(Minghui.org) Quando le persone sono tristi, commosse o felici tendono a piangere, e quelle sono lacrime causate dall'emozione. Ricordo diverse occasioni in cui ho versato lacrime speciali. Le chiamo speciali perché queste lacrime sono state versate senza che fossero motivate da alcun forte stimolo emotivo; ma continuavano comunque a cadere! Questi episodi mi hanno lasciato una profonda impressione.

Vedere il Maestro per la prima volta sullo schermo

All'inizio del 1996 la mia mente e il mio corpo erano sull'orlo del collasso; è stato allora che ho incontrato la Falun Dafa. Mentre leggevo il libro della Dafa, tutte le domande che da sempre mi stavano assillando hanno trovato risposta. Mi sentivo ringiovanita e mi sembrava di essermi illuminata; ho capito lo scopo della vita e nessuna parola potrebbe descrivere la felicità nel mio cuore. Stavo letteralmente saltando di gioia. Ero gravemente malata e sentivo che dovevo lottare solo per sopravvivere. Un giorno, prima di imparare gli esercizi della Falun Dafa, avevo subito un'infusione endovenosa e non avevo l'energia nemmeno per parlare. Tuttavia, dopo aver imparato i movimenti degli esercizi ho sentito il corpo leggero e rilassato. Sono diventata una persona totalmente sana e una coltivatrice che comprende lo scopo della vita. Ero eccitata nel profondo e mi sentivo davvero felice!

Quell'anno, mentre le vacanze invernali stavano volgendo al termine, un praticante mi ha invitato a guardare il video delle lezioni del Maestro a Guangzhou. Mio marito, anche lui praticante, ed io siamo andati felicemente insieme in una piccola sala per guardare il video. Quando siamo entrati, abbiamo notato che tutti erano molto silenziosi. Abbiamo trovato dei posti liberi e il video è iniziato subito dopo. La prima scena era il Falun che ruotava in senso orario e poi in senso antiorario, nove volte in ogni direzione. Questa è stata la prima volta che vedevo un Falun ruotare e ho avvertito che era davvero grandioso e meraviglioso. Quando ha finito di girare, il Maestro è apparso sullo schermo. Era seduto proprio di fronte a noi e sembrava molto sincero, naturale e reale, come se fosse lì di persona. Le lacrime hanno iniziato a scorrere dai miei occhi e non riesco a descrivere la sensazione che ho provato in quel momento. Le lacrime continuavano a cadere e semplicemente non si fermavano; sono cadute per così tanto tempo che non riesco a ricordare quando finalmente si sono fermate. Ho continuato a guardare il Maestro come se fossi immobilizzata e sentivo di avere la mente vuota. Sono rimasta semplicemente seduta, avvolta in uno stato di beatitudine e in silenzio, finché il Maestro non ha terminato la lezione. Solo allora abbiamo lasciato a malincuore il locale.

Quando siamo usciti dalla sala erano le 20:30. Non abbiamo preso un taxi e abbiamo invece deciso di tornare a casa a piedi. Il cielo era molto scuro e nevicava, ma non ci ha creato affatto alcun problema. Abbiamo continuato a chiacchierare eccitati e i nostri cuori erano pieni di gioia! Sentivo il corpo leggero come una piuma e non mi sembrava di stare camminando... era come se stessi galleggiando verso casa. Quando siamo arrivati erano già le 22:30. Nonostante avessimo camminato per più di due ore non avvertivamo alcuna sensazione di stanchezza. I miei vestiti erano praticamente inzuppati, ma non sentivo affatto freddo. Era passato molto tempo dall'ultima volta che avevo camminato per una distanza così lunga. Prima di ottenere la Fa, dopo alcuni passi mi mancava il fiato e dopo poche frasi mi sentivo stanca. Maestro... come posso esprimerti la mia gratitudine? La felicità di ottenere una mente e un corpo sani, la felicità di trovare il vero significato della vita, la felicità di avere un Maestro, la felicità di poter finalmente seguire il Maestro per ritornare al luogo da cui provengo, ecc.. Nessuna parola potrebbe descrivere la felicità che ho provato in quel momento. Non lo dimenticherò mai!

Leggere Hong Yin per la prima volta

Nel 1998 è stata pubblicata la raccolta di poesie Hong Yin del Maestro. Poiché non c'erano abbastanza libri a disposizione, mio marito ha portato da un viaggio di lavoro una versione del testo copiata manualmente. Ci siamo seduti accanto al letto e abbiamo letto il libro insieme. Non ricordo quale poesia stavamo leggendo quando le lacrime hanno ricominciato a scorrere lungo le mie guance; anche mio marito ha pianto. E mentre piangevamo, continuavamo a leggere tranquillamente! Entrambi siamo amanti dei libri e avevamo letto molte poesie e opere letterarie antiche e moderne. Tuttavia, non ci eravamo mai imbattuti in un libro come quello, che potesse farci sentire in un tale stato.

In realtà, a quel tempo, non capivamo davvero lo stato in cui ci trovavamo. Successivamente il Maestro ha menzionato stati simili in alcune delle sue lezioni, quindi gradualmente abbiamo capito perché ci sentivamo così. Molte persone non capiscono i coltivatori della Dafa. Soprattutto dopo l'inizio della persecuzione nel 1999, molte persone non sono riuscite a capire perché siamo così persistenti. La gente pensa che dal momento che il governo non permette alle persone di praticare, non si dovrebbe semplicemente farlo. Le persone non riescono a capire perché dobbiamo praticare, e forse la ragione è che non hanno sperimentato ciò che abbiamo vissuto noi; non hanno mai avuto esperienze spiritualmente così intriganti come noi! Inoltre, l'intera Cina è pervasa da ateismo e materialismo, e queste cose rendono le persone più inclini ad evitare argomenti come la spiritualità.

Leggendo Hong Yin non abbiamo percepito solo il significato superficiale delle parole, ma anche una scintilla nel profondo delle nostre anime. Come potremmo facilmente dimenticare quei momenti commoventi? Quelle storie lontane, quei ricordi sigillati, quella ricerca mentre ci si trova in uno stato di perdizione, il risveglio da questo e la comprensione di tutto… Come potremmo non continuare a essere risoluti nella nostra coltivazione?

Vedere per la prima volta il Maestro mentre fa i movimenti con le mani

Il 26 luglio 1998 il Maestro è tornato a Changchun e ha impartito una lezione ad alcuni praticanti su alcuni problemi di coltivazione. Non molto tempo dopo il video della lezione è stato portato nella nostra zona e circa una dozzina di noi l'ha guardato a casa di una praticante. Questa volta, quando è apparso sullo schermo, il Maestro era seduto in posizione di meditazione; ha eseguito una serie di grandi movimenti con le mani, mentre la musica “Pudu” suonava in sottofondo. All'epoca non sapevo che il pezzo s'intitolasse “Pudu”, né sapevo cosa fossero i grandi movimenti delle mani. Ricordo solo che quando la musica è iniziata, tutti hanno pianto nel vedere il Maestro fare i movimenti. Anche se la maggior parte dei praticanti presenti erano maschi, alcuni di loro hanno persino pianto vistosamente; c'è voluto molto tempo prima che tutti si calmassero. Questo episodio mi ha lasciato un'impressione molto profonda. Dopo la riproduzione del video, l'abbiamo riguardato alcune volte e ogni volta abbiamo tutti pianto allo stesso modo. Dopo un'esperienza del genere, scene di queste tipo sono decisamente indimenticabili.

In seguito il Maestro ha usato i termini “solenne e commovente” per descrivere “Pudu” nella lezione; questo mi ha fatto ricordare che non molto tempo dopo ha avuto inizio l'anno 1999. Per ogni praticante della Falun Dafa, il 1999 è stato un anno in cui il cielo sembrava crollare: voci diffamatorie erano state sparse ovunque e i praticanti venivano picchiati e arrestati. Tutta la nostra città è stata avvolta dalle tenebre e l'orrore è sceso sulla Terra. I praticanti della Dafa hanno resistito a ogni tipo di pressione e rischiato il pericolo di essere arrestati, picchiati e condannati al carcere per farsi avanti e dire agli esseri senzienti la verità sulla Dafa. Per sostenere la verità, i praticanti non hanno temuto la morte; per salvare le persone, i praticanti hanno rinunciato a tutto. Forse era a questo che si riferiva il Maestro quando ha detto “solenne e commovente”? Speravo davvero che gli esseri senzienti avvertissero il cuore di grande compassione e tolleranza e la disponibilità a rinunciare a tutto dei praticanti, e si svegliassero dalle bugie e ottenessero un futuro meraviglioso.

Durante questa vita ho sperimentato davvero tante gioie e dolori, e perciò ho pianto in molte circostanze. Tuttavia, le lacrime speciali di queste poche circostanze sono profondamente impresse nella mia memoria, poiché erano lacrime di eccitazione versate da una persona che ha incontrato il Maestro, ha incontrato la Dafa e ha ottenuto una nuova prospettiva di vita; queste lacrime di gratitudine sono versate perché un essere umano ha trovato luce, direzione e speranza; queste lacrime di beatitudine vengono versate mentre l'anima viene purificata e un essere viene elevato a un livello superiore; sono lacrime di forza e di tenacia versate quando si ha finalmente chiara la propria missione, si avanza senza indietreggiare e ci si sforza di non deludere il nostro compassionevole Maestro. Spero davvero tanto che più amici con una relazione predestinata possano ottenere questo stato di beatitudine!

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese