(Minghui.org) Io rimasi paralizzato dalla vita in giù per un incidente all’età di 18 anni. Subii anche due volte una operazione per rimuovere dei calcoli renali e anche il mio rene destro mi venne parzialmente rimosso. Il dottore mi disse che avrei avuto bisogno di un’altra operazione in futuro perché i calcoli avrebbero potuto riformarsi. Presi ogni tipo di farmaco o rimedio erboristico ma nessun fu utile. Avevo sempre dolori ai reni.

Il 1 maggio del 2011 una praticante della Falun Dafa venne nel mio negozio per aggiustare un forno a microonde. Vide le mie medicine e mi chiese di chi fossero; io le parlai dei miei problemi di salute e lei rispose: “Se puoi memorizzare e recitare sinceramente queste parole con tutto il cuore gli effetti delle tue medicine saranno migliori dopo che le avrai prese”.

Ero emozionato, mi sussurrò nell'orecchio: “La Falun Dafa è buona e Verità Compassione Tolleranza sono buone”.

Il mio corpo rispose a queste parole come se fosse stato colpito da una scossa elettrica. Sentii tutti i pori della pelle aprirsi. Le chiesi: “Posso praticare anche io?”. Mi disse che mi avrebbe portato una copia dello Zhuan Falun da leggere.

Una settimana dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa, notai piccoli duri granelli nel mio sacchetto delle urine, e che il catetere si era otturato. Andai a casa e misi un altro catetere. Spinto dalla mia curiosità aprii il catetere ostruito e vidi piccoli pezzetti di materiale simili a sabbia. Avevo una bassa qualità di illuminazione e chiesi alla praticante perché mi fosse accaduto ciò. Lei mi disse: “È una buona cosa, il Maestro si sta prendendo cura di te, sta purificando il tuo corpo”.

Da quel momento il Maestro ha purificato il mio corpo diverse volte, ogni anno per 3 – 5 giorni c’era sangue nelle urine ma non sentivo dolore; non ebbi più dolore ai reni e ora mi sento che sono completamente guarito.

Se non fosse stato per la Falun Dafa starei ancora soffrendo, avrei avuto bisogno di altre operazioni e avrei speso molto soldi cercando una cura.

Essere diligente

Per un lungo periodo, infatti, fin da quando ero bambino avevo avuto uno strano sogno che non riuscivo a capire. Nel sogno non riuscivo a ritrovare la via di casa. Ero sempre in uno stretto sentiero che non mi portava da nessuna parte e desideravo incontrare una persona che fosse in grado di dirmi come ritrovare la strada per tornare indietro.

Dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa, ho capito immediatamente il sogno; era perché il Maestro si stava prendendo cura di me e mi stava dando un suggerimento.

Recentemente ho avuto due sogni identici. Durante il giorno pensavo solamente a come fare per partire. Quando era già buio fuori all’improvviso capivo che l’ultima nave stava per partire e se non l’avessi presa non sarei più potuto tornare a casa. Correvo e correvo lungo una strada stretta e fangosa e mi rimproveravo di non essere partito prima. Mi sono illuminato alla comprensione che questo è il periodo della Rettifica della Fa e noi dovremmo andare avanti e cogliere l’opportunità della rettifica dell Fa. Inoltre mi portava a ricordare che i praticanti che non sono diligenti come me che il Maestro li sta aspettando.

Versione inglese