(Minghui.org) L’invio di pensieri retti è una delle {{tre cose che il Maestro richiede ai praticanti. Come praticanti, dovremmo seguire fedelmente la guida del Maestro. Tuttavia, negli anni precedenti, a causa di una comprensione superficiale della Fa e del fatto che non mi attenevo a standard elevati, non prestavo molta attenzione al fatto che la mia mente non fosse chiara quando inviavo pensieri retti o quando facevo gli esercizi. A poco a poco, grazie al continuo studio della Fa e alla coltivazione, ho iniziato a realizzare la serietà della coltivazione e ho imparato a essere sinceramente diligente. Il mio debole stato mentale è migliorato sempre più. Soprattutto durante diversi incidenti accaduti in seguito, mentre negavo internamente le vecchie forze, sono praticamente uscita da questo stato.

L’importanza di inviare pensieri retti

Nell’inverno del 2019, un’amica praticante mi ha detto di aver fatto un sogno in cui venivo arrestata. Ha detto che il sogno era molto chiaro e che in precedenza aveva fatto sogni simili in cui altri due praticanti venivano arrestati. Poi era davvero successo pochi giorni dopo. Mi ha avvertita di stare attenta e di inviare ulteriori pensieri retti. Tuttavia, il giorno dopo, mi ha chiesto di andare a casa sua, dove mi ha dato una grande borsa piena di materiali informativi per chiarire la verità. Ho pensato: ha appena sognato il mio arresto, perché ora mi dà dei materiali? Ma per gentilezza non ho detto niente e li ho portati a casa.

Uno o due giorni dopo mi ha portato un’altra borsa, che ho accettato con riluttanza senza mostrarle il mio disappunto. Dato che non potevo distribuirli immediatamente, ho dovuto conservarli a casa mia, cosa che mi ha fatto sentire risentita con lei. Continuavo a concentrarmi sul pensiero che le azioni della praticante non avessero alcun senso. Quella sera, mentre inviavo pensieri retti, sentivo che il mio campo dimensionale non era limpido. Sapevo di avere un problema con la mia xinxing e pensavo che probabilmente fosse dovuto al risentimento verso l’amica praticante che attirava il male. Ho concentrato la mia energia, senza rallentare, e ho inviato pensieri retti per molto tempo senza sentirmi stanca o addormentarmi. Ho continuato a farlo finché non ho sentito che il mio campo dimensionale si era quasi schiarito. La mattina dopo ho continuato finché non ho sentito che il mio campo era luminoso e chiaro.

Mi sono resa conto che il male che entrava nel mio campo dimensionale non era dovuto al fatto che il sogno dell’amica praticante si sarebbe avverato. (Naturalmente non riconosco le predisposizioni delle vecchie forze). Il male che entrava nel mio campo dimensionale era dovuto al fatto che provavo risentimento e paura. I materiali informativi per chiarire la verità servono a salvare le persone, sono invisibili al male e non costituiscono prove che portano alla persecuzione. Il Maestro ha utilizzato questo incidente per aiutarmi a riconoscere le mie mancanze, eliminarle ed espandere la mia capacità di comprendere gli altri praticanti. Questa esperienza mi ha mostrato quanto sia cruciale inviare bene pensieri retti. Ciò ha migliorato notevolmente la mia coltivazione. Grazie Maestro!

Non riconoscere le vecchie forze

Un altro incidente si è verificato nell’ottobre 2023. Mia sorella, anche lei praticante, è stata arrestata alla stazione ferroviaria quando è stata trovata in possesso di materiale informativo per chiarire la verità. L’hanno detenuta per 15 giorni. In precedenza, alcuni praticanti venivano trasferiti in prigione dopo la detenzione e interrogati sulla fonte dei materiali. Pertanto, alcuni praticanti hanno detto di non credere a ciò che diceva la polizia. Pensavo che la cosa migliore da fare fosse inviare pensieri retti, disintegrare il male che in altre dimensioni perseguitava mia sorella e, in secondo luogo, non riconoscere alcun accordo da parte delle vecchie forze. Ho chiesto ad altri praticanti di aiutarmi a inviare pensieri retti. Ho smesso di andare al luogo degli esercizi ogni sera. Inoltre, avevo appena lasciato il lavoro, quindi ho organizzato il mio tempo per fare ciò che dovevo fare. Ogni giorno, a parte mangiare, dormire e fare due ore e mezza di esercizi mattutini, passavo circa un’ora fuori casa a chiarire la verità. Il resto del tempo veniva utilizzato per lo studio della Fa e per l’invio di pensieri retti a ogni ora, chiedendo al Maestro di rafforzarmi. Inviavo pensieri retti ogni ora, 17 o 18 volte al giorno.

