(Minghui.org) Sono un medico in pensione e ho la fortuna di essere una praticante della Falun Dafa dal 1993. In passato ho incontrato il Maestro di persona cinque volte partecipando a quattro dei suoi seminari sulla Fa e ad una sessione di insegnamento della Fa riservata ai coordinatori della Dafa. È un immenso onore aver potuto ascoltare il Maestro esporre la Fa di persona ed essere immersa nella Sua grazia infinita.

Inebriata dalla presenza del Maestro

Quella nel maggio 1993 è stata la prima volta che la provincia del Guizhou ha ospitato il seminario di nove giorni del Maestro. Vi ho partecipato a partire dal terzo giorno dopo che un mio ex insegnante di scuola mi ha raccomandato di andare.

Guardando il palco sono rimasta colpita da quanto mi fosse familiare il Maestro; ero sicura di averlo già incontrato prima. Ho trovato un posto vuoto nella parte posteriore della sala e mi sono seduta in silenzio. La prima cosa che ricordo di aver sentito, è stata il Maestro che diceva qualcosa del tipo: “Chiunque di voi qui presente abbia praticato altri tipi di qigong, se si impegnerà a praticare il Falun Gong me ne prenderò cura come mio studente. Purificherò e aggiusterò i vostri corpi mantenendo la parte buona e scartando la cattiva”. È stato fantastico! Il Maestro sapeva che avevo già praticato altri tipi di qigong. Questo era il Maestro che stavo cercando.

Sono stata profondamente toccata dalle sue parole. Ha affrontato e fornito risposte alle molte domande che avevo sull'esistenza umana. Ad esempio, il motivo per cui noi umani soffriamo di malattie e siamo trattati ingiustamente è perché tutti noi abbiamo accumulato del karma nelle numerose vite passate.

Il Maestro ha detto:

“Per guarire dalle malattie o eliminare le tribolazioni e il karma, queste persone devono coltivare e ritornare alla loro vera natura originaria: questo è ciò che affermano tutte le scuole di coltivazione.” (Prima lezione, Zhuan Falun)

Più ascoltavo il Maestro, più volevo ascoltarlo. Pertanto, mi sono assicurata di frequentare tutti e tre i suoi seminari a Guiyang.

Nel dicembre 1994 ho preso un congedo dal lavoro per assistere all'ultimo seminario del Maestro nella città di Guangzhou. Inoltre, il 23 settembre 1997 ho avuto la fortuna di incontrare di nuovo il Maestro a Guiyang a una sessione di insegnamento della Fa per i coordinatori del Guizhou.

Sono incredibilmente fortunata di aver potuto vedere il Maestro di persona cinque volte.

Il Maestro ha detto:

“Penso che chi può ascoltare direttamente il mio insegnamento degli esercizi e della Fa sia veramente... più avanti vi renderete conto di quanto questo periodo di tempo sia stato veramente prezioso.” (Prima lezione, Zhuan Falun)

Non potrei essere più d'accordo; faccio grande tesoro dei ricordi di quei tempi felici.

Il Maestro ha eliminato tutte le interferenze

Tutti e tre i seminari di insegnamento della Fa a Guizhou hanno incontrato dei problemi in un modo o nell'altro. Talvolta si sono verificate interruzioni di corrente nel mezzo del seminario, mentre in altre circostanze ci sono stati cambiamenti improvvisi di sede. Durante i primi due seminari sono successe molte cose. Mentre il Maestro parlava, la luce si è spenta ripetutamente all'improvviso nonostante non ci fossero problemi con l'elettricità. Quando accadeva, il Maestro afferrava qualcosa in aria con la mano destra, poi agitava la mano e la corrente tornava. A volte faceva invece una breve pausa di alcuni secondi e la luce ritornava.

Ricordo che il Maestro ci ha detto qualcosa del tipo: “So che nelle montagne sperdute intorno a Guizhou ci sono molti coltivatori nascosti; hanno sigillato le loro caverne con i poteri soprannaturali. La loro via di coltivazione è molto estenuante. La gente comune non può vederli. Poiché non sono stati guidati dalla retta Fa, hanno coltivato per molto tempo senza successo. Tra loro ci sono anche molti buoni coltivatori che sono venuti per ascoltare i miei insegnamenti. Ma ce ne sono anche di cattivi. C'è uno di questi a circa diciassette chilometri a sud-ovest di Guiyang; coltiva da molto tempo... Non mi piace inimicarmi le persone, voglio solo insegnare la mia Fa e nessuno può o è autorizzato a interferire con me. Questa persona voleva sfidarmi e l'ho avvertito di non farlo”.

I primi due seminari di insegnamento della Fa a Guiyang si sono tenuti uno dopo l'altro a maggio e giugno. Il primo si è tenuto nel dipartimento provinciale di geologia e il secondo in una sala della Scuola di Medicina di Guiyang. Il terzo seminario in agosto ha attirato un enorme numero di partecipanti e si è dovuto tenere nella grande sala della sede del governo provinciale. Tuttavia, dopo il primo giorno è stato negato l'utilizzo del locale. Si è comunque trovata presto una nuova sede presso il centro provinciale delle attività giovanili, riducendo al minimo le interruzioni delle lezioni.

Successivamente abbiamo scoperto che tutte le interruzioni erano state causate da un serpente della dinastia Ming che viveva nella grotta di Huaxi. Ha anche causato problemi alla Fiera Orientale della Salute di Pechino del 1993. Il Maestro era stato misericordioso e gli aveva dato molte opportunità di ritornare sui propri passi, ma questi non ha tenuto conto degli avvertimenti ed è stato infine eliminato. Questo è il serpente di cui parla il Maestro nella Quinta lezione dello Zhuan Falun.

Misteri catturati nelle fotografie

Alla conclusione del primo seminario a Guiyang, alcuni di noi studenti abbiamo avuto la fortuna di scattare una foto con il Maestro di fronte alla sorgente Baixiang nel Parco Qianling (all'epoca, l'ampio spazio vuoto era un luogo di pratica degli esercizi del Falun Gong). Quando ci è stata mostrata la foto in seguito, con nostra sorpresa abbiamo visto non solo il Maestro in piedi con noi, ma un'altra versione di Lui di fronte a noi – era seduto nella posizione del loto e portava una spilla con l'emblema della Falun Dafa. Chiaramente visibile nell'angolo destro della foto c'era anche un taoista dietro di noi che puntava la frusta verso la macchina fotografica.

Alla fine del secondo seminario il Maestro mi ha toccato leggermente sulle spalle e detto in modo gentile e premuroso: “Tieni sotto controllo la tua xinxing e coltiva diligentemente”. Con quelle parole che riecheggiavano nelle mie orecchie, dopo essere arrivata a casa non riuscivo a stare ferma. Ho avuto un forte bisogno di andare alla stazione ferroviaria a vedere il Maestro partire. Sono uscita sotto la pioggia leggera con un ombrello. Mentre mi precipitavo verso la stazione, ho sentito improvvisamente una sensazione nel mio corpo come descritto dal Maestro:

“... un fluido caldo scendere dalla sommità della testa e attraversare tutto il corpo.” (Quarta lezione, Zhuan Falun)

Da quel momento la cattiva circolazione cronica negli arti che mi affliggeva, è scomparsa per sempre.

Il treno si è allontanato lentamente; il Maestro era in piedi sulla porta e ci ha salutato. Nella fotografia in cui è stata immortalata quella scena, si poteva vedere una macchia di luce candida che si estendeva dalla mano che il Maestro agitava e avvolgeva i pochi studenti in piedi sulla banchina. I loro contorni e i loro volti erano oscurati da questo bagliore bianco abbagliante. Il Maestro ci stava rafforzando con la sua energia! Questa è stata un'altra dimostrazione del dono disinteressato del Maestro a noi studenti, che difficilmente potremo ripagare.

Ogni volta che guardo quella fotografia posso sempre sentire la grande compassione e protezione del Maestro; mi scalda il cuore e mi dà una gioia incredibile. Ma mi fa anche sentire molto in colpa nelle occasioni in cui fallisco una prova per la xinxing e deludo il Maestro. Mi dispiace, Maestro!

Il Maestro ha purificato il mio corpo

Il Maestro ha detto:

“Ciò che facciamo è purificare il vostro corpo. E non usiamo il termine 'curare', parliamo soltanto di 'purificare il corpo': ripuliamo il corpo per i veri praticanti.” (Prima lezione, Zhuan Falun)

Prima di iniziare a praticare la Falun Dafa ero affetta da una lunga lista di disturbi. Soffrivo di lesione cerebrale post-traumatica, artrosi cervicale, rinite atrofica, tubercolosi, costocondrite (un'infiammazione della cartilagine nella gabbia toracica), artrite reumatoide, gonfiore del rene sinistro, ritenzione di liquidi, cattiva circolazione degli arti, raffreddore costante, ecc., e assumevo farmaci a lungo termine. Ero magra e avevo la carnagione del viso spenta, e mostravo più anni di quelli che avevo.

Non molto tempo dopo che ho iniziato a praticare la Falun Dafa tutti i miei disturbi sono scomparsi uno dopo l'altro. Il mio viso splendeva di salute e il mio livello di energia è aumentato fortemente. Non avevo più bisogno di farmaci e sono rinata come una persona sana e felice. Avendo assistito alla mia straordinaria trasformazione, la mia famiglia, i miei amici e i miei colleghi si sono congratulati con me e nel tempo sono diventati loro stessi praticanti della Falun Dafa.

Il giorno dopo la conclusione del secondo seminario mi è successo qualcosa. Stavo facendo le pulizie a casa, canticchiando allegramente una canzone mentre lavavo il pavimento. Senza alcun preavviso ho sentito un dolore acuto allo stomaco. Mi ha fatto stendere sul divano e in un attimo i miei vestiti si sono inzuppati di sudore. Mio marito e mio figlio sono corsi freneticamente in cerca di qualcuno che mi portasse in ospedale, ma ho detto loro che non volevo andarci perché non ero malata. Il dolore era un segno che il Maestro stava purificando il mio corpo e liberandomi dalla causa principale della mia malattia. Quando il dolore è divenuto insopportabile, ho chiesto al Maestro: “Maestro, per favore aiutami!”. Non appena ho finito di pronunciare quelle parole, il dolore è cessato bruscamente; tutto è tornato alla normalità come se nulla fosse successo. Ho ripreso il mocio e continuato a sbrigare le faccende. Mio marito e mio figlio sono rimasti allibiti e hanno ammesso che se non lo avessero visto con i propri occhi, non avrebbero creduto a quello che era successo.

In un'altra circostanza, non appena sono arrivata al lavoro una mattina, ho avuto la diarrea e ho dovuto correre avanti e indietro in bagno. I miei colleghi mi hanno consigliato di prendere alcune pillole, ma ho detto loro che sarei presto stata bene perché stavo semplicemente sradicando le cose cattive dal mio corpo.

Il Maestro ha detto:

“... alcune persone vomiteranno e avranno diarrea. In ogni caso, i tuoi organi interni devono essere purificati, solo così puoi iniziare a coltivare veramente.” (Insegnamento della Fa e risposta alle domande a Guangzhou, Zhuan Falun Fajie – La spiegazione della Fa dello Zhuan Falun)

Quel giorno, nonostante non avessi pranzato e fossi andata in bagno qualche decina di volte, sono stata bene e ho continuato a visitare i pazienti normalmente. I miei due colleghi medici erano incuriositi: “Questo è molto strano. Avresti dovuto essere esausta e indebolita dalla forte diarrea e dalla mancanza di assunzione di cibo. Ma al contrario sembri vivace e stai bene. Il Falun Gong è fantastico!”. Successivamente, entrambi hanno praticato insieme a me per un po' di tempo e hanno anche loro tratto dei benefici.

Come praticante della Falun Dafa, non posso iniziare a contare il numero delle vicende miracolose che ho sperimentato. Sono caduta dalle scale due volte e sono stata urtata o investita da un veicolo tre volte. La prima volta sono stata urtata da un taxi davanti all'edificio in cui lavoro. Successivamente sono stata investita fuori da un mercato da una moto di grossa cilindrata, che è passata sopra le mie gambe. La terza volta, un'auto mi è passata sopra il piede destro, ma sebbene tutti intorno a me si fossero spaventati, sono rimasta illesa. Ero imbarazzata e sono scappata via il più velocemente possibile; e lo stesso ha fatto l'autista che mi ha investito. So bene che, attraverso questi pericoli scampati per un pelo, il Maestro mi ha aiutato a eliminare grossa parte del mio karma. I ricordi di questi incidenti mi fanno spesso piangere lacrime di gratitudine. Grazie, riverito Maestro!

Incontro del Maestro a Guiyang

Un evento del 23 settembre 1997 è rimasto impresso per sempre nella mia memoria. Al mattino, dopo aver terminato gli esercizi al luogo di pratica, una coordinatrice mi ha detto che alle 14:00 c'era un incontro per i coordinatori nella sala del Renaissance Guiyang Hotel.

Questa coordinatrice mi ha chiamato più tardi per chiedermi di raggiungere la sede in anticipo per aiutare con l'allestimento. Ha detto di essere così eccitata da non essere quasi riuscita a dormire la notte prima. Ho pensato tra me e me: “Perché dovrebbe essere così eccitata? Forse verrà il Maestro? Dopo aver mangiato qualcosa al volo e fatto una doccia veloce, sono andata senza indugio direttamente alla sala.

Dopo che tutti i preparativi erano stati fatti, mi è stato chiesto di aspettare gli altri coordinatori fuori dall'hotel nel caso non fossero riusciti a trovarci. Mentre stavo uscendo dalla sala ho visto il Maestro, accompagnato da un coordinatore del posto, che camminava sul vialetto del giardino a pochi metri da me. Il Maestro mi ha visto e mi ha sorriso mentre camminava verso di me. Sono rimasta immobile con le lacrime agli occhi e mi sarei inginocchiata davanti al Maestro se non fosse stato per tutte le persone comuni intorno a noi. Il coordinatore del sito mi ha svegliato dallo stordimento: “Perché stai ancora lì?”, dopo di che ci siamo presentati tutti al Maestro.

Sfortunatamente, quella sarebbe stata l'ultima volta che il Maestro avrebbe visitato Guiyang. Ero beatamente felice di essere di nuovo alla presenza del Maestro, ma tutto quello che ho potuto fare, è stato dirgli: “Grazie, Maestro!”, quando se ne è andato.

Versione cinese