(Minghui.org) Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nell'ottobre 1998. Dopo aver letto i libri Falun Gong e Zhuan Falun ho detto alle persone felicemente: “Il paradiso, i Budda, i Tao e gli Dei esistono realmente!”. Sentivo che niente era più importante della coltivazione e volevo praticare per diventare un Buddha.

Il Maestro ha purificato il mio corpo

Quando ho iniziato a imparare i movimenti degli esercizi, in tre giorni il Maestro ha cominciato a purificare il mio corpo e rimosso una possessione spirituale. Durante il processo ho avuto mal di testa e vomito. Ero agonizzante ma sapevo di non essere malata; il Maestro stava rimuovendo per me le cose cattive dal mio corpo. Poi ho avuto le mestruazioni per ventuno giorni e dal momento in cui sono cessate non ho più avuto malattie!”.

Ricordo ancora chiaramente il processo di rimozione della mia possessione spirituale. Non appena, quella sera, mi sono coricata a letto, mi sono sentita come se mi fosse stata aperta una cerniera sulla schiena e un uomo ne fosse uscito con forza. È andato dritto alla porta e mi ha spinto all'indietro verso la porta. Ho afferrato saldamente il telaio della porta per evitare di essere spinta fuori da lui. Ero così spaventata che ho iniziato a sudare! Mi possedeva da quando avevo praticato un falso qigong. Sono stata estremamente grata al Maestro per avermi salvato. Mi sentivo davvero felice – era una felicità infinita!

Il tumore di mia cugina è scomparso

Nell'ospedale della città, a mia cugina è stato diagnosticato un tumore uterino. Poiché non riusciva a crederci, si è fatta controllare anche all'ospedale della contea ma ha ottenuto lo stesso risultato; le è stato inoltre detto che era necessario eseguire un intervento chirurgico per rimuoverlo. È venuta a stare con me perché la mia casa non era lontana dall'ospedale. Le ho detto che c'era un modo in cui avrebbe potuto evitare di essere operata e riprendersi dalla malattia, e le ho chiesto se lo voleva conoscere. Ha accettato a condizione che la sua malattia sarebbe stata curata. Le ho letto il paragrafo della Settima lezione dello Zhuan Falun sulla cura delle malattie e ha capito il motivo per cui le persone si ammalano. Le ho detto di ripetere le frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”, e che così facendo avrebbe ottenuto risultati sorprendenti. Le ha recitate venti volte al mattino e alla sera.

Poi ha avuto le mestruazioni e non ha potuto fare un esame preoperatorio. È rimasta con me per tre giorni, dopo di che è tornata a casa. Dieci giorni dopo è tornata e mi ha detto di essere preoccupata per il ciclo mestruale poiché durava ormai da dieci giorni. Le ho detto: “Potrebbe essere una buona cosa. Il Maestro si sta prendendo cura di te e sta purificando il tuo corpo”.

Il giorno successivo è andata a fare un controllo in ospedale e il tumore uterino era scomparso. Il dottore non riusciva a capire come potesse essere accaduto e si chiedeva se la diagnosi fosse stata errata. Mia cugina è poi andata all'ospedale della città di Handan per un altro esame ma, anche lì, non è risultato alcun tumore! In cuor suo ha capito perché il tumore era sparito.

Mio padre è testimone dei miracoli della Dafa

Mia madre pratica la Falun Dafa e dice spesso ai nostri familiari che la Falun Dafa è buona. Un giorno mio padre, settant'anni, è salito sul triciclo a motore per andare a prendere suo nipote a scuola. Mentre si trovava sulla via del ritorno non ha potuto improvvisamente vedere per un secondo e ha perso il controllo delle mani e delle gambe. Ha detto a suo nipote di tenersi saldamente al triciclo perché non riusciva a muovere gli arti e lui, in risposta, gli ha detto di recitare la frase: “La Falun Dafa è buona”.

Ha recitato “La Falun Dafa è buona” per tutto il tempo mentre lottava per riprendersi ed è riuscito a malapena a tornare a casa prima di entrare in coma. È stato allora portato in ospedale e gli è stata diagnosticata una paralisi a un lato del corpo.

Tuttavia dopo quattro giorni si è ripreso. Ha detto alla gente che non sapeva come fosse riuscito a tornare a casa; ricordava solamente di aver ripetuto: “La Falun Dafa è buona” per tutto il tempo. Si è reso conto che era proprio vero che quando una persona pratica la Falun Dafa, l'intera famiglia ne beneficia. Poiché la Dafa gli ha salvato la vita, ha raccontato a tutti i nostri parenti la sua esperienza e chiesto loro di ripetere la frase: “La Falun Dafa è buona”.

Il cancro allo stomaco di mio zio è scomparso

Dopo che mio zio si è sottoposto a un intervento chirurgico per rimuovere un cancro allo stomaco, sono andato a trovarlo in ospedale e mentre riposava gli ho letto lo Zhuan Falun. Sua figlia mi ha chiesto di non leggere perché credeva che suo padre stesse dormendo, ma lui ha detto che stava ascoltando. Sette giorni dopo è stato dimesso dall'ospedale e ha preso da solo l'autobus per tornare a casa sua al villaggio. I suoi vicini hanno appreso che aveva recuperato la salute e sono andati a fargli visita uno dopo l'altro. Da allora ascolta le lezioni del Maestro ogni giorno ed è sempre stato in buona salute.

La Dafa ha salvato la vita a un mio parente

La sorella della moglie di mio cugino si è ammalata di cancro e non ha mangiato né bevuto per venti giorni; aveva il corpo gonfio e la sua vita era in pericolo. Sono andata a trovarla in ospedale con il mio portatile e dopo averle detto che la Falun Dafa poteva salvarle la vita, le ho lasciato guardare le storie di persone che avevano beneficiato della Falun Dafa. Ha detto che dal momento che c'erano altre persone che erano guarite, credeva che avrebbe potuto farlo anche lei. Poi, mentre continuava a guardare i video di chiarimento della verità si è addormentata.

Quando, la mattina dopo, si è svegliata, ha detto che era da molto tempo che non aveva dormito così bene e che si sentiva molto a suo agio. Il gonfiore al corpo è diminuito gradualmente ed è potuta andare in bagno. Voleva mangiare, poi ha vomitato uno strano oggetto, come un topolino senza peli né gambe. Da allora il suo corpo è tornato alla normalità; si è completamente ripresa ed è stata dimessa dall'ospedale. La Falun Dafa le ha salvato la vita! Quando è andata a casa, ha portato con se i libri della Dafa.

Il nipote di mio marito è stato salvato

Nel settembre 2019 al nipote di mio marito, allora trentaduenne, è stato diagnosticato un cancro alle ossa e ha iniziato a curarsi con la chemioterapia. Ho detto a sua madre che se avesse praticato la Falun Dafa c'era speranza che guarisse poiché il Maestro si sarebbe preso cura di lui e avrebbe purificato il suo corpo. Ne ho discusso con suo nipote e alla fine ha deciso di venire a guardare una lezione al giorno a casa mia.

Quando ha finito di guardare tutte e nove le lezioni è tornato a casa con i libri della Dafa, le registrazioni audio delle lezioni e alcuni materiali informativi. Giorni dopo è tornato in ospedale per eseguire un controllo e ha scoperto che il cancro alle ossa era scomparso. Quando, nel maggio 2020, è andato a far visita ai suoi parenti con la sua auto, sembrava energico e di buon umore; a guardarlo nessuno avrebbe mai pensato che in precedenza avesse avuto una grave malattia.

Mio zio migliora ripetendo le “due frasi speciali”

Nel giugno 2020 il mio secondo zio non era in grado di respirare ed è stato portato in ambulanza all'ospedale della contea. Dopo aver saputo che era stato ricoverato sono andata a trovarlo. Era semplicemente un cumulo di ossa e aveva dolori dappertutto; era debole e senza fiato. Una visita medica aveva riscontrato la presenza di un carcinoma polmonare e l'ospedale della contea non era in grado di curarlo.

Il giorno successivo sono andata a trovarlo e gli ho mostrato i video di come alcune persone si erano riprese dal coronavirus di Wuhan dopo aver recitato ripetutamente le frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Gli ho detto che se avesse recitato sinceramente quelle due frasi, sarebbe guarito.

Il quarto giorno, quando mia madre è andata a trovarlo, è stato trasferito all'ospedale della città. Era molto felice e ha detto che non aveva dolore e che poteva muovere le braccia e le gambe. Quando mia madre gli ha ricordato di non dimenticare le due frasi, lui ha risposto: “Pensi che avrei potuto guarire così rapidamente se non le avessi recitate ripetutamente?”.

Il settimo giorno si è ripreso completamente ed è stato dimesso dall'ospedale.

Versione cinese