(Minghui.org) Fra la metà di maggio e l'inizio di giugno scorso, per celebrare la Giornata Mondiale della Falun Dafa che ricorre il 13 maggio, Minghui.org ha pubblicato una serie di articoli, che illustrano come i principi di Verità-Compassione-Tolleranza abbiano aiutato i praticanti a migliorare le loro menti ed i loro corpi. Hanno Inoltre benedetto coloro che non praticano la Falun Dafa, ma si identificano con tali principi.

I praticanti fuori dalla Cina sono stati molto colpiti da questi articoli. Nel rapporto, presentiamo le risposte di due praticanti di Taiwan. Yinghua, ingegnere chimico presso una grande azienda di Taiwan, ha detto di aver imparato molto leggendo gli articoli di Minghui nel corso degli anni, specialmente le serie recenti. Anche la signora Yang, redattrice della città di Taoyuan, ha beneficiato molto dagli articoli.

Principi di salvaguardia in mezzo a pressioni e difficoltà

"The Courage of the Benevolent " A Letter to My Father" racconta il miglioramento del carattere e la gioia di una praticante dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa. Ha scritto una lettera a suo padre, che le aveva insegnato ad essere onesta e retta, ma aveva delle riserve sulla sua scelta di praticare la Falun Dafa. Ha spiegato perché è rimasta ferma nella sua fede, nonostante la continua persecuzione della Dafa in Cina.

Dopo decenni di brutalità e di menzogne del Partito Comunista Cinese (PCC), la gente si è abituata a chinare la testa in segno di obbedienza; tutto ciò in cambio di un temporaneo senso di sicurezza. Ma non può essere sempre così. "Il coraggio di una persona benevola non è l'assenza di paura, ma la capacità di rimanere fermi nonostante l'intensa pressione. È la capacità di rimanere serenamente razionali di fronte alla violenza, per continuare ad andare avanti superando la paura", ha scritto l'autore. "Questo tipo di cuore e mente, dopo aver assimilato i principi di Verità-Compassione-Tolleranza, influenzerà naturalmente anche il mondo. Questo è esattamente ciò che stiamo praticando".

"Nella storia cinese, le persone erano obbedienti o ribelli, ma i praticanti della Falun Dafa sono un'eccezione alla regola. Non si inchinano di fronte ad un regime potente, né ripagano il male con il male, perché hanno i principi universali nel loro cuore", ha continuato.

"Caro Padre, anche tu sei una persona onesta. Ti prego di credere che nessuna nuvola coprirà il cielo per sempre, la primavera arriverà! Puoi essere come un raggio di luce che illumina l'oscurità, oppure puoi aprire gli occhi per accoglierlo, questo raggio di luce. Tutto quello che devi fare è aprire gli occhi", ha scritto.

Yinghua ha affermato che questa lettera ha evidenziato la mentalità di un tipico praticante della Falun Dafa. Con compassione e coraggio, non sono obbedienti incondizionatamente a spese dei loro principi, né ricorrono alla violenza per dimostrare le loro ragioni. Piuttosto, adottano l'approccio più compassionevole verso gli altri. Questo mostra la speranza dell'umanità.

Tutto ciò ha motivato Yinghua a fare meglio ed a migliorarsi costantemente.

Un coro da dietro le sbarre che raggiunge il cielo

Molti praticanti sono stati detenuti in Cina per il loro credo ma la loro rettitudine e perseveranza, hanno gradualmente conquistato gli altri detenuti, la cui ostilità iniziale, si è trasformata in simpatia e rispetto.

Un esempio è "Coro in un centro di detenzione", in cui l'autore condivide storie di valori tradizionali con altri detenuti. Con le sue conoscenze giuridiche, ha anche scritto lettere di appello per i detenuti che avevano subito un torto. In una occasione, tutti si sono alternati a cantare canzoni. Dopo aver ascoltato l'autore cantare "La Falun Dafa è buona", i detenuti volevano saperne di più sulla pratica.

Hanno finito per cantare insieme quella canzone ed altre canzoni della Dafa. "Ognuno di noi era felice ed eccitato. Durante quella settimana, quasi ogni sera, avevamo circa mezz'ora di coro in cui cantavamo "La Falun Dafa è buona". Anche i detenuti delle altre celle udivano e ci applaudivano", ha scritto l'autore. "È interessante notare che le guardie non ci hanno fermato. Mentre passavano, si limitavano a sorridere e continuavano a camminare. Sembrava che anche molti di loro sapessero che la Dafa è buona".

Sono passati più di dieci anni, ma l'autore si commuoveva ancora a quel ricordo. Ha affermato che la canzone "La Falun Dafa è buona" vivrà per sempre.

Yinghua si è commossa fino alle lacrime da questo racconto. Ha potuto notare come le persone, compresi i detenuti, sono stati ispirati dalla rettitudine dei praticanti e dal potere dei valori universali di Verità-Compassione-Tolleranza.

Una gentilezza genuina che ha salvato una famiglia

Nel caos di oggi, con così tante incertezze, innumerevoli miracoli sono avvenuti grazie alla Falun Dafa. In Matrimonio sull'orlo della rovina diventa armonioso, per esempio, racconta di una donna che ha lasciato la vita di città ed un lavoro dignitoso per trasferirsi con suo marito in una piccola cittadina. Non solo il suo sacrificio non è stato apprezzato, ma sia il marito che la suocera l'hanno anche maltrattata e persino picchiata, ingannati dalla propaganda diffamatoria del PCC verso la Falun Dafa.

Lei ha cercato di spiegargli la verità più e più volte, ma suo marito non ha ceduto. Quando i suoi genitori, anch'essi praticanti, sono venuti a trovarli, suo marito ha umiliato anche loro. Dopo questo incidente, l'autrice ha scritto una lettera di quattordici pagine al marito.

"In tutti questi anni dal nostro matrimonio, mi sono costantemente ricordata di essere tollerante e gentile con gli altri, di guardare i loro punti di forza e di cercare di fare il meglio che potevo. Come praticante, dovrei essere in grado di sacrificarmi e non aver paura di perdere. Sei anni hanno dimostrato che ci sono riuscita. Perciò posso dire che non ho rimpianti in questo matrimonio. Ho rinunciato a tutto ciò a cui si può rinunciare. Non voglio il divorzio, ma non ne ho paura. Non significa che perché pratico la coltivazione, ho fatto qualcosa di sbagliato e devo tollerare tutto", ha scritto. "La mia gentilezza e la mia tolleranza non dovrebbero offrire agli altri un motivo per maltrattarmi".

Suo marito si è commosso e scusato: "Ho capito di non aver agito bene. Non mi comporterò più così". Dopo questo episodio, è diventato candido, gentile e disposto ad aiutare la famiglia. L'ha anche sostenuta nel raccontare ad altri della Falun Dafa e della persecuzione. "Mio marito si complimenta spesso con me di fronte ai suoi genitori, ai parenti e colleghi. Siamo una coppia felice agli occhi dei suoi amici e della sua famiglia. Ci considerano persino degli esperti nella conduzione di una crisi matrimoniale", ha scritto l'autrice.

Yinghua ha detto di essere arrivata a capire che la gentilezza genuina è molto potente. Non è cedere incondizionatamente. Piuttosto, è mantenere se stessi ad uno standard elevato ed aiutare gli altri a riscoprire la propria coscienza.

Influenzare l'ambiente circostante

I praticanti provengono da tutti i ceti sociali. Quando prendono a cuore i principi di Verità-Compassione-Tolleranza, proiettano un'influenza positiva ovunque si trovino.

Un esempio è New Ambiance at a Children"s Amusement Park. Yang, redattrice della città di Taoyuan, ha ammesso che questo articolo le è piaciuto molto. L'autrice non è un'insegnante, ma i suoi modi retti e i suoi pensieri hanno migliorato notevolmente il suo ambiente di lavoro, un parco di divertimenti per bambini.

Dal titolo al contenuto, Yang ha detto di aver trovato illuminanti molti dettagli nell'articolo. Per esempio, l'autore ha scritto: "All'epoca avevo aiutato molte persone a lasciare le organizzazioni del PCC, ma Wei era in qualche modo unico. Quando ha annunciato di lasciare le organizzazioni del PCC, improvvisamente ha iniziato a sudare e la sua maglietta bianca si è bagnata. Ho chiesto cosa fosse successo.

"Hai paura?”, ho chiesto

"No", ha risposto, "Invece, ho sentito una corrente calda dentro di me"

"Questo è un bene. Il PCC è oscuro e vizioso. Una volta che ti sarai dimesso dal PCC e dalle sue organizzazioni giovanili, riacquisterai forza e vigore", ho spiegato.

"In un'altra occasione, il giovane Wei ha avuto un incidente dopo aver rinunciato alle organizzazioni del PCC. "Zia, quel giorno stavo andando in moto, quando qualcuno mi ha urtato senza motivo. Io stavo bene, ma il mio casco è caduto a terra ed è rotolato lontano", ha detto all'autore.

"Guardando il casco, ho avuto la sensazione che la mia testa si sarebbe persa rotolando in quel modo se non fossi stato protetto", ha continuato, "Grazie mille!".

Leggendo tutto ciò, Yang ha conpreso l'importanza di aiutare le persone, specialmente i turisti della Cina continentale, a dimettersi dal PCC per un futuro migliore.

Un altro aspetto che l'ha impressionata è stata la gestione da parte dell'autrice di tutti i tipi di videogiochi ed altri giocattoli nel suo parco di divertimenti che erano collegati a zombie, fantasmi e mostri. Quando l'autrice ha parlato con il proprietario del parco ed i venditori, hanno potuto percepire che era davvero premurosa nei confronti dei bambini e del loro futuro, così tutti hanno sostenuto il suo piano di sostituire quei giocattoli con altri più educativi e migliori.

Yang ha detto che questa autrice ha dato un grande esempio ai colleghi, ai bambini ed altri conoscenti. "Sono anche orgogliosa della Falun Dafa perché ha cambiato tante persone e la società in meglio", ha affermato.

Trovarsi nel Tao senza coltivare il Tao

Uno di questi esempi è stato il marito di una praticante, come illustrato nell'articolo "Mr.Wang has the best part-time job". Dopo essere stato testimone dei benefici fisici e spirituali che sua moglie ha ottenuto con la pratica, Wan ha rispettato sinceramente la Falun Dafa ed i praticanti. Come risultato, ha aiutato ad installare molte antenne satellitari nella comunità, in modo che i residenti potessero accedere ad informazioni non censurate all'estero, incluse quelle relative alla pratica.

Yang ha spiegato che l'uomo era come quello che il Maestro Li, fondatore della Falun Dafa, ha menzionato: "Trovarsi nel Tao senza coltivare il Tao" (Zhuan Falun Volume II). Infatti, si è commossa fino alle lacrime perché molte cose che Wang ha fatto sono state così grandi che anche un praticante avrebbe potuto avere difficoltà a ripeterle.

"Dopo decenni di propaganda e menzogne da parte del PCC, molte persone nella Cina continentale vogliono solo soldi ad ogni costo", ha detto. "Ciò di cui parla l'articolo non solo ci dà speranza per la società, ma motiva anche noi praticanti a fare meglio ed a condividere la bellezza della Dafa con più persone".

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese