(Minghui.org) Sono una praticante della Falun Dafa di cinquantadue anni e lavoro in una mensa aziendale. Intorno alle 6:00 del mattino del 2 novembre 2021 sono andata al lavoro in bicicletta e ho preso inconsapevolmente la corsia dei veicoli a motore. Improvvisamente un taxi mi ha colpito da dietro e mi ha fatto cadere. Ho chiesto immediatamente aiuto al Maestro e mi sono anche ricordata dell'insegnamento: "Potremmo dire che un risultato buono o cattivo dipende da un solo pensiero". (Quarta Lezione, Zhuan Falun)

Nessuna ferita grazie alla protezione del Maestro

Quando mi sono alzata ho sentito che non avevo nessuna ferita, solo un piccolo graffio al piede e qualche dolore alla schiena. Tuttavia, la mia bicicletta era un rottame totale. Era incredibile che non mi fossi rotta alcun osso, sapevo che il Maestro mi aveva protetto.

Il tassista era terrorizzato e ha chiamato la polizia e la compagnia di taxi. Mi ha anche chiesto di fare un esame all'ospedale, ma mi sono rifiutata. Gli ho detto che stavo bene e che non c'era bisogno di andare all'ospedale. Voleva anche risarcirmi o almeno pagare la riparazione della bicicletta. Così gli ho risposto: "Non ti chiederò alcun risarcimento, né ti estorcerò denaro. Sono una praticante della Falun Dafa, per favore ricorda che la Falun Dafa è buona e che Verità, Compassione e Tolleranza sono buone". L'autista mi ha ringraziato ripetutamente.

I colleghi mi accusano di essere una stupida

Quando sono arrivata sul posto di lavoro, ho raccontato l'accaduto ai miei colleghi. Quando hanno saputo che non sono andata all'ospedale e non ho chiesto alcun risarcimento, hanno detto che ero stata stupida. Ma io sapevo di essere un praticante della Falun Dafa e di dover rispettare l'insegnamento del Maestro di pensare prima agli altri. Non ho pensato al risarcimento come le persone comuni dopo essere state investite da un'auto ma gli ho parlato della Dafa. Mi dispiaceva di non potergli dire di più, date le circostanze.

La mia esperienza è stata davvero simile all'esempio che il Maestro ha dato nello , Zhuan Falun,

"ha più di cinquant'anni ed è stata trascinata per un lungo tratto e gettata a terra da un'auto. «Dov’è ferita?» «Dappertutto». Avrebbe potuto restare distesa per terra, senza rialzarsi. «Andare all’ospedale? Andiamo». Avrebbe potuto andare all’ospedale e rimanere là. Una persona comune si sarebbe comportata probabilmente così; ma questa signora è una praticante e non si è comportata così. Potremmo dire che un risultato buono o cattivo dipende da un solo pensiero. Un pensiero differente crea un risultato diverso". (Quarta Lezione, Zhuan Falun)

Manca solo la parte anteriore del calzino

Mia figlia ha pianto dopo aver saputo dell'incidente d'auto. Mi ha detto al telefono che si era già informata sulle possibili ferite e complicazioni e mi ha chiesto di trovare l'autista per dirgli di portarmi a fare un esame in ospedale. Le ho risposto che stavo bene e che non doveva preoccuparsi.

Era difficile credere che i miei vestiti e i pantaloni non fossero strappati, ma una parte della spessa calza mancava della parte anteriore della suola. Ciò dimostrava che il colpo era stato molto grave e che era stata la protezione del Maestro a salvarmi da un grande pericolo.

Chiarire i fatti

Sulla via di casa ho chiarito come al solito i fatti della Dafa alla gente e ho persuaso più di venti persone a dimettersi dal PCC e dalle sue organizzazioni giovanili. Dopo essere arrivata a casa, mi sono inginocchiato davanti alla foto del Maestro e l'ho ringraziato per avermi protetto.

Le mie due sorelle maggiori hanno appreso la notizia e anche loro erano molto preoccupate. Sono venute a casa mia di notte, con l'intenzione di prendersi cura di me ma sono rimaste sorprese di vedermi cucinare invece di riposare a letto. Ho raccontato loro in dettaglio l'incidente.

Anche le mie due sorelle sono praticanti della Dafa. Eravamo tutti d'accordo che questo incidente è stato un ripagamento karmico di una vita del passato. Ho pagato il debito senza alcuna ferita o pericolo di vita, grazie alla protezione del Maestro. Siamo state tutte incoraggiate dalla compassione del Maestro e dopo cena abbiamo studiato la Fa e inviato pensieri retti.

Esperienze straordinarie sul sentiero di coltivazione

Le mie due sorelle hanno anche sperimentato molte cose straordinarie sul loro sentiero di coltivazione della Dafa e hanno sentito veramente la protezione del Maestro. Per esempio, una volta la mia sorella maggiore era seduta nella macchina di sua figlia che andava veloce e all'improvviso una ruota si è staccata. Incredibilmente non se ne sono accorte e la macchina ha continuato ad viaggiare come al solito. Non si sono rese conto del pericolo finché qualcuno nelle vicinanze ha fatto un segnale e ha urlato. Crediamo che il Maestro e la Dafa le abbiano protette.

L'altra mia sorella ha iniziato a coltivare la Falun Dafa dieci anni fa. Poco dopo aver iniziato, durante il terzo e il quarto esercizio è levitata in aria.

Era proprio come aveva detto il Maestro: "Vi posso confermare che una persona, dopo l'apertura della grande circolazione celeste, può levitare. Niente di più semplice". (Ottava Lezione, Zhuan Falun)

Il giorno dopo l'incidente d'auto, mentre stavo dormendo, all'improvviso verso le 4:00 del mattino ho sentito chiaramente la voce del Maestro che recitava le formule del terzo esercizio. Ho compreso che mi stava incoraggiando a svegliarmi per farli e che dovevo essere più diligente nella mia coltivazione. Mi sono alzata immediatamente e li ho fatti.

L'incidente d'auto ha anche rafforzato la ferma fede delle mie sorelle nel Maestro e nella Dafa. Siamo determinate a fare bene le tre cose, chiarire la verità per salvare più esseri senzienti e ad essere degni della compassione del Maestro e del titolo di praticanti della Dafa durante il periodo di rettifica della Fa.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale.

Versione cinese