(Minghui.org) Sono quasi 10 anni che mio marito è morto. Mio figlio con la sua famiglia vivevano con noi. Alcuni anni fa, hanno comprato casa in un’altra città dove si sono trasferiti. Da allora, ho vissuto da sola e ora ho 70 anni.

Molte persone pensano che mi senta sola, poiché non ho nessuno che si prenda cura di me e non ho più la gioia di godermi la compagnia di mio nipote. Tuttavia, sento che la mia vita è piuttosto appagata. Sono molto felice e di buon umore ogni giorno. Questo perché sono una praticante della Falun Dafa dal 1994 e faccio le tre cose, ho il Maestro Li Hongzhi (fondatore della Dafa) che si prende cura di me e mi sento la persona più felice del mondo.

Vorrei condividere come ho cercato di percorrere al meglio il mio sentiero di coltivazione vivendo una vita apparentemente solitaria.

Il Maestro predispone il tempo e l’ambiente adeguati allo scopo di praticare la coltivazione

Molti praticanti anziani devono prestare attenzione nell’educare i propri nipoti, ma il Maestro non ha organizzato questo genere di situazione per me. Mio figlio si è sposato all‘età di 35 anni e non ha voluto avere subito un figlio. A quel tempo, ero responsabile della stampa e della consegna di materiale informativo per chiarire la verità per diversi altri praticanti. Inoltre, spesso passavo molto tempo a chiarire i fatti alle persone faccia a faccia; la mia agenda era sempre piena di impegni. Il fatto di non avere un nipote, mi andava benissimo perché avevo più tempo per fare le tre cose.

L‘anno scorso, mia nuora è rimasta incinta. Due mesi prima che partorisse, mi sono chiesta se il mio ambiente di coltivazione sarebbe cambiato, dato che al giorno d’oggi è di uso comune che una suocera accudisca i nipoti. Se avessi dovuto farlo, avrei dovuto farlo bene. Così ho chiamato mio figlio e ho chiesto loro di venire ad abitare con me il prima possibile. Nel frattempo, ho avuto un pensiero molto fermo e chiaro: se il mio percorso di coltivazione avesse richiesto il prendermi cura di mio nipote, lo avrei fatto; ma se ciò non facesse parte del mio percorso, allora non ci sarebbe stato bisogno di farlo. Il sentiero di coltivazione è organizzato dal Maestro e avrei seguito la Sua volontà o la Sua disposizione per me.

Poco dopo, mio figlio mi ha chiamata e mi ha detto che sua moglie sarebbe rimasta con i suoi genitori, perché rimanendo nella sua città natale sarebbe stata coperta dall‘assicurazione medica. Inoltre, entrambi i suoi genitori erano più giovani di me, avevano molto tempo libero e una situazione migliore per fare da babysitter. Per prepararsi a ciò, all‘inizio della primavera suo padre aveva già ampliato le dimensioni della loro casa. Ora sia mio figlio che mia nuora vivono con loro.

Sapevo che questa era proprio la disposizione del Maestro: avevo il desiderio di salvare gli esseri senzienti e il Maestro ha disposto questo per me. Così, ho potuto continuare a dedicare tutti i miei sforzi a fare le tre cose, come richiesto dal Maestro. Ho davvero apprezzato il Suo aiuto.

Mia sorella ha due anni meno di me e anche lei è una praticante veterana. Negli ultimi 20 anni, ci siamo aiutate a vicenda organizzando un centro di produzione di materiali, chiarendo i fatti faccia a faccia e aiutando le persone a rinunciare alla loro appartenenza al Partito Comunista Cinese (PCC). Ora ha iniziato ad accedere a Internet per scaricare, stampare e redigere materiali informativi.

Suo marito non è un praticante, ma si occupa di acquistare cartucce d‘inchiostro per la stampante. Mi ha sempre portato ovunque avessi bisogno di andare senza lamentarsi. Inoltre, mi hanno reso la vita un po’ più facile, cucinando per me in modo che potessi avere più tempo per uscire e salvare le persone.

Lasciare andare il mio attaccamento all‘interesse personale dando priorità al salvare le persone

Lasciare andare l‘idea di ristrutturare la mia casa

L‘appartamento in cui vivevo era di circa 55 mq con una sola camera da letto. C’era anche un balcone di 45 mq. Alcune persone hanno chiuso il proprio balcone peravere maggiore spazio abitativo aggiungendo un‘altra camera. Il mio appartamento valeva poco più di 2.000 yuan per metro quadrato. Chiudendo il balcone, il valore dell’immobile sarebbe salito di centinaia di migliaia di yuan. Tuttavia, l‘ufficio di gestione degli immobili mi ha informata che la ristrutturazione poteva essere eseguita solo in quel momento.

Dato che la mia abitazione era così piccola che quando la mia famiglia o i miei parenti venivano a trovarmi dovevano dormire sul divano, ho preso in considerazione questa opportunità. Inoltre, il tubo di scarico del balcone sopra il mio si riversava nella mia proprietà e da quando il mio vicino ha un cagnolino, spesso dell’acqua sporca gocciola sul mio balcone. Se l’avessi chiuso, questi problemi sarebbero scomparsi. Ma dopo averci riflettuto di più, ho messo da parte queta idea. Volevo usare il mio tempo per salvare più esseri senzienti. Quando i miei vicini hanno ristrutturato l’appartamento, ci sono voluti alcuni mesi per finire l‘intero progetto. Anche se durante il processo, avrei potuto avere l‘opportunità di chiarire i fatti agli operai, o alle persone che incontravo mentre acquistavo i materiali da costruzione, non avrei ottenuto lo stesso risultato dell’uscire a parlare con le persone ogni giorno.

La rettifica della Fa del Maestro sta volgendo al termine, tuttavia, nella Cina continentale, ci sono ancora persone che non hanno lasciato il PCC e le sue organizzazioni giovanili e molte persone non hanno ancora compreso la verità sulla Falun Dafa. Cosa fare? La maggior parte di loro è scesa nel mondo umano per ottenere la Fa, hanno lasciato la propria posizione di esseri divini per la loro ferma fede nella rettifica della Fa del Maestro. Una volta terminata la rettifica della Fa, perderebbero l‘opportunità di essere salvati. Mi sono ricordata di ciò che il Maestro ha detto:

“Quelle persone che dovevano essere salvate l‘anno scorso hanno perso per sempre la loro opportunità, perché la rettifica della Fa si spinge in avanti incessantemente, un passo dopo l‘altro, e quando arriva ad un certo livello, è il tempo giusto per le persone di quel livello. Quando raggiunge un certo regno celeste o un certo livello del corpo cosmico, è tempo che le persone di quel livello vengano a vederlo; la prossima volta, quel posto apparterrà a qualcun altro. Vi rendete conto di quanti esseri sono andati persi ?! Vedendo quei posti vuoti nei teatri, sapete come mi sento?”
(“I discepoli della Dafa devono studiare la Fa”, Insegnamento della Fa nelle conferenze XI)

Avevo il pensiero che se fossi stata impegnata con i lavori di ristrutturazione forse chi avrebbe dovuto essere salvato avrebbe perso la propria opportunità. Non volevo deludere il Maestro. Per le persone comuni, l‘interesse materiale derivante dall’ampliamento della propria abitazione è qualcosa di molto allettante, ma per chi ha coltivato nella Dafa per oltre 20 anni, non ha senso. Il Maestro ha detto:

“Ma poi ci sono altri che dicono: «Vivere nella società umana ordinaria è come stare qualche giorno in albergo, dopo un breve soggiorno bisogna affrettarsi a partire». Ma certe persone si attaccano troppo a questo luogo e dimenticano la loro vera casa.”
(Nona Lezione, Zhuan Falun)

Le parole del Maestro si sono impresse profondamente nella mia mente. Pertanto, ho immediatamente abbandonato l‘idea della ristrutturazione e ho dedicato tutto il mio tempo e i miei sforzi nell‘assistere il Maestro nella rettifica della Fa e nel salvare le persone.

Creare delle opportunità per salvare le persone

Quando la maggior parte delle persone esce per fare acquisti, compra solo ciò di cui ha bisogno. Inoltre, va dove ci sono i prodotti migliori o più economici. Ma io non faccio così. Presto attenzione ai venditori e se ho già chiarito loro i fatti, non ci vado più. Se invece è qualcuno che non ho mai incontrato, non importa cosa vendono e quanto fanno pagare, cercherei di comprare almeno qualcosa per iniziare una conversazione e, attraverso questa opportunità, suggerisco loro di lasciare il PCC e chiarisco la verità sulla Dafa.

Per chiarire i fatti, ho cambiato le mie abitudini alimentari. C’era una donna che vendeva gnocchi di riso in umido. Li mangiavo raramente e inizialmente non mi interessavano. Tuttavia, non appena mi sono accorta che non avevo mai parlato con lei, ho immediatamente cambiato idea. Ne ho comprati alcuni e ho colto l‘occasione per aiutarla a rinunciare alla sua appartenenza ai Giovani Pionieri. Era anche molto aperta ad ascoltare la verità.

Una donna stava aiutando suo figlio a gestire l‘arretrato delle merci. Non era riuscita a vendere nulla per molto tempo ed era piuttosto agitata. Mi sono avvicinata e mi sono offerta di comprare qualcosa da lei. Dopo aver esaminato tutto, non riuscivo a trovare nulla da comprare. Comunque, ho comprato un set di pinzette e dei bastoncini cotonati per le orecchie. Dopo aver chiacchierato per un po‘, l‘ho aiutata a lasciare la sua appartenenza ai Giovani Pionieri. Più tardi ho aiutato anche sua figlia a dimettersi dal PCC.

In un‘altra occasione, ho incontrato due giovani, fratello e sorella, che vendevano spaghetti di riso essiccato. Dal loro accento, ho capito che provenivano della mia stessa città natale, quindi ci siamo sentiti molto vicini. La ragazza ha detto che dopo la pandemia, sia lei che suo fratello erano rimasti senza lavoro; quindi, hanno deciso di avviare una piccola attività per guadagnare un po’ di soldi. Gli spaghetti di riso essiccati che vendeva erano un po‘ costosi, ma ho pensato tra me e me: qual è il problema? Nessuna vita dovrebbe essere misurata col denaro, poiché sono tutti molto preziosi. Ho detto: “Ne comprerò un po‘”. Erano molto felici. Quando ho chiarito loro i fatti, hanno accettato volentieri le mie parole. Suo fratello ha deciso di lasciare la propria appartenenza alla Lega della Gioventù e ai Giovani Pionieri e anche lei si è ritirata da questi ultimi.

Quando viene aperto un nuovo negozio nel mio quartiere, specialmente nei primi giorni, ci vado un paio di volte nell’arco della giornata. Prima di tutto, perché è molto affollato e, in secondo luogo, ci sono più commessi. Quando un supermercato apre una nuova sede, normalmente trasferisce alcuni dipendenti da altre sedi in quella nuova, ed è il momento migliore per me per chiarire loro i fatti. Come risultato ho sempre aiutato molte persone a lasciare il PCC.

Qualche tempo fa, il governo ha promosso la vendita di prodotti per strada nelle ore serali, e improvvisamente molte persone si sono messe a vendere merci. Alcuni avevano chiuso i loro negozi, altri volevano guadagnare un po’ di soldi perché erano disoccupati. Quando ho dato un‘occhiata, erano tutte persone nuove. Così mi sono fermata bancherella per bancherella e ho comprato qualcosa da ciascuno. Poi ho chiacchierato con loro e ho aiutato più di 10 persone a lasciare il PCC. Ora i venditori ambulanti non sono ammessi nella mia zona, ma ne ho trovati alcuni in altri posti, così sono andata là. Anche con loro ho usato lo stesso approccio e ha funzionato bene.

Unirsi al gruppo di studio della Fa incoraggiandosi a vicenda, rettificando noi stessi e lavorando diligentemente

La mia casa si trova vicino a una grande comunità della contea confinante. Negli ultimi anni, ci sono andata spesso con la mia bici elettrica per distribuire materiale informativo e chiarire i fatti alle persone. La popolazione locale in quell’area sembrava vivere in modo semplice ed era di buon cuore. Ma non sapevano che per rimanere al sicuro avrebbero dovuto lasciare il PCC. A volte ho pensato che sarebbe stato davvero bello se ci fosse stato un altro praticante con cui andare nei villaggi di quella zona. Quest‘anno, il Maestro mi ha aiutato a realizzare il mio sogno.

Attraverso un altro praticante ho conosciuto la signora Ying, di qualche anno più giovane di me. Abbiamo studiato la Fa insieme e condiviso l‘una con l‘altra. Ying ha iniziato a coltivare nella Dafa nei primi tempi. In passato, la sua casa era il luogo di incontro del gruppo di studio della Fa della sua città. Ha aiutato molte persone ad iniziare a coltivare nella Dafa ed era molto entusiasta e gentile. Dal 20 luglio 1999, quando il PCC ha iniziato a perseguitare la Falun Dafa, Ying non ha mai smesso di chiarire i fatti agli agenti di polizia. Inoltre, ha fatto molte altre cose per convalidare la Dafa, come affiggere adesivi per chiarire la verità e distribuire materiale informativo.

Tuttavia, negli ultimi anni, da quando la sua famiglia si è trasferita nella mia zona, Ying ha perso l’ambiente di coltivazione di gruppo e ha dovuto coltivare da sola. In seguito, si è manifestato il karma di malattia. Ha adottato l‘approccio di una persona comune prendendo integratori per la salute per aumentare l‘immunità; quando la gamba le faceva male, ha usato cerotti e metodi di guarigione cinesi per alleviare il dolore. Ha anche detto che non riusciva a prendere a cuore la Fa e spesso si addormentava mentre studiava. Era piuttosto preoccupata per questo. Ying mi ha detto che aveva incontrato alcuni praticanti diligenti, ma si erano allontanati da lei non appena l‘hanno vista che cercava di curare il suo dolore alle gambe. Le ho detto: “Ricominciamo da capo, studiamo di più la Fa, rettifichiamo noi stessi e mettiamoci al passo con gli altri praticanti”.

Il marito della signora Ying era analfabeta. Ma dato che nella loro casa c’era un gruppo di studio della Fa, quando gli altri studiavano, lui ascoltava e riusciva a comprendere molti principi della Dafa. Ma quando Ying si comportava come una persona comune, suo marito non riusciva più a comprendere la Fa. Poi ha iniziato a guardare la TV e ad accudire un cagnolino.

Ho veramente capito che il Maestro ha a cuore ogni praticante, specialmente quelli che si sono fatti avanti dopo l‘inizio della persecuzione. Dopo aver incontrato Ying, mi sono resa conto che questa era una disposizione del Maestro, e che c’era qualcosa su cui dovevamo migliorare insieme.

Mi reco nella sua zona tre volte a settimana. Al mattino, chiarisco i fatti nel suo quartiere o nei supermercati. Poi, dopo un pasto veloce, vado a casa sua prima di mezzogiorno. Dopo aver inviato pensieri retti studiamo la Fa. All‘inizio, studiavamo due capitoli dello Zhuan Falun, ora studiamo un capitolo e le nuove lezioni del Maestro. Ho sentito che entrambe siamo migliorate.

In passato, quando tornavo a casa dopo aver chiarito i fatti alle persone mi sentivo sempre stanca. Studiando la Fa da sola, mi sentivo spesso assonnata e a volte finivo per fare un pisolino. Ying ha condiviso di aver avuto lo stesso mio problema quando in passato studiava la Fa da sola. Studiando insieme, potevamo tenerci d‘occhio l‘un l‘altra. Quando ci sentivamo assonnate facevamo una breve pausa, poi continuavamo con il nostro studio. In questo modo, di solito potevamo studiare quattro ore e anche qualcosa in più senza sentirci tanto assonnate. Da questa esperienza, ho capito perché il Maestro aveva predisposto che studiassimo la Fa e facessimo gli esercizi insieme.

Studiando ci siamo rettificate in base alla Fa. Ying mi ha anche aiutato a correggere i movimenti degli esercizi. Dal momento che lei li eseguiva più correttamente, l‘ho semplicemente osservata e mi sono corretta. Il Maestro ha detto:

“Il karma di una persona deve essere comunque pagato. Ecco il principio. Quello che facciamo noi qui è spingere fuori tutte quelle cose sporche dalla fonte originale della vostra vita. Nessuno fa una cosa del genere. Solo se voi praticate la coltivazione, noi faremo questa cosa per voi.”
(“ Lezione a Sidney)

Quando abbiamo letto questo passaggio della Fa, la nostra comprensione del karma di malattia è diventata chiara. Abbiamo compreso che il karma di malattia era apparso perché il Maestro ci stava aiutando ad eliminare il karma e che era una buona cosa. Ying ha detto che negli ultimi anni era rimasta bloccata su questa questione. Ecco perché non era riuscita a superare la prova.

In Zhuan Falun Fajie - La spiegazione della Fa dello Zhuan Falun che non leggevamo da molto tempo, il Maestro ha detto:

“Domanda: In passato, alcune persone bruciavano incenso di Bodhisattva Avalokitesvara per predire le cose; adesso, dopo avere usato la foto del Maestro per consacrare la statua di Avalokitesvara, possiamo ancora usare i libri dell’incenso?Maestro: Che cosa vuoi fare con quei libri dell’incenso? Non è ciò che fa la gente comune? Come coltivatore, cosa stai cercando di predire? Che cosa vuoi sapere? Se avrai ancora delle tribolazioni? Così le potrai evitare, se le eviti, non sarai in grado di migliorarti. Come potrai coltivare, allora? Vuoi vedere se farai fortuna? Se fai bene le cose, fai bene il tuo lavoro, oppure gestisci una grande attività commerciale, la avrai naturalmente. Quelle sono tutte cose della gente comune, e non è ciò che un coltivatore della Dafa dovrebbe fare. Quelli delle vie minori naturalmente li possono usare.”
(“Insegnamento della Fa e risposta alle domande a Guangzhou”, Zhuan Falun Fajie - La spiegazione della Fa dello Zhuan Falun)

Mentre leggevo questo passaggio, Ying mi ha detto che in passato praticava il buddismo e usava i libri dell’incenso per predire il futuro. Non era ancora del tutto chiara sul coltivare una sola via. Poi ha capito che ha commesso questo errore per parecchi anni e si è sentita dispiaciuta. Ha detto che voleva distruggere i libri dell’incenso. Sentivo che la sua comprensione aveva fatto un grande passo in avanti, riguardo una quesitone molto importante per un praticante. Quando non abbiamo trattato la coltivazione abbastanza seriamente, anche di poco, abbiamo sperimentato interferenze nel nostro percorso di coltivazione.

Più tardi mi sono resa conto che alcuni praticanti non avevano corretto le parole nei libri della Dafa, mentre altri le avevano corrette in modo improprio. Così le ho portato i libri perché li sistemasse. Ci è voluto molto tempo per finire questo lavoro e a volte lavorava fino a mezzanotte.

Abbiamo sentito entrambe i benefici dello studiare la Fa insieme. Sentivo che potevo studiare la Fa per molto più tempo, anche l‘effetto di leggere insieme era migliore rispetto a leggere da sola.

Ho potuto vedere direttamente i cambiamenti di Ying. Quando l‘ho incontrata la prima volta, sembrava essere molto malata. Ora era in buona salute e di buon umore. Ha inviato molti codici QR per superare il blocco di Internet e ha aiutato oltre una dozzina di persone a lasciare il PCC.

Anche suo marito ha attraversato cambiamenti positivi. Quando abbiamo iniziato a studiare la Fa, ha smesso di guardare la TV e ci ascoltava. Ogni volta che aveva tempo, guardava documentari sul chiarimento della verità. Qualche tempo fa, quando sono andati fuori città con la loro figlia, ha aiutato sua moglie a distribuire molti codici QR alle persone che incontravano per strada. A un certo punto è riuscito a sfuggire da una persona che lo pedinava.

Sentire una maggiore responsabilità vedendo gli esseri senzienti che si risvegliano

Personale al supermercato: molte persone hanno compreso la verità sulla Falun Dafa

Quando la pandemia si è placata, sono andata in un grande supermercato per chiarire i fatti. Un membro dello staff mi ha detto: “Durante la pandemia, molti di noi hanno parlato di te. Ci siamo ricordati che ci avevi detto che lasciando il PCC saremmo rimasti al sicuro. Sembra che la Falun Dafa dica la verità, dopo tutto”. Ho detto: “Non dimentichiamoci dei nostri cari, facciamo loro conoscere la verità sulla Falun Dafa e lasciamo al più presto il PCC e le sue organizzazioni giovanili”. Hanno annuito sorridendo. Potevo vedere che erano felici di sentire le mie parole.

Uno studente si sente benedetto dalla Dafa

In un’altra occasione, ho incontrato uno studente. Si è avvicinato a me sorridendo e ha detto: “Ti ricordi di me?” Mi ha ricordato che un giorno ho dato lo pseudonimo “Junjian” a lui e “Junkang” al suo compagno di classe. Improvvisamente mi sono ricordata che prima della pandemia ero stata nella loro scuola e li avevo aiutati a lasciare il PCC.

La prima volta, quando ho parlato loro dell’arrivo di una calamità, non mi avevano creduto del tutto. Ora era diverso. Di fronte a questa terribile pandemia, sono diventati chiari e hanno avuto una comprensione più profonda della Dafa. Ho anche dato loro alcuni codici QR per superare il blocco di Internet. Gli ho suggerito di condividere i codici con le loro famiglie e i loro compagni di classe, in modo che anche altri potessero essere salvati dal Maestro della Dafa, Li Hongzhi. Erano molto felici e li hanno accettati volentieri. Dai loro volti, potevo vedere che si sentivano benedetti dalla Dafa.

Il tempo vola. Non ne resta molto per noi per salvare gli esseri senzienti. Vedendo alcune persone che ancora indulgono nei divertimenti, non sapendo o non credendo che la grande calamità sta arrivando, vorrei che le benedizioni della Dafa fossero loro trasmesse il più rapidamente possibile. Solo coltivando diligentemente, posso soddisfare le aspettative che il Maestro ha per i praticanti della Falun Dafa. Mi coltiverò bene e salverò più persone.

Grazie, Maestro! Heshi!

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell‘articolo e sia presente un collegamento all‘articolo originale

Versione cinese