(Minghui.org) Sono passati ventitré anni da quando ho iniziato a praticare la Falun Dafa e durante questo arco di tempo ho vissuto diverse esperienze straordinarie che mi hanno permesso di comprendere ulteriormente il potere profondo, straordinario e magnifico della Dafa, la grande Via dell'universo. I miei familiari ed io abbiamo anche sperimentato l'immensa e sconfinata compassione del Maestro Li Hongzhi, fondatore della Falun Dafa.

Riacquistare la salute in due settimane

Quando avevo trentadue anni ho iniziato ad avere la pressione alta. Col passare del tempo sono stata afflitta da più disturbi, tra cui malattie cardiache, vasospasmo cerebrale, glaucoma, artrite reumatoide, una cisti ovarica e iperostosi cervicale. Prendevo manciate di medicine ogni giorno e avevo la faccia giallastra e l'aspetto malaticcio.

Nella primavera del 1996 sono svenuta sul lavoro e sono stata portata al pronto soccorso dell'ospedale; stavo talmente male che i medici hanno emesso un “avviso di condizioni critiche”. Non potevo più andare al lavoro e dovevo andare spesso in ospedale. Prendevo ogni giorno tutti i tipi di medicinali, sia cinesi che occidentali, e mi sono anche operata per rimuovere un adenoma surrenalico. Tuttavia niente è stato d'aiuto.

In seguito ho avuto l'artrite reumatoide e dal momento che tutte le mie articolazioni si sono gonfiate e sono diventate doloranti, la mia vita è diventata ancora più miserabile. Non potevo accendere un condizionatore d'aria o un ventilatore elettrico in estate, né potevo toccare l'acqua fredda in qualsiasi stagione dell'anno. Nel giro di sei mesi le mie articolazioni hanno cominciato a deformarsi e a causa di ciò provavo un dolore insopportabile. La mia famiglia ha speso tutti i nostri risparmi per farmi curare e ha iniziato ad accumulare debiti.

Nonostante mio marito, e i nostri figli si prendessero molta cura di me, le mie condizioni hanno continuato a peggiorare. Vivevamo una vita miserabile e la felicità e la gioia che un tempo avevamo in abbondanza erano scomparse.

Nel tentativo di stare meglio ho provato due tipi di qigong, ma non hanno funzionato e oltretutto ho speso un sacco di soldi. Quindi, quando qualcuno mi ha parlato del Falun Gong, ero molto scettica e ho scosso la testa. Tuttavia, poiché il dolore che avvertivo è peggiorato, sono andata al sito di pratica locale per fare un tentativo, e quello si è rivelato essere un giorno che non avrei mai dimenticato. Quel giorno, il 25 ottobre 1998, ho iniziato a praticare il Falun Gong.

Ho imparato i primi quattro esercizi la prima settimana e il quinto, l'esercizio di meditazione, la settimana successiva. Mentre stavo meditando, potevo sentire qualcosa che ruotava su tutto il corpo, dalla testa al collo e alle spalle, ai fianchi e alle ginocchia, ma non riuscivo a vedere nulla. Ho chiesto agli altri praticanti spiegazioni e loro mi hanno detto sorridendo: “È il Maestro che sta aggiustando il tuo corpo con il Falun”. Quella è stata la prima esperienza straordinaria che ho avuto.

Oltre a unirmi allo studio quotidiano della Fa in gruppo, leggevo anche da sola una o due lezioni del libro Zhuan Falun ogni giorno. Lo studio mi ha permesso di comprendere molti principi profondi, come l'origine e lo scopo della vita umana, il perché ci ammaliamo e che, come coltivatori, dobbiamo essere sempre attenti a comportarci secondo i principi universali di Verità, Compassione e Tolleranza. Ero completamente convinta di questi principi e desiderosa di continuare a leggere il libro.

A poco a poco ha smesso di farmi male la testa e la notte ho potuto dormire molto profondamente. Non avevo più bisogno di prendere le pillole ad azione rapida per alleviare il dolore al cuore. La mia visione sfocata è diventata più chiara e il dolore alle articolazioni della mano quando toccavo l'acqua fredda è scomparso!

Tutto questo è successo dopo appena due settimane che avevo iniziato a praticare il Falun Gong. È stato davvero incredibile! Mi sono resa conto di essere completamente guarita e così, felice ed eccitata, ho buttato via tutte le medicine. In questi ventitré anni che sono trascorsi da allora ad oggi non ho mai avuto bisogno di prendere medicine né ho speso un centesimo in cure mediche!

La mia famiglia, in particolare mio marito che ha iniziato a imparare il Falun Gong con me lo stesso giorno, è stata felicissima di vedere i cambiamenti miracolosi che ho sperimentato, ovvero nel vedermi passare in così poco tempo dall'essere in punto di morte ad essere raggiante di salute. Un mese dopo mia figlia è diventata una praticante, mentre mio figlio, sebbene non pratichi, crede che la Falun Dafa è buona e ci ha sempre sostenuto.

I familiari vengono benedetti per aver sostenuto la Falun Dafa

Come innumerevoli altre famiglie, anche la mia ha subito ogni tipo di persecuzione e pressione dal luglio 1999, quando il Partito Comunista Cinese ha lanciato la repressione del Falun Gong a livello nazionale.

In conseguenza della persecuzione sono stata condannata illegalmente a un anno di lavori forzati; mia figlia è stata trattenuta per mesi in un centro di detenzione e poi mandata in un centro di lavaggio del cervello; mentre mio marito è stato rinchiuso per due anni in un campo di lavoro forzato ed è morto il 21 dicembre 2004.

Tutto questo ha inferto duri colpi a mio figlio e a mia nuora, che si sono ritrovati sotto una pressione enorme. Tuttavia, sono sempre stati al nostro fianco e ci hanno sostenuto nella nostra coltivazione nella Dafa.

Nel 2005, quando è stato lanciato il movimento per dare le dimissioni dalle organizzazioni del PCC, ho iniziato a chiarire la verità alle persone e a cercare di persuaderle. Mio figlio e mia nuora hanno lasciato subito la Lega della Gioventù Comunista e i Giovani Pionieri a cui avevano aderito quando erano giovani.

Tenevano con loro per tutto il tempo gli amuleti della Dafa e recitavano spesso tranquillamente le frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”.

Un ex compagno di scuola di mio figlio è venuto a casa nostra a fargli visita. Mentre stavo per chiarirgli la verità, mio figlio ha detto: “Mamma, lascia che lo faccia io questa volta”. Ha parlato ragionevolmente al suo amico della Falun Dafa e gli ha spiegato perché le persone dovrebbero dimettersi dalle organizzazioni del PCC.

Il suo amico ha ascoltato, concordando con tutto ciò che gli stava dicendo, e ha accettato di lasciare la Lega della Gioventù Comunista e i Giovani Pionieri direttamente quel giorno. Pensando a come aveva agito, mi sono sentita davvero felice per mio figlio.

Nel settembre del 2005 un agente in borghese mi ha fermato mentre tornavo a casa dopo aver fatto la spesa e mi ha ordinato di andare con lui alla stazione di polizia. Ho rifiutato e ho chiamato mio figlio.

Viviamo al piano terra e quel giorno era a casa. È uscito non appena ha sentito che lo chiamavo e ha sfidato l'agente: “Cosa vuoi? Perché impedisci a mia madre di tornare a casa sua?”.

A quel punto l'uomo ha detto timidamente: “I miei superiori vogliono che tua madre vada alla stazione di polizia. Sto solo eseguendo gli ordini”.

Mio figlio ha sfidato di nuovo l'uomo: “Dimmi cosa ha fatto di male mia madre per essere convocata alla stazione di polizia”.

L'agente ha borbottato: “Non lo so! Vogliono solo che lei vada lì... hanno affermato che sarebbe tornata a casa presto!”.

Mio figlio ha replicato: “Assolutamente no! Mia madre non andrà in nessuna stazione di polizia”.

Ho aggiunto: “Non ho violato nessuna legge praticando il Falun Gong, perché dovrei venire con te?”.

All'improvviso l'uomo ha fatto qualche passo indietro come se fosse stato spinto e mio figlio ha colto l'occasione per trascinarmi dentro e chiudere a chiave la porta.

Poi ho sentito qualcun altro dire all'uomo: “Come hai potuto lasciarla scappare?”. A quanto pare gli agenti erano in due!

Prima che i due uomini se ne andassero, ho detto dall'interno della porta: “Andate a dire ai vostri supervisori che mi avete incontrato ma mi sono rifiutata di venire con voi. Dite loro che avete fatto quello che dovevate fare, ma che non farete più niente del genere. Non è una cosa buona per voi!”.

Tornato nella stanza, mio figlio ha cercato di accendersi una sigaretta, ma gli tremavano le mani. Potrei dire che dopo quello che era appena successo fosse in preda al panico.

Mentre si calmava l'ho incoraggiato: “Non aver paura, figliolo. Andrà tutto bene!”.

Mentre ricordavo quei passi indietro che l'uomo aveva fatto improvvisamente senza una ragione apparente, che avevano permesso a mio figlio di tirarmi dentro casa, mi sono resa conto che in quel momento il Maestro mi aveva protetto e di conseguenza i miei occhi si sono riempiti di lacrime di profonda gratitudine.

Non ero molto brava a chiarire la verità in quel momento e non avevo abbastanza compassione. Ripensandoci, mi sono pentita di non aver chiarito la verità ai due uomini che erano venuti alla mia porta.

Nel 2013 mia figlia era a casa da sola quando qualcuno ha bussato alla porta. Non appena ha aperto, diverse persone hanno fatto irruzione all'interno e l'hanno portata alla stazione di polizia. Mentre erano per strada, è riuscita a chiamare mio figlio.

Mio figlio e mia nuora sono andati direttamente alla stazione di polizia e hanno chiesto di mia figlia alle persone che erano presenti, ma tutti loro hanno fatto a scaricabarile e si sono rifiutati di rilasciarla.

Mio figlio doveva andare al lavoro, quindi mio genero, mio nipote, mia nuora e io siamo tornati in questura nel pomeriggio. C'erano tre poliziotti in servizio e abbiamo detto loro perché eravamo lì, tuttavia ci hanno trattato con voluta indifferenza e ci hanno completamente ignorato.

Vedendo che erano ostili al Falun Gong, probabilmente a causa della propaganda diffamatoria diffusa dal regime comunista, mio genero ha chiarito loro i fatti sulla messa in scena dell'auto-immolazione di Piazza Tienanmen nel 2001. È stata una delle più perfide montature per diffamare la Falun Dafa e a causa di ciò molte persone erano spaventate dalla pratica.

Ha detto: “Tanto per cominciare i vestiti imbottiti dell'uomo erano bruciati, ma i suoi capelli no, e la bottiglia di plastica di Sprite piena di benzina è rimasta intatta! E poi come poteva parlare così chiaramente e persino cantare una canzone la ragazza che, a quanto si diceva, aveva subito una tracheotomia a causa delle gravi ustioni?”.

Mentre parlava, i tre agenti di polizia hanno cominciato a dare segni di sorpresa. Uno di loro si è offerto di andare a informarsi di mia figlia, ma gli è stato detto che non potevano ancora rilasciarla.

Ci siamo soffermati fuori dalla stazione di polizia per cercare opportunità di parlare con gli agenti. Mentre ero lì ho continuato a inviare pensieri retti e così hanno fatto anche alcuni amici praticanti che avevano appreso cosa era successo a mia figlia.

Verso le 16:00 un agente di polizia ha portato fuori mia figlia. Era il rappresentante del nostro quartiere e in precedenza gli avevo chiarito la verità un certo numero di volte. Quando ci ha visto fuori dalla centrale, ha detto: “Quindi tutta la tua famiglia sostiene il Falun Gong!”.

Sorridendo, ho risposto: “Sì, tutti i membri della mia famiglia supportano il Falun Gong!”.

Più tardi mia figlia mi ha raccontato che mentre era detenuta aveva continuato a inviare pensieri retti e a chiarito la verità sul Falun Gong a tutti quelli che vedeva. Con la protezione del Maestro e i nostri pensieri retti, mia figlia ha superato la tribolazione senza subire alcun danno.

Anche mio figlio e mia nuora sono stati benedetti per aver creduto nella Falun Dafa e averla sostenuta. Le ulcere gastriche croniche e le emorragie di mio figlio sono scomparse, mentre mia nuora è guarita dalla nefrite purpurica cronica. Entrambi sono molto grati alla Falun Dafa e al Maestro Li.

Mio figlio è anche sopravvissuto illeso a un grave incidente. Stava provando una moto dopo averla riparata e si è schiantato contro un grosso camion parcheggiato sul ciglio della strada. È stato sbalzato in aria ed è atterrato in mezzo alla strada privo di conoscenza. Quando si è ripreso, si è toccato la testa, le mani e i piedi e si è accorto che non aveva riportato danni. Quindi si è alzato e ha fatto qualche passo, ma anche camminando non ha riscontrato alcun problema. Ha notato che aveva i vestiti strappati in alcuni punti e che aveva dei lividi alle mani e ai piedi, ma non sanguinava o provava dolore. Tuttavia la moto era a pezzi... totalmente distrutta!

Anche se mio figlio non era ferito, è rimasto sotto shock e il giorno successivo è tornato a casa dal lavoro, rientrando poi il giorno seguente. Quando mi ha chiamato e mi ha raccontato cosa era successo, gli ho detto in lacrime: “Sai, è stato il Maestro a salvarti. Dobbiamo avere sempre a cuore la gentilezza e la grande virtù del Maestro!”. Lui ha affermato sinceramente: “Sì, mamma, lo ricorderò!”.

I miei parenti vengono benedetti dopo aver lasciato le organizzazioni del PCC

Siamo una famiglia numerosa: siamo sei fratelli nella mia famiglia e sette in quella di mio marito, e arriviamo a contare più di cento se includiamo tutti i parenti stretti.

Ho chiarito la verità sul Falun Gong a tutti loro in varie occasioni, come matrimoni, feste di compleanno, riunioni per le festività, ecc. Dopo aver appreso la verità, la maggior parte di loro ha lasciato le organizzazioni del PCC ed è stato benedetto per aver sostenuto la Dafa.

Nel 2007 la madre di mio genero soffriva di depressione. Era spesso assente e ha cercato più volte di gettarsi da un edificio o in acqua. Stava sveglia tutta la notte e vomitava tutto ciò che mangiava. Il dottore ha detto che aveva una sacca rigonfia tra lo stomaco e l'intestino, che alterava il suo sistema digestivo.

Ha perso peso rapidamente, da oltre 60 chilogrammi a circa 40. Le ho suggerito di rimuovere chirurgicamente la sacca, ma mio genero ha detto che a causa della sua posizione insolita, probabilmente si sarebbero formate delle aderenze intestinali che le avrebbero causato grandi sofferenze.

Quando le ho fatto visita, era molto turbata e piangeva continuamente. Le ho chiarito ulteriormente la verità sul Falun Gong e le ho parlato dei casi di persone che si erano riprese dalle malattie recitando sinceramente le frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”.

Ha ascoltato attentamente, ha creduto a quello che le ho detto e ha cercato di recitare le due frasi. Poiché è analfabeta, le ho insegnato a recitarle parola per parola.

Alla fine della giornata si è sentita molto meglio e molto meno depressa, tuttavia aveva problemi a dormire e mangiare. Ho detto a sua figlia di continuare a recitare le frasi con sua madre ogni volta che aveva tempo. Al terzo giorno la donna è riuscita a dormire per più di un'ora di notte e, quando si è svegliata al mattino, ha detto che voleva mangiare del porridge. Da allora è migliorata ogni giorno ed è stata in grado di dormire più a lungo la notte e di mangiare cibi più solidi durante il giorno.

Il quinto giorno, mi ha chiesto: “Posso aggiungere alla fine delle due frasi, anche le parole: 'Il Maestro Li è decisamente buono'?”.

Le ho tenuto le mani e l'ho incoraggiata: “Certo che puoi! Puoi farlo... continua a farlo!”.

Tre settimane dopo era completamente tornata alla normalità: aveva di nuovo una carnagione rosea e recuperato il peso perduto. Da allora sono passati quattordici anni ed è ancora felice e in salute perché continua a recitare ogni giorno le due preziose frasi.

Ci sono state altre esperienze straordinarie tra i miei parenti. Ad esempio, mio cognato soffriva di un'ernia del disco intervertebrale lombare. Le sue condizioni non erano migliorate dopo vari cicli di trattamento con la medicina tradizionale cinese, la medicina occidentale, i massaggi e la fisioterapia. Quando, però, gli ho parlato delle due frasi, ha iniziato subito a recitarle e, con lo stupore di tutti, il dolore alla schiena è scomparso dieci minuti dopo!

Dopo aver assistito alla scena, sua sorella maggiore ha esclamato: “È magico! Reciterò anche io le frasi!”.

Soffriva di malattie polmonari da anni e ogni volta che si ammalava tossiva così tanto da vomitare sangue, di conseguenza veniva abitualmente ricoverata in ospedale tre o quattro volte l'anno.

Un giorno mi ha chiamato e mi ha detto: “È da un anno intero che non mi ammalo e che non vengo ricoverata in ospedale... e adesso vado a fare una passeggiata nel parco tutti i giorni!”.

Anche i miei colleghi apprendono la verità

Nel lavoro, svolgo un ruolo essenziale e sono sempre stata coscienziosa e produttiva, perciò ho sempre avuto una buona reputazione e sono sempre stata rispettata dai miei colleghi.

Tuttavia, a causa della propaganda diffamatoria del PCC, molte persone in Cina, compresi i miei colleghi, hanno sviluppato incomprensioni e persino iniziato ad odiare il Falun Gong. I miei colleghi che credevano alle bugie hanno iniziato a starmi alla larga.

Non mi sono lasciata toccare dal loro comportamento e ho chiarito loro i fatti ogni volta che è stato possibile. E a poco a poco il loro atteggiamento è cambiato.

In passato, a causa delle cattive condizioni di salute, ero nota per essere quella “sempre malata” o “un vasetto di medicinali”. Nondimeno, dopo aver intrapreso la pratica del Falun Gong ho iniziato a splendere di salute, senza dovermi più sottoporre a visite ospedaliere o chiedere rimborsi per le spese mediche.

Increduli, alcuni dei miei colleghi hanno chiesto al ragioniere: “È vero che non le vengono più rimborsate le spese mediche?”.

Il contabile ha confermato: “Sì, in tutto questo tempo non ha chiesto un centesimo per le cure mediche!”.

Questo fatto straordinario ha aiutato molti dei miei colleghi a cambiare il loro atteggiamento nei confronti del Falun Gong.

Molti di loro hanno viaggiato all'estero e sono rimasti molto sorpresi nel vedere praticanti del Falun Gong ovunque, fare gli esercizi o chiarire la verità alla gente, specialmente a Taiwan e Hong Kong.

Uno di loro mi ha detto: “Ho visto molti praticanti del Falun Gong a Taiwan!”.

Altri colleghi hanno fatto un viaggio nella contea di Pingtang, nel Guizhou, per vedere la mistica “Pietra dai caratteri nascosti”, scoperta nel 2002. Sulla superficie del masso ci sono sei caratteri chiaramente visibili che dicono: “Il Partito Comunista Cinese crollerà”. Secondo le ripetute indagini geologiche dei massimi esperti cinesi, la pietra e i caratteri si sono formati naturalmente dal calcare grigio scuro circa 270 milioni di anni fa.

I risultati sono stati sensazionali e riportati da oltre un centinaio di organi di stampa in tutta la Cina, ma come ci si aspetterebbe, tutti hanno omesso il carattere “crollerà” nei loro articoli. Tuttavia, chiunque veda la pietra di persona o una sua foto può leggere l'intero messaggio.

Uno di loro mi ha detto: “È vero, ho visto i sei grandi caratteri sulla pietra, molto chiari, molto grandi! Quello che hai detto è vero!”.

Ora la maggior parte dei miei colleghi ha lasciato le organizzazioni del PCC e sei di loro sono stati promossi a posizioni dirigenziali di livello medio o superiore.

Sono davvero felice per loro, che adesso godono di buona salute e di una carriera di successo per aver interrotto i loro legami con il PCC.

La devastante pandemia sta ancora imperversando in tutto il mondo, insieme ad altri disastri e disgrazie. Spero che più persone apprendano la verità e continuino a recitare le preziose frasi: “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. È ben dimostrato che fare ciò ha aiutato molte persone a sfuggire al male in situazioni difficili!

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese