(Minghui.org) “Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nel marzo dello scorso anno e mi considero molto fortunata ad aver iniziato la coltivazione nel mezzo della pandemia”, ha detto Angela Guo, una nuova praticante che vive a Vancouver, in Canada.

Angela e suo marito si sono trasferiti in Canada nel 2012, hanno tre figli: uno di otto anni e due figlie di tre e un anno. Durante la pandemia del virus PCC le scuole sono state chiuse, quindi Angela si è presa cura dei suoi tre figli ma era preoccupata per sua madre ottantenne che vive in Cina. Come è riuscita a far fronte a questo difficile periodo?

Ha detto: “Ho letto gli insegnamenti della Falun Dafa con mia madre online, i bambini leggono gli insegnamenti e fanno gli esercizi con me mentre mio marito e i suoi genitori mi sostengono nella mia fede. Abbiamo affrontato la pandemia con serenità, siamo molto fortunati".

Suo marito e la sua famiglia inizialmente non erano d'accordo con la sua decisione di iniziare a praticare, ma in seguito tutti si sono dimessi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni affiliate e sono diventati molto favorevoli alla Falun Dafa.

Iniziare a praticare dopo ventitré anni

Angela ha conosciuto la Falun Dafa tramite sua madre. “Mia madre ha iniziato a praticare nel 1997, soffriva di molte malattie tra cui tubercolosi, problemi di stomaco, infiammazione dell'uretra, artrite e così via. Questi disturbi sono scomparsi dopo che ha iniziato a praticare, diceva spesso che il Maestro le aveva dato una nuova vita".

“Mi parlava spesso della pratica di coltivazione e mi suggeriva di leggere lo Zhuan Falun. Tuttavia, in quel momento non sono diventata una praticante perché credevo alle bugie del PCC che demonizzavano la pratica”.

La sua famiglia si è trasferita in Canada nel 2012 per stare con la famiglia di suo marito. “Forse era destino. Alla fine del 2017, tramite un parente, ho ritrovato la signora Yu, un'amica e collega,che vive a Toronto. “Non ci parlavamo da due decenni ed ho saputo che era stata perseguitata in Cina perché praticava la Falun Dafa. I suoi figli si erano trasferiti in Canada perché non potevano frequentare l'università in Cina. La sua esperienza mi ha aiutato a capire quanto sia irrazionale e brutale la persecuzione del PCC”, ha detto.

Dopo che in Cina è iniziata la persecuzione, la madre di Angela ha perso i contatti con il gruppo di studio della Fa e il suo stato di coltivazione non è stato più buono. Ha avuto una ricaduta e il suo corpo è diventato molto debole. “Ho parlato della sua situazione alla mia amica Yu, e le ho confidato che ero preoccupata. Ha capito come mi sentivo e ha detto che forse era un segno che avrei dovuto praticare la Falun Dafa e incoraggiare anche mia madre. Ero dubbiosa, ma ho ricominciato a leggere il libro Zhuan Falun. Dopo aver letto alcune pagine, diventavo assonnata, inoltre, dovevo prendermi cura di due bambini piccoli e in poco tempo, mi sono arresa”.

All'inizio dello scorso anno, parlando al telefono con sua madre, ha scoperto che la sua memoria era notevolmente peggiorata. “Dimenticava quello che le avevo appena detto ed ho saputo che non faceva gli esercizi da diversi mesi. Ho chiesto perché aveva smesso di farli e mi ha detto che le sue gambe non avevano forza e non poteva alzarsi in piedi. In quel momento ho preso una decisione importante: fare gli esercizi e studiare la Fa con mia madre”.

Il cambiamento di suo marito

Mentre in Canada il virus del PCC si stava diffondendo, i suoi figli frequentavano la scuola da casa. Ogni giorno l'insegnante dava lezioni online per solo un’ora. “Ciò significava che la supervisione dei compiti era lasciata ai genitori. Inoltre dovevo preparare i pasti per i bambini, occuparmi delle faccende domestiche e così via. Ogni giorno ero molto impegnata”.

“Prima di tutto, dovevo convincere mio marito ad accettare che io leggessi la Fa con mia madre su Internet. Sapevo che questo sarebbe stato un grosso problema e mi ero preparata a scontri e conflitti in famiglia. Mio marito credeva nella propaganda del PCC, quindi era contrario alla Falun Dafa. In passato avevo provato a chiarirgli la verità sulla Dafa, ma non ero riuscita a cambiare la sua comprensione”.

Inaspettatamente, quando ha cercato di esprimere i suoi sentimenti a suo marito, lui ha accettato con calma. “Sono rimasta davvero sbalordita. Per curiosità ho chiesto perché la sua opinione era cambiata così rapidamente e mi ha detto che al lavoro uno studente cinese gli aveva parlato della Dafa e gli aveva spiegato che l'auto-immolazione in Piazza Tiananmen è stata messa in scena. Inoltre, ci sono molte persone che praticano la Falun Dafa a Vancouver”.

Angela ha studiato la Fa con sua madre ogni giorno ed hanno condiviso le loro comprensioni sulla Fa. Sua madre ha rapidamente riacquistato la salute. Si guardava spesso dentro e correggeva i suoi difetti quando li vedeva. Oltre a fare la serie dei cinque esercizi ogni giorno, studiava la Fa, inviava pensieri retti, memorizzava e copiava a mano gli insegnamenti. È stata persino in grado di fare tre giri intorno all'area in cui viveva al mattino, al pomeriggio e alla notte.

Il disturbo persistente del marito scompare

Il marito di Angela soffriva di un forte dolore alle articolazioni del gomito. Il dolore era così forte che a volte non riusciva a dormire. Applicava creme medicali per fermare il dolore e a causa dell'uso prolungato del farmaco, la sua pelle è diventata sensibile e si è infettata emettendo del pus. "Diverse volte gli ho chiesto di ascoltare le lezioni audio del Maestro, di notte con me, ma si è sempre rifiutato", ha detto.

Suo marito alla fine ha accettato di ascoltare gli insegnamenti. “Una volta che ha iniziato ad ascoltare le lezioni del Maestro, non è più riuscito a smettere. Ascoltava e borbottava tra sé e sé che ciò che il Maestro Li Hongzhi dice è fantastico. A volte doveva occuparsi di altre cose, allora portava con sé il telefono in modo da poter continuare ad ascoltare gli insegnamenti. Non l’avevo mai visto così prima di allora. Si è persino dimenticato di mettere la crema medicinale sui gomiti".

Dopo un mese Angela gli ha chiesto: "Il dolore al gomito è migliorato?" Poi si rese conto di non aver applicato la crema per molto tempo. Non riusciva nemmeno a ricordare quando aveva smesso di fargli male. Il dolore non si è più ripresentato.

Educare i bambini usando i principi della Dafa

Angela ha detto che prima di praticare la coltivazione, spesso litigava con suo marito a causa dei loro diversi punti di vista, specialmente su come educare i propri figli. “Mio marito è impaziente. Se pensa che la mia opinione sia sbagliata, cerca di impedirmi di parlare. Questo mi fa arrabbiare e litigo con lui. Inoltre, ciò ha reso infelice il nostro ambiente familiare”.

“Dopo aver iniziato la coltivazione, sapevo di dover riflettere su me stessa e misurare le cose usando il criterio della Dafa. Ho trovato il risentimento che è stato sepolto nel mio cuore per molti anni. Come praticanti, dovremmo avere l'abitudine di guardarci dentro ogni volta che incontriamo dei problemi. Questo è un ottimo strumento per migliorare il nostro carattere. Anche ai miei figli insegno a farlo”.

Angela ha ricordato un episodio inerente a questo.

“Un giorno dello scorso aprile, ho pensato che se mio figlio fosse andato a letto presto, avrebbe potuto svegliarsi presto la mattina. Ho chiesto a mio marito se a lui andava bene che nostro figlio andasse a dormire prima in modo che potesse alzarsi alle 7:00 del mattino per fare gli esercizi con me. Lui non è stato d'accordo perché pensava che non facesse bene per la salute dei bambini svegliarsi presto”.

“Prima di iniziare a praticare avrei litigato con lui, ma questa volta ho solo sorriso e ho detto va bene. Ho detto a mio figlio: "Papà non vuole che ti alzi presto per fare gli esercizi, non lo faremo allora. Lui ha acconsentito”.

La mattina dopo però, si è dimenticato che non doveva svegliarsi presto ed è corso in camera mia alle 7:00 in punto per fare gli esercizi. Mio marito si è arrabbiato ed ha gridato ad entrambi: “Da oggi in poi, proibisco a entrambi di praticare la Falun Dafa! Eravamo d'accordo su questo, ma non avete fatto come promesso, mi state mancando di rispetto”.

Ho dato una pacca sulla spalla a mio figlio e l'ho confortato. Gli ho ricordato: “Il Maestro ci ha detto di guardarci dentro ogni volta che c'è un problema. Siamo andati contro l'accordo, non vuole che ti alzi presto perché potrebbe influire sul tuo sonno, ecco perché è così arrabbiato".

Mio marito ha detto: “Di cosa state borbottando? Non pensare che non abbia sentito”.

Guardando mio marito sconvolto, ho detto a mio figlio: "Vai a lavarti i denti e poi chiedi scusa a tuo padre". Ha annuito con la testa ed è andato a lavarsi i denti prima di andare in cucina. Mentre mio marito stava preparando la colazione gli ha detto: "Papà, mi dispiace!"

L'umore di mio marito è improvvisamente cambiato e ha risposto: “Anche papà non ha fatto bene oggi, non sono riuscito a controllarmi". Poi guardando me ha detto: “Mi dispiace! Non considerare quello che ho detto oggi, se volete, fate gli esercizi o studiate la Fa”. Mio figlio ed io abbiamo riso.

Il figlio smette di vomitare

Il figlio di Angela di otto anni ha avuto problemi con lo stomaco e l'intestino sin dalla nascita. Ogni volta che mangiava troppo o prendeva il raffreddore, vomitava. “Dopo aver iniziato a praticare la coltivazione, ho incoraggiato i miei figli a recitare: 'Falun Dafa è buona, Verità, Compassione e Tolleranza sono buone’, prima di andare a letto. A volte permettevo loro anche di ascoltare la Fa”.

“Mio figlio ha iniziato a fare gli esercizi dopo aver finito i compiti e dopo aver letto per un po’ gli insegnamenti, l’ho guidato nel cercare eventuali punti deboli del suo carattere. Ora studia la Fa ogni volta che ha tempo. All'inizio non era in grado di fare la meditazione seduta nella posizione del loto completa, ma ora può farlo, può sedersi per 30 minuti. In seguito, è successo un miracolo: anche se mangia molto non vomita più”.

Angela ha detto: “Durante la pandemia del virus del PCC, io e i miei figli abbiamo praticato gli esercizi insieme a mia madre in Cina via Internet. Studiamo la Fa e facciamo gli esercizi ogni giorno. Ho beneficiato così tanto dalla pratica della Falun Dafa che ho desiderato partecipare al progetto di chiamare in Cina per aiutare i cinesi a dimettersi dal PCC. Spero che più persone possano conoscere la Falun Dafa e mettersi al sicuro da questa pandemia”.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese