(Minghui.org) Sono nata in un villaggio e ho frequentato solo il primo anno di scuola elementare. Ho iniziato a praticare la Falun Dafa ventuno anni fa e vorrei raccontarvi alcune delle mie esperienze.

Studiare bene la Fa pone una buona base

Il Maestro ha detto:

“Ho infuso le mie abilità dentro questa Dafa. Fintanto che la studiate, avrete dei cambiamenti. Fintanto che la studiate, vi migliorerete. Se la praticate fino alla fine, raggiungerete il Compimento.” ( Insegnamento della Fa alla Conferenza della Fa della zone orientale degli Stati Uniti)”

“I discepoli della Dafa sono la speranza del futuro e portano sulle spalle la responsabilità storica di salvare gli esseri senzienti. È indispensabile che i discepoli della Dafa studino bene la Fa per poter compiere le loro grandi missioni, solo coltivando bene voi stessi, potete fare bene e completare bene tutto questo. La Dafa è la Fa del cosmo e quindi il titolo di “discepolo della Dafa” è sacro.” (" Alla Conferenza della Fa in Giappone)

Il Maestro ha ripetutamente sottolineato l'importanza di studiare gli insegnamenti, ma quando ho iniziato a praticare, avevo difficoltà a leggere lo Zhuan Falun perché ero quasi analfabeta. Ho cercato ogni parola nel dizionario e l'ho memorizzata. Con l'aiuto del Maestro, in meno di due anni sono riuscita a leggere tutti i libri della Dafa. Ogni giorno, leggevo da tre a quattro conferenze, e a volte cinque lezioni dello Zhuan Falun. Ho memorizzato il libro cinque volte e ho anche letto le conferenze che il Maestro ha tenuto nelle diverse regioni e i suoi scritti recenti.

Quando sono in un buono stato di coltivazione, mi sento circondata da un campo energetico molto forte. Oltre ad inviare pensieri retti nei quattro orari prestabiliti, invio anche altre due o tre volte pensieri retti per eliminare le entità negative che interferiscono con i nostri sforzi di chiarificazione della verità per salvare la gente. Il mio studio della Fa mi ha aiutata a porre una buona base per chiarire la verità e salvare gli esseri senzienti.

Il mio percorso di coltivazione non è stato facile. A causa della persecuzione da parte del Partito Comunista Cinese (PCC), sono stata costretta a lasciare la mia casa. Vivo da sola e la mia vita è molto semplice. Il mio programma giornaliero è il seguente: mi sveglio alle 2 o alle 3 del mattino e studio un paio di lezioni dello Zhuan Falun. Dopo aver fatto colazione e inviato pensieri retti alle 6 del mattino, prendo l'autobus per il mercato e chiarisco la verità per due ore. Ogni giorno riesco di solito ad aiutare tra le dieci e le trenta persone a lasciare il PCC e le sue organizzazioni affiliate. Dopo essere tornata a casa dopo le 9, continuo a studiare lo Zhuan Falun. Dopo pranzo, a mezzogiorno, invio pensieri retti e poi mi riposo per un'ora. Dopo di che, ascolto le registrazioni delle conferenze del Maestro e preparo gli “amuleti” della Falun Dafa da distribuire. In seguito faccio gli esercizi e ceno. Dopo cena studio la Fa e invio pensieri retti. Ogni giorno mi sento molto felice e soddisfatta.

La pandemia non può fermare i praticanti

A Capodanno del 2020, a causa dello scoppio del virus del PCC (Covid-19), la zona in cui risiedo è stata isolata dalla città locale, dai villaggi e dai mercati. Ho pianto perché non potevo più uscire per salvare le persone. Cosa dovevo fare? Non avevo altra scelta che rimanere a casa, così ho deciso di fare buon uso di quel tempo per studiare la Fa e inviare pensieri retti. In cinquanta giorni ho memorizzato lo Zhuan Falun una volta e ho studiato tutte le conferenze che il Maestro ha tenuto nelle diverse regioni.

Quando le restrizioni della pandemia si sono gradualmente attenuate, i mercati hanno riaperto e c'erano più persone per le strade. Sono uscita immediatamente per chiarire la verità e aiutare la gente a lasciare il PCC. Successivamente anche tutti i negozi hanno riaperto e i trasporti pubblici hanno ripreso l’attività.

Tuttavia, non avendo la carta d'identità, non potevo prendere i mezzi pubblici. Così ho comprato una moto elettrica che può percorrere 40 chilometri prima di aver bisogno di essere ricaricata e l'ho guidata ogni giorno per uscire e chiarire la verità.

La pandemia ha ucciso molte persone ma è servita anche come avvertimento. Ha aiutato la gente a risvegliarsi e la maggior parte delle persone sono ora disposte a conoscere la verità. Ho raccolto informazioni su pandemie, inondazioni, pestilenze, fenomeni meteorologici innaturali e sul modo in cui il PCC ha coperto i disastri e ho usato questo per corroborare il mio contenuto di chiarificazione della verità. La maggior parte delle persone capisce ed è d'accordo, così è diventato più facile aiutare la gente a lasciare il PCC rispetto al passato. Persino un numero significativo di membri del PCC ha deciso di lasciare il Partito. Nei mesi da aprile ad agosto dello scorso anno, ho convinto più di 2200 persone a lasciare il PCC e le sue organizzazioni affiliate.

Molte storie toccanti mentre si chiarisce la verità

Una volta, mentre parlavo con la gente al mercato, una signora di mezza età è venuta verso di me ed ha esclamato: “Finalmente ti ho trovata! Porto sempre con me il ricordo della Falun Dafa che mi hai dato. Ora tutte le mie malattie sono sparite! Qualsiasi cosa faccia va bene. Voglio ringraziarti come si deve!”. Ho riso e ho detto: “Non ringraziarmi. Le benedizioni ti sono state date dal Maestro della Falun Dafa. Se vuoi ringraziare qualcuno, ringrazia lui!”. Lei immediatamente ha risposto: “Grazie, Maestro! Grazie, Maestro”.

Un giorno, mentre un'anziana signora stava aspettando l'autobus, è improvvisamente svenuta. Mi sono affrettata ad aiutarla e le ho domandato: “Stai bene?”. Ha risposto: “Mi fanno male le gambe e non riesco ad alzarmi”. Le ho dato subito un ricordo della Falun Dafa e le ho detto di dire sinceramente: “La Falun Dafa è buona, Verità-Compassione-Tolleranza sono buone”. Lei teneva “l'amuleto” e continuava a recitare “La Falun Dafa è buona, Verità-Compassione-Tolleranza sono buone”. Dopo alcuni minuti ha detto che le gambe non le facevano più male. Mi ha tenuto la mano e ha detto: “Sei incredibile!”. Ho risposto: “Sono una praticante della Falun Dafa. È il Maestro della Falun Dafa che ti ha salvata”.

Un'altra volta ho notato alcune persone in piedi insieme, così mi sono avvicinata per chiarire loro la verità. Una signora di mezza età, che aveva già compreso la verità, mi ha aiutata dicendo: “Guarda quante persone sono morte durante questa pandemia. I praticanti della Falun Dafa hanno detto che i disastri stanno arrivando. Hai ancora dei dubbi?”. Con il suo aiuto, i suoi amici hanno tutti lasciato il PCC.

Poiché vado spesso al mercato per chiarire la verità, molte persone lì mi conoscono. Un uomo anziano che sorveglia le macchine al mercato ascolta mentre parlo con la gente. Quando si accorge che qualcuno mi contraddice, dice: “Lei lo fa per il vostro bene. Tutto quello che dice è vero. Dovreste ascoltarla!”. Sentendo le sue parole, molte persone hanno lasciato il PCC e le sue organizzazioni affiliate.

Ci sono anche persone che, dopo aver lasciato il PCC, hanno gridato ad alta voce: “La Falun Dafa è buona! La Falun Dafa è semplicemente buona!” e mi hanno fatta commuovere fino alle lacrime.

Mantenere pensieri retti dopo aver subito una lesione alla gamba

Una mattina dello scorso giugno sono uscita per chiarire la verità. Proprio mentre stavo per raggiungere l'ingresso della nostra zona residenziale, è uscita una macchina e così ho deciso di uscire dall'ingresso insieme all'auto, correndo verso di essa.

Ho corso troppo velocemente, sono caduta a terra e non riuscivo più a muovermi. Non ci sono parole per descrivere il dolore che provavo alle gambe. Mi sono toccata le ginocchia e ho sentito un suono scoppiettante, così ho pensato di avere le ginocchia fratturate. Ho provato a stare in piedi ma non riuscivo a controllare le gambe. Mi sono detta che doveva trattarsi di un'interferenza che mi impediva di salvare le persone, così ho inviato immediatamente pensieri retti per eliminarla. Ho pensato: “Io sono una praticante della Dafa. Tutto è gestito dal Maestro, quindi il mio corpo starà bene”.

Ho stretto i denti e mi sono alzata. Tollerando il forte dolore, ho zoppicato verso la fermata dell'autobus. Tuttavia, quando l'autobus è arrivato non riuscivo a salirci da sola, ma per fortuna alcune persone di buon cuore mi hanno aiutata. Dopo essere scesa dall'autobus, ho zoppicato verso il mercato e l’intenso dolore mi ha fatto sudare anche attraverso i vestiti.

Nel mio cuore continuavo a recitare ripetutamente la Fa del Maestro, “È difficile da sopportare, ma tu puoi sopportarlo. È difficile da fare, ma tu puoi farlo.” (Nona Lezione, Zhuan Falun)

“I grandi esseri illuminati non temono le dure prove
La loro volontà̀ è intagliata nel diamante
Non hanno attaccamenti a vita e morte
Con rettitudine e dignitosamente sulla via della rettifica della Fa”

(“Pensieri Retti, Azioni Rette” Hong Yin II)

Con il potere del Maestro, ho chiarito la verità al mercato per due ore e ho aiutato 34 persone a lasciare il PCC. Dieci di loro erano membri del Partito. So che questo è l'incoraggiamento del Maestro per me.

Dopo essere tornata a casa, ho visto che avevo le gambe gonfie. Ho tollerato il dolore e ho incrociato le gambe nella posizione del doppio loto, ma il dolore mi impediva di stare ferma. Di solito medito per due ore, ma questa volta ho potuto sopportare il dolore solo per un'ora.

Perché è successo? Mi sono guardata dentro e ho capito che avevo il desiderio di cercare la comodità. Di solito mi riposavo per un'ora ogni pomeriggio, ma spesso dormivo di più. La maggior parte dei giorni facevo solo la meditazione seduta e non facevo le prime quattro serie di esercizi. Usavo la scusa che avevo bisogno di studiare di più la Fa. In realtà, era il mio desiderio di cercare la comodità. Avevo anche altri attaccamenti, come il rancore verso gli altri praticanti, l'avidità, il desiderio di guadagno personale, le relazioni con i miei figli, ecc. Ho guardato il ritratto del Maestro e ho detto: "Maestro, devo eliminare tutti questi attaccamenti e coltivare veramente me stessa".

Quella notte le mie gambe erano così doloranti che non riuscivo a dormire. La mattina seguente, dopo aver inviato i pensieri retti, mi sono aggrappata alla ringhiera delle scale per sostenermi e son scesa zoppicando le sette rampe di scale. Dolorosamente sono salita sulla moto elettrica e sono andata al mercato per chiarire la verità come al solito. Le gambe hanno continuato a farmi male per più di un mese, ma non ho smesso di uscire per chiarire la verità. Un giorno di agosto, improvvisamente, mi sono resa conto che le gambe non mi facevano più male. Con una fede incrollabile nel Maestro e nella Dafa, sono finalmente riuscita a superare questa tribolazione.

Durante la brutale persecuzione, sono stata arrestata, imprigionata illegalmente e mandata nei campi di lavoro forzato. È solo grazie al rafforzamento del Maestro che sono riuscita a sopravvivere fino ad oggi.

Anche se non posso tornare a casa, non importa quanto le cose diventino difficili, non smetterò di salvare le persone. Ho aiutato decine di migliaia di persone a lasciare le organizzazioni del PCC, ma so che non è ancora abbastanza. Io sono un discepolo del Maestro. Mi assumo la responsabilità della mia missione storica di salvare gli esseri senzienti. In quest'ultima fase del periodo di rettifica della Fa, ci sono ancora molte persone che ci stanno aspettando per essere salvate!

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese