(Minghui.org): Wang Xinchun ha perso i piedi all'età di 26 anni, dopo essere stato torturato per aver rifiutato di rinunciare alla sua fede nel Falun Gong, una disciplina spirituale per la coltivazione di mente e corpo, perseguitata dal regime comunista cinese dal 1999.

Wang, abitante della città di Yichun, nella provincia dell’Heilongjiang, era stato spesso molestato, arrestato e detenuto negli ultimi 20 anni per la sua fede, il che ha compromesso lentamente la sua salute.

Nel febbraio scorso Wang non era più riuscito a muovere il lato sinistro del suo corpo. All’improvviso ha perso conoscenza, ed il 23 aprile verso mezzogiorno è deceduto: aveva quarantatré anni.

 Wang Xinchun

Wang prima di perdere i piedi nella persecuzione

Wang aveva iniziato a praticare il Falun Gong nel 1998, all’età di ventidue anni. Tre mesi dopo, il cancro al pancreas e l'ascite che gli avevano diagnosticato erano scomparsi.

Dopo l’avvio della persecuzione del Falun Gong da parte del regime comunista nel 1999, si era recato a Pechino per fare appello, ma era stato arrestato ed inviato in un campo di lavoro.

L'8 gennaio 2002, mentre stava distribuendo alcuni materiali del Falun Gong, la polizia lo aveva accerchiato per arrestarlo e lui, nel tentativo di scappare, era caduto nel fiume: l’acqua era così fredda che presto i suoi piedi si erano congelati, inoltre, dopo averlo arrestato, gli agenti gli avevano immerso i piedi ghiacciati nell’acqua bollente, così la reazione gli aveva causato insensibilità ad entrambi i piedi e non era stato più in grado di alzarsi. Al suo ritorno a casa, i suoi piedi avevano cominciato a necrotizzarsi e undici mesi dopo, dovettero essere amputati.

Il 26 ottobre 2011 era stato nuovamente arrestato mentre parlava con un praticante locale del Falun Gong. Un gruppo di agenti aveva saccheggiato la sua casa ed intimorito la sua famiglia. Suo padre, Wang Fengqi, era rimasto terrorizzato a tal punto, dalla brutalità della polizia, da smettere di parlare e camminare. È morto il 22 dicembre dello stesso anno.

Articoli correlati:

Mr. Wang Xinchun Arrested and Beaten Yet Again for His Belief

Disabled Practitioner Escapes Custody (Graphic Photos)

Disabled Man Cuffed to Hospital Bed after Being Arrested

Wang Xinchun from Heilongjiang Province, Who Lost Both Legs from Persecution, Is Arrested Again (Graphic Photo)

Mr. Wang Xinchun Arrested and Tortured, His Wife Sentenced to Forced Labor and His Daughter Forced to Quit School

Having Lost His Feet Six Years Ago, Wang Xinchun Is Arrested and Tortured Again (Photo)

Mr. Wang Xinchun, Crippled From Torture, is Again Arrested and Brutally Tortured (Graphic Photo)

Practitioner Mr. Wang Xinchun, Who Lost His Feet as a Result of Persecution, Was Tortured Again on a Metal Rack

Falun Dafa Practitioner Mr. Wang Xinchun of Yichun City, Heilongjiang Province, Submits his Complaint to the People's Procuratorate

Mr. Wang Xinchun, Who Lost His Legs Due to the Persecution, is Abused Repeatedly in Yichun City

Mr. Wang Xinchun from Yichun City Suffers Continuous Abuse after Persecution Rendered His Legs Disabled

How Did I Lose My Legs? (Photo)

Versione cinese