(Minghui.org) Secondo le informazioni disponibili, quaranta praticanti del Falun Gong nella provincia dello Ningxia rimangono detenuti per la loro fede e vengono negate loro le visite familiari e i contatti con il mondo esterno. Sette di loro sono stati condannati al carcere, mentre il resto è in diverse fasi dell'accusa.

Un’altra praticante, la signora Chen Chen, un'insegnante di Qingtongxia, è scomparsa dal 6 novembre scorso. La sua famiglia sospetta che anche lei sia stata arrestata per aver praticato il Falun Gong.

Il Falun Gong, noto anche come Falun Dafa, è un'antica disciplina spirituale e di meditazione perseguitata dal regime comunista cinese dal 1999.

Sette imprigionati

Tra i sette praticanti condannati, la signora Guo Lianlan, settantatré anni, è stata arrestata il 15 novembre 2019 e reclusa nel centro di detenzione della città di Wuzhong. È stata condannata a tre anni e il suo ricorso è stato respinto dal tribunale superiore. Non è chiaro dove sia trattenuta al momento della stesura dell’articolo.

Di seguito l’elenco degli altri sei praticanti che stanno attualmente scontando le loro condanne in tre diverse prigioni:

Il signor Hu Jiancai, che sta scontando una pena di sette anni nella prigione di Menyuan; il signor Wang Desheng, condannato a tredici anni; il signor Luan Ning, che ha ricevuto una condanna di dieci anni; il signor Sun Jianfeng, che sta scontando una pena di sei anni e quattro mesi nella prigione di Shizuishan; la signora Zhang Xueyan, condannata a sette anni; e la signora Jiang Hongying, che sta scontando una pena di quattro anni nella prigione femminile dello Ningxia.

Ventitré detenuti nel centro di detenzione della città di Yinchuan

Otto praticanti, tra cui la signora Wang Xiuhua, la signora Jiang Chunmei, la signora Xiao Yanzhi, la signora Na Qin, la signora Chen Bo, la signora Zhu Haiyan, la signora Sun Fanghong e la signora Sun Fanghui, sono state arrestate nella contea di Yongning il 19 settembre 2019 e sono comparse presso il tribunale distrettuale del Xixia il 28 luglio scorso. Non è chiaro se siano state condannate.

Undici praticanti della città di Zhongwei, tra cui la signora Jing Yuling, la signora Wen Yuxiu e la signora Zhang Yulian, sono state arrestate intorno al 24 ottobre e da allora sono state recluse nel centro di detenzione della città di Yinchuan.

Le restanti quattro praticanti provengono dalla città di Yinchuan: la signora Song Xiuhua, settantadue anni, arrestata tra settembre e ottobre 2019; la signora Luo Xinping, sessantasei anni, arrestata il 18 agosto (il suo arresto è stato approvato); la signora Shan Jining, arrestata il 22 agosto (il suo avvocato ha chiesto il rilascio su cauzione per lei); e un altro praticante sulla trentina il cui nome è sconosciuto.

Quattro detenuti nel centro di detenzione della città di Guyuan

La signora Zhang Junqin e la signora Zhang Lifang sono state arrestate nel settembre del 2019.

La signora Chen Shuqin, un medico di cinquantasei anni della contea di Longde, è stata arrestata il 7 marzo scorso. Il suo arresto è stato approvato.

Il signor Ma Zhiwu è stato arrestato il 5 giugno scorso. È stato processato dal tribunale intermedio della città di Guyuan il 19 novembre.

Quattro detenute nel centro di detenzione della città di Shizuishan

La signora Shi Meilan, la signora Yu Dezhen e la signora Chen Xiuping sono state arrestate il 30 aprile di quest’anno e rilasciate la stessa sera. Sono state nuovamente arrestate il 16 maggio, insieme alla signora Liu Cuimei. Le quattro praticanti sono state incriminate dalla procura distrettuale di Dawukou il 13 ottobre e i loro casi sono stati trasferiti al tribunale intorno al 15 novembre scorso. La loro apparizione in tribunale è prevista per l'8 dicembre.

Altri due casi di arresto

Il signor Li Jianhui, della città di Yinchuan, è stato arrestato il 13 settembre 2019 dalla polizia della città di Siping, provincia dello Jilin. Il suo arresto è stato approvato il 6 novembre, circa due mesi dopo. Attualmente è recluso presso il centro di detenzione di Pingdong a Siping. È stato riferito che la polizia dello Jilin lo ha arrestato per aver pubblicato articoli riguardanti il Falun Gong su Internet.

Il signor Gao Bing, della contea di Yanchi, è stato arrestato il 18 giugno scorso e il suo attuale luogo di detenzione è sconosciuto.

Versione cinese