].

Wanying non ha potuto spiegare i meravigliosi cambiamenti che ha sperimentato, ma ha deciso di coltivare se stessa secondo i principi della Falun Dafa.

Storie dei praticanti nella contea di Hualien

Dopo aver scambiato esperienze di coltivazione e comprensioni della Fa con altri praticanti, Zhenhu ha avvertito l'importanza di creare in un luogo pubblico un sito per la pratica in gruppo degli esercizi e tenere seminari di nove giorni. Il primo sito per gli esercizi in gruppo è stato istituito nell'aprile 1998 presso il Centro culturale della contea di Hualien.

Il primo sito per gli esercizi in gruppo è stato istituito presso il Centro culturale della contea di Hualien nell'aprile 1998 (Per gentile concessione di Zhang Zhenyu)

La signora Zhang Lizhu e suo marito il signor Yang Kunmao sono andati al Centro culturale della contea di Hualien e hanno imparato gli esercizi. Ricordando quei primi giorni, Kunmao ha sorriso e raccontato di aver sofferto molto a incrociare le gambe per meditare. Non riusciva a credere che sua moglie fosse in grado di sedersi nella posizione del loto sin da subito, mentre lui avesse grandi difficoltà a sedersi anche solo in quella del mezzo loto. Quando faceva l'esercizio seduto con entrambi i piedi sopra l'altra gamba, il dolore lo faceva piangere. Tuttavia poteva sentire il corpo purificato, quindi ha persistito stringendo i denti. Kunmao ha detto di aver ricevuto molti incoraggiamenti dagli altri praticanti quando facevano gli esercizi insieme.

Zhang Shunhuang, uno studente delle superiori, si è unito al gruppo due giorni prima dell'esame di ammissione all'università. Aveva grandi difficoltà a sollevare entrambe le gambe nella posizione del loto. Mentre meditava, sudava e rabbrividiva, ma infine è riuscito a meditare per un'ora con gli altri. Dopo un anno di pratica è finalmente riuscito a sedersi con una sola gamba sopra l'altra. Una mattina la sua voce felice ha rotto il silenzio mentre tutti meditavano: “Sì! Posso sedere sovrapponendo entrambe le gambe!”. Tutti erano felici per lui. Shunhuang ha sostenuto l'esame nazionale per la seconda volta ed è stato ammesso all'università.

Un giorno si è unito al gruppo un uomo magro. Da allora in poi non ha mai saltato gli esercizi mattutini e, in effetti, arrivava sempre con venti minuti di anticipo per pulire il luogo di pratica. Nessuno sapeva chi fosse fino al giorno in cui hanno girato un cortometraggio sui praticanti della Falun Dafa.

L'uomo era il direttore generale di un'azienda del settore della lavorazione del marmo. Possedeva una miniera e una centrale elettrica, ma la centrale è rimasta distrutta durante un uragano e ha perso duecento milioni di dollari taiwanesi. Tuttavia ha continuato ad andare presto ogni mattina per fare gli esercizi anche durante il disastro. Ha detto: “La centrale elettrica è stata distrutta da una frana. Se non avessi praticato la Falun Dafa e non avessi imparato il vero significato della vita, sarebbe stato difficile per me superare questa perdita”.

Il padre di Zhenyu ha presentato la Falun Dafa a molte persone della sua stessa età. Era originario della provincia dello Shanxi, in Cina, dove era titolare di molte proprietà. Tuttavia, dopo essersi trasferito a Taiwan i suoi parenti si erano impadroniti dei suoi possedimenti. L'uomo ha detto che se non avesse praticato la Falun Dafa, sarebbe tornato in Cina a combattere per riottenere quello che era suo, ma ora era in grado di parlarne come se non avesse nulla a che fare con lui.

Un altro praticante di Hualien era uno chef. Si ubriacava spesso, giocava d'azzardo e andava nei bordelli. Si era rotto la mano destra in un incidente d'auto e il suo dottore gli aveva detto che non sarebbe mai stato più in grado di sollevare una pentola. Ha sentito che la Falun Dafa era grandiosa e ha deciso di impararla. Dopo aver praticato per un po' di tempo ha scoperto di essere in grado di sollevare la mano destra durante il terzo esercizio. Alla fine ha potuto riottenere il lavoro e ora racconta a tutti del potere della Falun Dafa.

Più di mille persone hanno imparato la Falun Dafa nella contea di Hualien. Il gruppo di Zhenyu non ha tenuto un elenco dei nomi, ma hanno personalmente insegnato gli esercizi a più di quattrocento persone. Quando c'era bisogno di aiuto per istituire altrove nuovi siti per la pratica di gruppo, Zhenyu e i suoi amici praticanti non hanno mai esitato ad andare dove potevano essere utili.

Versione cinese