All’inizio sentivo che era inefficace perché di solito, quando inviavo pensieri retti, sentivo l’energia accumularsi sulla cima della testa ma questa volta non l’avevo sentita. Mi sono ricordata della condivisione di un amico praticante su Minghui Weekly che consigliava di persistere nell’inviare pensieri retti anche se non si sente nulla.

Ispirata dagli amici praticanti ho quindi persistito. Intorno al sesto o settimo giorno, non appena ho iniziato a inviare pensieri retti allo scoccare dell'ora, mi sono sentita come se si fosse aperta una crepa nella parte superiore della mia testa e l'energia sollevarsi verso l'alto con grande forza. Da allora, ogni volta che inviavo pensieri retti, ho sperimentato questo stato. Due giorni prima del ritorno di mia sorella, quando inviavo pensieri retti alle sette di sera, improvvisamente mi sono sentita in uno spazio molto ovattato e caldo. Mi sono seduta tranquillamente in questo spazio, sentendo una colonna di energia alta e potente sopra la mia testa. Ho goduto tranquillamente di questa bellissima sensazione, sapendo che il Maestro mi stava aiutando a eliminare il male in altre dimensioni e mi permetteva di sperimentare questo stato meraviglioso. Sapevo che mia sorella sarebbe stata bene, così è stata rilasciata ed è tornata a casa sana e salva due giorni dopo. Naturalmente questo è anche il risultato del fatto che molti praticanti hanno inviato insieme pensieri retti.

Dopo questo incidente ho migliorato notevolmente nell'invio di pensieri retti. Lo stato occasionale di addormentamento era quasi scomparso. Controllavo completamente il mio corpo e i miei pensieri con la mia coscienza principale. Ancora oggi, ogni volta che invio pensieri retti, mi sento piena di energia e la mia mente è lucida. Mi sono resa conto che, mentre aiutavo gli amici praticanti, risolvevo anche i miei problemi. In quei giorni non ho trascurato di chiarire la verità per salvare le persone, e ho scoperto che il mio chiarimento della verità è andato molto liscio durante questo periodo. In due settimane ho convinto oltre 40 persone a dimettersi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni giovanili. Per non ritardare l’invio di pensieri retti, uscivo solo per un’ora al giorno e incontravo persone predestinate non appena uscivo. So che tutto è stato organizzato dal Maestro. In passato mi ci voleva un mese per convincere così tante persone a dimettersi dal PCC.

Ora, alcuni praticanti più anziani intorno a me sono ancora in questo stato, si addormentano o hanno sonnolenza quando inviano pensieri retti o praticano gli esercizi, si chinano o abbassano la testa. Alcuni di loro non riconoscono di essersi addormentati. Perché no? Alcuni davvero non sanno di essersi addormentati, mentre altri lo sanno ma non lo ammettono per salvare la faccia, e ciò gli impedisce di superare questa situazione per molto tempo.

Questi praticanti incontrano comunemente anche altri problemi: si sentono assonnati quando studiano la Fa, perdono traccia di dove stanno leggendo, non escono per chiarire la verità o ottengono scarsi risultati quando lo fanno. Non ne cercano la ragione dentro di sé; ma invece si lamentano del fatto che le persone sono difficili da salvare.

Sappiamo che solo inviando forti pensieri retti e liberando il nostro spazio possiamo studiare la Fa con calma. Solo quando studiamo bene la Fa, il nostro chiarimento della verità sarà efficace. Queste cose sono complementari. Mi sono resa conto che solo inviando forti pensieri retti possiamo fare bene le altre due cose. Tuttavia, alcuni praticanti non cercano le ragioni fondamentali dentro di sé e cercano sempre ragioni esterne. Alcuni si trovano in questo stato da molto tempo, ci si sono abituati e non sono disposti a cambiare, non comprendendo appieno la serietà della coltivazione. Le lezioni precedenti del Maestro erano gentili e persuasive e ci spiegavano come coltivare bene e fare le tre cose. Le recenti lezioni del Maestro sono state invece molto serie. Mi sono resa conto che le cose sono ancora più urgenti perché il tempo stringe. Il Maestro ha prolungato il nostro tempo troppo a lungo e non ne è rimasto più molto. Il Maestro sta usando un martello pesante per svegliarci. Praticanti, diventate rapidamente razionali e risvegliatevi! Per favore, guardate il vostro stato di coltivazione, scoprite seriamente dove non vi conformate con la Fa, rettificatevi e non usate più pensieri umani nel confrontarvi con il Maestro e con la Fa.

Il Maestro ha detto: “... vi dico che la compassione del Maestro è quasi illimitata, ma il requisito per stabilire se un essere viene salvato o meno e gli standard per i discepoli della Dafa sono estremamente seri! (“Trattare correttamente i familiari del Maestro”)

Penso che sia importante tenere presente che il Maestro non abbasserà lo standard del nuovo cosmo anche se i praticanti non riescono a coltivare abbastanza bene. È responsabilità di ogni discepolo coltivare sé stesso per raggiungere lo stato corretto.