(Minghui.org) Il 13 maggio scorso si è celebrata la 22ª Giornata Mondiale della Falun Dafa ed il 29° anniversario della sua introduzione al pubblico. Il sindaco Sue Himmelrich della città di Santa Monica ha emesso un proclama a nome dei membri del consiglio comunale, proclamando il 13 maggio 2021 Giornata Mondiale della Falun Dafa in città.

Il sindaco Sue Himmelrich ha proclamato il 13 maggio 2021, Giornata mondiale della Falun Dafa nella città di Santa Monica

Il proclama recita: "La Falun Dafa è famosa per i suoi benefici sulla salute. Le persone possono imparare gli esercizi gratuitamente online o da volontari nel loro quartiere".

"I praticanti della Falun Dafa di Torrance sono stati membri attivi della comunità locale per molti anni".

"I praticanti della Falun Dafa hanno aiutato a difendere i valori universali dei diritti umani e della libertà. Dal luglio 1999, l'ex dittatore comunista cinese Jiang Zemin ha lanciato una campagna persecutoria senza precedenti per sradicarla, dopo che nel 1998 aveva superato i membri del Partito comunista cinese. I praticanti hanno instancabilmente sensibilizzato l'opinione pubblica e resistito alla persecuzione con notevoli mezzi pacifici negli ultimi due decenni".

"Questa proclamazione aiuterà a riconoscere i valori di Verità, Compassione e Tolleranza, che possono beneficiare tutti, inviare un potente messaggio di solidarietà a coloro che soffrono in Cina, ed un inequivocabile rifiuto della campagna del regime cinese per spazzare via una fede pacifica".

Cos'è la Falun Dafa?

La Falun Dafa (conosciuta anche come Falun Gong) è stata introdotta per la prima volta al pubblico dal signor Li Hongzhi a Changchun, in Cina, nel 1992. La disciplina spirituale è ora praticata in oltre cento paesi e regioni in tutto il mondo. Milioni di persone hanno abbracciato gli insegnamenti, che si basano sui principi di Verità, Compassione, Tolleranza e su cinque delicati esercizi, ed hanno sperimentato un miglioramento della salute e del benessere.

Jiang Zemin, ex capo del Partito Comunista Cinese (PCC), percepì la crescente popolarità della disciplina spirituale come una minaccia all'ideologia atea del PCC ed il 20 luglio 1999 emise un ordine per vietare la pratica.

Minghui.org ha confermato la morte di migliaia di praticanti come risultato della persecuzione negli ultimi ventidue anni. Si ritiene che il numero reale sia molto più alto. Altri sono stati imprigionati e torturati per la loro fede.

Ci sono prove concrete che il PCC autorizza il prelievo di organi dai praticanti detenuti, che vengono uccisi per rifornire l'industria dei trapianti.

Sotto la direzione personale di Jiang, il PCC ha istituito l'Ufficio 610, un'organizzazione di sicurezza extralegale con il potere di scavalcare la polizia e il sistema giudiziario, la cui unica funzione è quella di portare avanti la persecuzione della Falun Dafa.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese