(Minghui.org) Liao Jianfu, un cittadino di Panzhihua, residente nella provincia dello Sichuan, è morto in una prigione della provincia dello Yunnan, a nove mesi dal suo arresto. La morte è avvenuta dopo essere stato incarcerato per la sua fede nel Falun Gong, una disciplina di meditazione per il benessere di corpo e mente, basata sui principi di Verità, Compassione e Tolleranza e perseguitata dal regime comunista dal 1999.

Mentre si trovava in carcere l'uomo, sessantacinquenne, aveva continuamente la pressione molto alta e a causa di ciò aveva iniziato a soffrire di molti ictus. Nonostante le sue condizioni critiche gli era stata ripetutamente negata la libertà perché non aveva rinunciato alla sua fede.

La morte di Liao Jianfu è stata preceduta da due precedenti pene detentive avvenute tra il 2002 e il 2013, per un totale di dieci anni e mezzo.

L'ultima volta era stato arrestato nell'ottobre del 2016 per aver affisso locandine informative sul Falun Gong e insieme a lui erano stati arrestati anche altri tre praticanti: Song Nansu e Fu Wende di settant’anni e Zhou Fuming sulla sessantina.

Il 22 marzo dello scorso anno i quattro praticanti sono comparsi nel tribunale distrettuale di Yuping e mentre leggevano le loro dichiarazioni difensive, venivano spesso interrotti dal giudice. Le sentenze di condanna sono state: quattro anni per Liao, tre anni e mezzo per Song e Fu e due anni per Zhou.

Il 21 agosto Liao, Fu e Zhou sono stati trasferiti nella prigione n° 1 della provincia dello Yunnan e Song nella prigione n° 2.

Mentre Liao era in carcere aveva avuto diverse emorragie cerebrali, ma le autorità carcerarie si erano sempre rifiutate di rilasciarlo su cauzione medica.

Rapporti Correlati:

Mr. Liao Jianpu Imprisoned at Yunnan No. 1 Prison—Life in Imminent Danger

Four Seniors Imprisoned for Their Faith Under Pressure from Nonjudicial Agency

Nonjudicial Agency Threatens Defense Lawyers of Falun Gong Practitioners Who Face Show Trial for Their Faith

Four Seniors Tried for Their Faith, Testify in Own Defense

Versione cinese