(Mingui.org) La mattina del 26 dicembre 2021, la signora Gao Shuqin, una donna di 70 anni, ha preso il suo triciclo per andare a trovare sua figlia Xiuling. Circa 10 minuti dopo il suo arrivo, la sua bocca si è storta e non riusciva a tenere il corpo dritto; Xiuling e suo marito l’hanno portata immediatamente all’ospedale popolare di Ning’an, dove hanno rifiutato di ricoverarla e i suoi famigliari l’hanno dovuta portare all’ospedale Hongqi della città di Mudanjiang dove è stata trasferita immediatamente in terapia intensiva. La signora Gao ha una storia pregressa di ictus; infatti, era già stata ricoverata per ischemia cerebrale, 4 volte negli ultimi 18 mesi.

L’ospedale ha limitato le visite in terapia intensiva a mezz’ora al giorno a causa della pandemia. Xiuling, che è praticante della Falun Dafa, andava a trovare sua madre ogni giorno. Sussurrava lentamente nell’orecchio di sua madre: “La Falun Dafa è buona!” “Verità, Compassione, Tolleranza sono buone!”

Stare in terapia intensiva costa decine di migliaia di yuan al giorno. Le condizioni della signora Gao, durante i primi tre giorni, non mostravano alcun miglioramento; uno dei medici ha detto a Xiuling: “Metà della testa di tua madre è piena di coaguli di sangue. Non si sono sciolti”. Ed ha aggiunto che oltre il denaro, avrebbe potuto perdere anche sua madre. Xiuling ha risposto: “Sono determinata a salvare la vita di mia madre ad ogni costo. Per favore, datele ancora qualche giorno!”

La signora Gao, il quarto giorno è stata trasferita in una stanza normale. La sua TAC è stata inviata a uno specialista, che ha avvertito la famiglia che non si sarebbe svegliata. Xiuling non si è arresa e nell’orecchio di sua madre recitava continuamente: “La Falun Dafa è buona!” “Verità, Compassione, Tolleranza sono buone”.

Dopo sei giorni di trattamento, Xiuling ha portato a casa sua madre; il polso era così debole che le pulsazioni non si sentivano e le pupille erano dilatate. I suoi famigliari che erano venuti a trovarla, avevano deciso di restare, perché volevano starle vicini nei suoi ultimi giorni di vita. Tuttavia, Xiuling si rifiutava di arrendersi ed ha continuato a recitare le frasi della Falun Dafa nell’orecchio di sua madre e le ha detto: “Non andartene, non importa chi ti porta via”.

Xiuling non ricorda per quanto tempo ha recitato le frasi della Dafa a sua madre che alla fine, aprendo gli occhi le ha detto: “Mi hai chiesto di ripetere ‘La Falun Dafa è buona’, ‘Verità, Compassione, Tolleranza sono buone’. L’ho fatto! Stavo camminando su una grande strada che portava al crematorio, quando ho visto il Maestro Li Hongzhi (il fondatore della Falun Dafa). Mi ha sorriso e sono tornata indietro. Non morirò!”

Un parente di nome Yanyan le ha chiesto: “Chi ti ha salvata?” Lei prontamente ha risposto: “È stato il Maestro Li Hongzhi! Il mio Maestro!” Yanyan allora le ha domandato chi altro avesse salvato il Maestro: la signora Gao ha detto: “Solo me. Il Maestro è molto forte. Mi ha riportata indietro; sulla stessa strada c’erano molte persone che camminavano, alcuni avevano manette e catene. Quando il Maestro è arrivato, quelle persone che sembravano folletti sono scappate immediatamente”.

Ed ha aggiunto: “Il PCC è malvagio e menzognero!” Prima che il PCC, nel 1999, lanciasse la persecuzione di questa antica pratica di coltivazione di mente e corpo, la signora Gao aveva letto parte del libro Zhuan Falun, il libro principale della Falun Dafa. Da allora non l’ha più letto perché era troppo spaventata arrivando persino a dire cose a sostegno del PCC.

Tutti coloro che hanno assistito alla guarigione della signora Gao sono rimasti stupiti. Non riuscivano a credere che una donna anziana, dimessa dall’ospedale con i parametri vitali quasi assenti e con le pupille dilatate, fosse tornata in vita. Suo genero, sottovoce ha detto a Xiuling: “Potrebbe essere un recupero di coscienza momentaneo poco prima della morte”.

Tuttavia, col passare dei giorni la salute della signora Gao è continuata a migliorare. Quando è stato scritto questo articolo, erano passati più di 20 giorni ed era già in grado di mangiare un pasto abbondante, tre ravioli e una ciotola di porridge. I suoi parenti sono stati testimoni del potere della Falun Dafa ed hanno capito di essere stati ingannati dalle menzogne del PCC sulla Falun Dafa. Erano tutti d’accordo nell’affermare che: “La Falun Dafa è davvero potente!”

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale

Versione cinese