(Minghui.org) In occasione della 12esima edizione della Fahui in Cina, organizzata dal sito Minghui, vorrei condividere la mia esperienza di coltivazione di come le cose siano cambiate dopo che ho iniziato a guardarmi dentro.

Guardarsi dentro quando gli altri non si comportano adeguatamente

Ho ospitato un gruppo di studio della Fa a casa mia per diversi anni. I praticanti che venivano avevano un’età compresa tra i 30 e i 70 anni. La mattina chiarivamo i fatti alla gente mentre nel pomeriggio studiavamo la Fa.

La maggior parte dei praticanti nel gruppo aveva uno stato di coltivazione stabile e faceva bene le tre cose. C’era un giovane uomo che non faceva nulla per chiarire la verità. Prima di unirsi al nostro gruppo, aveva partecipato praticamente a tutti i gruppi di studio della Fa nella nostra città. Ovunque andasse, non godeva di un'impressione positiva da parte dei praticanti e non era il benvenuto.

La sua presenza disturbava il nostro ambiente di studio tranquillo e pacifico. Quando bussava alla porta, la colpiva molto forte, come un poliziotto che volesse irrompere, rendendo tutti molto nervosi.

Il mio vicino di casa è un funzionario del governo. Per proteggere la nostra sicurezza e non disturbare il mio vicino di casa, ho detto più volte al praticante di non fare tanto rumore quando veniva. Lui non mi dava retta e continuava a colpire con forza la porta.

Quando entrava, invece di sedersi e prepararsi per studiare la Fa, girava nelle stanze di casa mia, incluso il bagno, come se stessa facendo un’ispezione. Se vedeva un po’ di cibo, anche la frutta che mettevo come offerta di fronte alla foto del Maestro, lo prendeva e lo mangiava. Quando usava il bagno, dimenticava spesso di chiudere il rubinetto.

Mi sentivo come se non fosse venuto per studiare la Fa, ma per danneggiarmi la casa. Ho cercato di parlare con lui diverse volte, ma non mi ascoltava. Una volta non ho mantenuto la calma, anche lui a sua volta ha perso la calma e se ne è andato via.

Altri praticanti del gruppo sono stati interrotti e, a causa sua, non potevano concentrarsi per studiare la Fa. Alcuni erano sconvolti e hanno detto che se gli altri gruppi non l’avevano accettato, nemmeno noi avremmo dovuto farlo. Alcuni si sono lamentati di me e hanno detto che stavo invitando dei problemi.

Ascoltando tutti i tipi di opinioni da parte dei praticanti, ho pensato che tutto ciò che accade nella coltivazione deve avere una ragione più profonda, e che deve essere il momento per me e per gli altri praticanti di migliorare. Poi mi sono seduto e abbiamo studiato la Fa insieme.

Il Maestro ha detto:

“Quando accade qualcosa del genere, tutti diventano ansiosi e pensano: “Perché è successa questa cosa che mette in cattiva luce i discepoli della Dafa, e perché c'è in giro gente del genere”? Vi siete chiesti: “Abbiamo forse fatto qualcosa di sbagliato”? La verità è che quando la vostra comprensione è giusta e voi gestite le cose correttamente, quelle persone e quegli avvenimenti spariscono, perché, fra i discepoli della Dafa, non può accadere nulla senza una ragione - non è permesso, e nessuno osa farlo.” (“Insegnamento della Fa alla Conferenza Internazionale della Fa di Washington DC 2009”)

La Dafa dissolve le lamentele e la rabbia nel nostro cuore

Quando mi sono confrontato con la Fa, mi sono reso conto che in superficie ho tollerato il comportamento scorretto di quel praticante, ma che nel mio cuore ho sviluppato dei pensieri negativi su di lui. Ogni volta che bussava alla porta, il mio cuore diventava instabile.

Compreso il mio problema, ho cominciato a inviare pensieri retti per eliminare il mio attaccamento, come pure quei cattivi esseri che erano dietro al praticante e che lo rendevano irrazionale.

Quando è di nuovo ritornato a casa mia, sono stato in grado di mantenere una mente calma. Anche altri praticanti si sono guardati dentro e hanno inviato pensieri retti per sbarazzarsi dei propri attaccamenti.

Con il nostro cambiamento, anche il praticante è cambiato. Ha iniziato a bussare alla porta con delicatezza e non girava più per casa in cerca di cibo. È diventato più concentrato e più serio sullo studio della Fa. Sono davvero meravigliato dalla potenza del cercare dentro di sé di un coltivatore.

Eliminare la paura e mantenere il nostro gruppo di studio della Fa

Dieci praticanti della nostra città sono stati arrestati e le loro case saccheggiate. La situazione sembrava molto tesa e ha causato un po’ di interferenze tra i praticanti locali. Alcuni del gruppo di studio hanno espresso il desiderio di smettere di studiare a Fa per un po’ di tempo.

Mi ricordo ciò che ci ha insegnato il Maestro:

“...solo se il vostro cuore non viene toccato, sarete in grado di gestire tutte le situazioni”. (Eliminare i vostri ultimi attaccamenti – Essenziali per Ulteriore avanzamento II)

Non ero d'accordo di fermare lo studio della Fa. Ma quando ho notato alcuni praticanti che avevano portato via i loro libri da casa mia, sono diventato vigile e ho cominciato a guardarmi dentro. Mi sono reso conto che dentro di me avevo paura, e la paura che gli altri praticanti avevano era un riflesso della mia.

Ho inviato pensieri retti per eliminare la mia paura. Con uno stato mentale puro e tranquillo, non abbiamo fermato lo studio della Fa neanche per un giorno e non è stato influenzato neanche il nostro fare bene le tre cose. Coloro che hanno portato via i loro libri della Dafa sono poi ritornati al gruppo.

Sono davvero contento che abbiamo potuto mantenere il gruppo. Se si fosse fermato, non saprei quanto tempo ci sarebbe voluto per riprenderlo, avremmo perso l'ambiente di gruppo che il Maestro ha organizzato per noi per migliorare insieme.

Il disagio di un praticante anziano scompare quando il gruppo si guarda dentro

Una praticante di 78 anni del nostro gruppo è caduta dalle scale e si è rotta la caviglia. Sua figlia l'ha mandata al nostro gruppo di studio della Fa. Dopo che è stata seduta per più di un'ora, non poteva alzarsi.

L’ho incoraggiata a camminare con me in giro per la casa. Ben presto, il suo piede gonfio non era più dolorante ed è tornato alla normalità.

Il giorno dopo, la praticante, durante lo studio della Fa, ha avuto problemi di incontinenza, lasciando un forte odore in casa. Molti praticanti non riuscivano a sopportarlo e volevano chiederle di non venire più.

Mi sono guardato dentro e mi sono reso conto che anch’io ero disgustato. Ho chiesto ad altri praticanti di guardarsi dentro, e molti di loro hanno trovato degli attaccamenti da eliminare. Abbiamo inviato pensieri retti per eliminare la nostra avversione verso la praticante anziana. Dopo che abbiamo migliorato la nostra xinxing, l’incontinenza della praticante è scomparsa.

Dopo ciò, la praticante anziana ha cominciato a vomitare qualsiasi cosa mangiasse. È diventata molto debole, e la sua famiglia ha insistito per portarla all’ospedale. Lei aveva lavorato in campo medico. Era indecisa e ha pensato di andare all’ospedale. Le ho detto che doveva distinguere, che questa era un’interferenza da parte delle vecchie forze. Le ho ricordato di chiedere al Maestro di rafforzarla, e che doveva percorrere solo il sentiero predisposto dal Maestro.

Con una forte fede nel Maestro, la praticante non si è più preoccupata. Si è completamente ristabilita in un tempo molto breve e tutto è tornato alla normalità.

Ringrazio molto il gruppo di studio della Fa lasciato dal Maestro. Questo è un ottimo ambiente per noi per aiutarci a vicenda e per migliorare insieme. Questa anziana praticante ora è molto diligente e fa le tre cose molto bene.

Guardarsi dentro nel citare Jiang Zemin in giudizio

Intentare la causa legale contro Jiang Zemin è un'opportunità dataci dal Maestro per chiarire i fatti, salvare esseri senzienti e migliorare noi stessi nella coltivazione. All'inizio, anche se molti praticanti attorno a me avevano compreso l'importanza del denunciare Jiang, nessuno voleva prendere l’iniziativa a causa della paura.

Avendo subito gravi persecuzioni, ho deciso di prendere l'iniziativa. A dire il vero, avevo ancora paura quando ho inviato la mia denuncia alla Corte Suprema e alla Procura del Popolo.

Guardando indietro agli ultimi 16 anni, sono stato arrestato per 13 volte, inviato nei campi di lavoro forzato per tre volte e condannato a quattro anni di carcere. Sono stato gravemente torturato perché non ho rinunciato alla Dafa. Il mio cuore è rimasto traumatizzato dopo tanti anni di persecuzione. Con la possibilità di citare in giudizio Jiang, ho deciso che era giunto il momento per me di eliminare completamente l'ombra della persecuzione nel mio cuore.

Presto mi è tornata la ricevuta da parte della Corte e della Procura, segno che la mia denuncia era stata consegnata.

Incoraggiati dal mio gesto, tutti i praticanti del mio gruppo di studio hanno inviato le loro denunce, che sono state recapitate al tribunale e alla procura in un tempo molto breve.

Alcune parole per i praticanti che non si sono fatti avanti nella coltivazione nel periodo della rettifica della Fa

Avrei qualche parola per quei praticanti che sono stati costretti dal male a rinunciare alla pratica della Dafa e per quelli che non si sono fatti avanti a causa della persecuzione. Mi trovavo nella stessa difficile situazione. Quando mi sono guardato dentro, mi sono reso conto di non aver seguito i requisiti del Maestro e di non aver coltivato me stesso in base alla Fa. Pertanto, il male aveva approfittato delle mie mancanze per perseguitarmi.

Eliminando sempre di più il male, l’ambiente è diventato meno teso. Grazie a tutto ciò che il Maestro ha sopportato, il tempo è stato prolungato per i discepoli della Dafa affinché possano salvare più esseri senzienti.

Amici praticanti, ritornate! Le opportunità sono preziose. Il Maestro sta aspettando che coltiviamo bene noi stessi e che emergiamo dal piano umano. Non lasciate la vostra vita nel rammarico eterno!

Versione inglese