(Minghui.org) Il calendario annuale Minghui è stato realizzato dal sito web Minghui.org. Molte persone che ricevono questi calendari ritengono che le immagini siano belle, luminose e stimolanti.

Il retro del calendario contiene informazioni e racconti tratti da Minghui.org come “Un anziano condivide la propria comprensione sulla buona salute” e “Suggerimenti per la felicità nel matrimonio e nella famiglia”. Molte persone sentono che queste storie sono toccanti e interessanti.

Da quando Minghui.org ha lanciato il calendario, i praticanti della Falun Dafa in Cina lo scaricano e lo stampano ogni anno e ne distribuiscono copie al pubblico; è un modo speciale per chiarire la verità ed è ampiamente apprezzato dalle persone. Di seguito sono riportate alcune storie ispiratrici sul calendario.

Distribuire il calendario dopo un incidente in mare

Alla fine del 2019, in un villaggio di pescatori nella provincia del Liaoning, gli abitanti del villaggio si sono riuniti attorno al signor Liu mentre distribuiva il Calendario Minghui 2020. Mentre li distribuiva, l’uomo ha raccontato loro la straordinaria esperienza che ha vissuto a metà dicembre 2019.

Liu e sua moglie erano usciti con la barca per raccogliere ostriche e anemoni di mare. Tuttavia, quel giorno c’erano vento e mare mosso e hanno avuto difficoltà a controllare la barca, che ad ogni onda, veniva sballottata su e giù.

Dopo aver finalmente raggiunto la loro destinazione, non potevano ancorare la barca perché il vento e le onde diventavano sempre più forti. E proprio mentre stava cercando di gettare l’ancora, il signor Liu ha perso l’equilibrio ed è caduto in mare.

Ha chiesto aiuto a sua moglie urlando con tutta la forza, ma la sua voce era sopraffatta dal rumore del vento e delle onde e lei non poteva sentirlo. Poiché indossava uno spesso cappotto imbottito di cotone che assorbiva rapidamente l’acqua e lo appesantiva, ha dovuto lottare per rimanere a galla.

In quel momento, ha ricordato due frasi che un praticante della Falun Dafa gli aveva detto di dire nel caso si fosse trovato in una situazione di pericolo: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Ha iniziato a gridare le due frasi e, mentre urlava, la barca in qualche modo si è mossa verso di lui. Alla fine, è riuscito a salirci ed è sopravvissuto all’incidente. Il signor Liu ha poi detto che desiderava esprimere il suo apprezzamento verso il Maestro della Falun Dafa distribuendo alla gente il calendario.

La tua famiglia è protetta da Budda”

In un piccolo villaggio nel Nord della contea di Nanpi, provincia dell’Hebei, una praticante ha dato a una sua parente un calendario contenente una pagina con informazioni sulla Falun Dafa. La parente e tutta la sua famiglia sanno che la Dafa è ingiustamente perseguitata in Cina e si sono tutti ritirati dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni affiliate. La donna ha poi appeso il calendario in una stanza sul lato ovest della propria casa.

Suo marito lavorava come operaio edile in un’altra città. Un giorno è caduto da un’impalcatura alta 5 metri e ha battuto la testa talmente forte da rompere il casco di sicurezza, nondimeno stava bene e non ha riportato alcuna ferita. I suoi colleghi che hanno assistito all’incidente hanno detto che ha avuto fortuna.

Alla fine dell’anno è tornato a casa. Sua moglie sentiva che, poiché era sopravvissuto a un incidente così grave, avrebbe dovuto andare a consultare un indovino. L’indovino ha detto: “C’è un Budda nella tua stanza a ovest. Sta proteggendo la tua famiglia!”

Sua moglie ha controllato la stanza a ovest e non appena ha visto il calendario Minghui ha detto: “La Falun Dafa è davvero meravigliosa!” Lei e la sua famiglia ora credono ancora di più nella Falun Dafa.

Il giudice chiede i calendari Minghui

Nel 2016, ho regalato a un giudice un calendario Minghui. Alla fine del 2016 il giudice ha detto che il calendario gli piaceva molto e ha chiesto quando sarebbe stato disponibile quello del 2017; e così, prima del Capodanno di gennaio 2017, gli ho regalato il nuovo calendario.

Il giudice ha detto felicemente: “Non voglio darlo a nessuno... lo tengo per me e lo metto in casa mia. Così ho fatto con quello dell’anno scorso e da allora tutto è andato liscio. D’ora in poi, per favore, dammi un calendario ogni anno!”

Dopo che questo giudice ha capito che la Falun Dafa insegna alle persone a essere buone, si è ritirato dalle organizzazioni del PCC. Sono felice che abbia fatto una scelta saggia!

(Continua)

Contesto: Cos’è la Falun Dafa?

La Falun Dafa (nota anche come Falun Gong) è stata presentata per la prima volta al pubblico dal signor Li Hongzhi a Changchun, in Cina, nel 1992. La disciplina spirituale è ora praticata in oltre 100 tra Paesi e regioni di tutto il mondo. Milioni di persone hanno abbracciato gli insegnamenti, che si basano sui principi di Verità, Compassione e Tolleranza e includono 5 esercizi dai movimenti aggraziati, sperimentando un miglioramento della propria salute e moralità.

Il 20 luglio 1999 Jiang Zemin, ex capo del Partito Comunista Cinese (PCC), avvertendo la crescente popolarità della disciplina spirituale come una minaccia all’ideologia atea del PCC, ha emesso l’ordine di perseguitare il Falun Gong.

Negli ultimi 22 anni Minghui.org ha confermato la morte di migliaia di praticanti del Falun Gong durante la persecuzione, ma si sospetta che il numero effettivo di morti sia molto più alto. Molte altre persone sono state imprigionate e torturate per la propria fede.

Numerose prove dimostrano che il PCC ha ordinato il prelievo di organi da prigionieri di coscienza detenuti, che sono stati assassinati per rifornire l’industria cinese dei trapianti in forte espansione.

Sotto la direzione personale di Jiang, il PCC ha istituito l’Ufficio 610, un organo di sicurezza extralegale con il potere di scavalcare la polizia e i sistemi giudiziari, la cui unica funzione è quella di attuare la persecuzione del Falun Gong.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale

Versione cinese