(Minghui.org) La mattina del 19 marzo 2014, prima di uscire per parlare alla gente della Falun Dafa ho fatto il pieno al mio scooter, tuttavia la scarsa qualità della benzina ha fatto sì che il motore si spegnesse continuamente. Tornando a casa ho deciso di andare a una stazione di servizio dall'altra parte della strada per svuotare il serbatoio e riempirlo nuovamente.

Mentre attraversavo la strada, il motore si è spento di nuovo e un semirimorchio in corsa mi ha travolto, facendomi perdere conoscenza.

Quando mi sono svegliata, ero in piedi e qualcuno mi stava chiamando. Ho aperto gli occhi e ho visto due persone che mi tenevano per le braccia. In seguito ho saputo che erano l'autista del camion e sua moglie. Ho detto loro che mi sentivo bene. Ho notato che lo scooter era a terra a circa sei metri di distanza, mentre il semirimorchio era a venti metri di distanza.

La moglie ha detto: “Hai dei tagli sulle mani e sulla testa...”. Mi sono ricordata che il Maestro ci ha insegnato a non causare problemi agli altri, perciò le ho detto: “Sto bene... sono solo ferite superficiali, potete andare”. Un passante mi ha chiesto il numero di telefono e ha chiamato la mia famiglia, e poco dopo sono arrivati mio marito, mia figlia e mio genero.

Dopo aver visto che avevo la giacca strappata e la testa coperta di sangue, mio genero si è arrabbiato e ha preso a calci l'autista. Tuttavia l'ho fermato e ho detto: “Non è colpa sua! Il mio scooter si è spento improvvisamente in mezzo alla strada”.

Quando ho saputo che l'autista aveva chiamato un'ambulanza, ho detto a lui e alla folla che si era creata intorno: “Non ho bisogno di andare in ospedale. Pratico la Falun Dafa... con la protezione del Maestro starò bene!”. Tuttavia, poco dopo sono arrivati i paramedici e gli astanti mi hanno costretto a salire sull'ambulanza.

Il dottore mi ha detto che avevo un taglio di nove centimetri sulla testa e che la carne era esposta; oltretutto il colpo aveva causato una grossa protuberanza sulla mia testa. Quando il dottore ha provato a ricucire la ferita, mi sono tirata indietro: “Non è necessario, per favore basta che la pulite!”; ma il dottore non era d'accordo con me. L'autista mi ha detto che avrebbe pagato tutte le cure mediche. Nondimeno ho continuato a insistere a non farmi mettere i punti.

Mio genero non sapeva cosa fare. Mia figlia ha detto: “Ascoltiamo la mamma. È in buona salute e non prende medicine da anni”. Mia figlia non pratica la Falun Dafa ma ha visto verificarsi su di me molte cose incredibili e crede che la Falun Dafa abbia un potere curativo.

Abbiamo lasciato l'ospedale con l'autista. In macchina gli ho detto cos'era la Falun Dafa e perché il Partito Comunista Cinese (PCC) stava sbagliando a perseguitare i praticanti. Ho poi aggiunto: “Ti assicuro che non prenderò un centesimo da te... sono una praticante della Falun Dafa”. Ci ha poi condotto fino al luogo dell'incidente.

Mio marito e la moglie dell'autista erano rimasti sul posto ad aspettare per tutto il tempo. In seguito mio marito mi ha detto che la donna era molto preoccupata e credeva che il suo consorte fosse in guai seri. Sebbene mio marito non praticasse la Falun Dafa, leggeva i libri e concordava sugli insegnamenti della pratica. Inoltre sosteneva tutto quello che facevo per chiarire la verità.

Ha detto alla moglie dell'autista: “Mia moglie pratica la Falun Dafa... non vi causerà alcun problema. Non prenderà un centesimo da voi, non preoccuparti!”.

Prima che la coppia se ne andasse, l'autista ha tirato fuori 2.000 yuan (circa 280 euro) e ha detto a mia figlia: “Questi sono per tua madre, per comprare una giacca nuova e riparare lo scooter”. Mia figlia gli ha detto: “Hai sentito mia madre in macchina... l'abbiamo sentita anche noi. Non prenderemo i tuoi soldi!”. L'autista ha detto: “Ho davvero incontrato una brava persona. Se tua madre avesse deciso di restare in ospedale, mi sarebbe costato una fortuna... avrei perso sia il lavoro che il camion!”. Per rassicurarlo, tutti noi della famiglia ci siamo rifiutati di appuntarsi il suo nome o il numero di telefono; al contrario mio marito gli ha lasciato il suo.

Quando sono tornata a casa mi sono lavata la testa. Ho dovuto farlo tre volte per rimuovere tutto il sangue; anche la mia camicia ne era intrisa. Prima di fare gli esercizi della Falun Dafa mi sono cambiata e ho continuato la mia vita come al solito.

Il giorno successivo, dopo aver sentito dell'incidente, i praticanti locali sono venuti a trovarmi. Il profondo squarcio sulla mia testa ha iniziato a chiudersi e a rimarginarsi. Un praticante ha detto: “Guarda come guarisce bene la ferita. Se ti avessero messo i punti, saresti dovuta tornare indietro e farteli rimuovere”. Quella sera il gonfiore è scomparso e, quando i miei figli sono venuti a trovarmi, sono rimasti sorpresi.

La notizia dell'incidente si è diffusa rapidamente nella comunità locale perché si era verificato durante il picco del traffico e c'erano molti testimoni. La gente ne parlava perché non riusciva a capire il fatto che non avessi chiesto un risarcimento all'autista e nemmeno preso il suo numero di telefono. Tutti sono rimasti scioccati e stupiti nel vedere quanto velocemente mi ero ripresa senza cure mediche.

Ad eccezione dei praticanti della Falun Dafa, nessuno è mai riuscito a capire perché ero rimasta in piedi dopo che il camion mi aveva investito, mentre il mio scooter era finito a sei metri di distanza. La ragione è che il Maestro della Dafa era proprio accanto a me!

Quando, successivamente, ho chiarito la verità alle persone, ho parlato dell'incidente. La gente esclamava: “Sei tu la praticante della Falun Dafa che non ha chiesto soldi dopo quell'incidente stradale!? I praticanti sono davvero brave persone!”.

Ho sessantanove anni e ho avuto poca istruzione. Dopo aver appreso gli insegnamenti della Falun Dafa, ho saputo come essere una brava persona. Da quando ho iniziato a praticare la Falun Dafa ventitré anni fa la mia salute e il mio carattere sono migliorati notevolmente. Quando, lo scorso aprile, mia sorella minore, che non vedevo da oltre trent'anni, è tornata a casa, è corsa verso di me e mi ha abbracciato con forza, dicendo: “Come hai fatto a diventare così carina?!”. Anche una signora anziana della porta accanto mi ha elogiato dicendomi che ero più carina di quando mi ero sposata.

Ero brutta quando mi sono sposata: avevo un occhio storto e il viso coperto di lentiggini. Dopo aver iniziato a praticare la Falun Dafa l'occhio si è raddrizzato e le lentiggini sono scomparse; la mia pelle si è schiarita e adesso ho una carnagione rosea e poche rughe. La ragione per cui mia sorella minore ha detto che ero diventata più carina è che probabilmente ha notato il sorriso che ho di solito sul viso in conseguenza della mia calma e serenità.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese