(Minghui.org) Il 27 aprile 2021, nella piccola città in cui vivo, stavo andando al mercato perchiarire la verità con la mia bicicletta elettrica. Ho sentito un forte "bang" e mi sono resa conto che ero stesa a terra. Una macchina mi aveva colpita da dietro ma non riuscivo ad alzarmi, così ho invocato "Maestro aiutami!". Nessun suono mi è uscito dalla bocca, quindi ho gridato dal mio cuore: "Maestro aiutami!"

Presto sono stata in grado di alzarmi lentamente. La mia mente era chiara e riuscivo a parlare. Mi sono guardata intorno e ho visto due giovani donne scendere da una macchina che si sono precipitate da me e sembravano terrorizzate. Una di loro ha chiesto: "Nonna, sta bene? Andiamo all'ospedale?". L'altra ha toccato leggermente il mio corpo per controllare dove potessi essere ferita. Le loro voci tremavano, così le ho confortate dicendo: "Sto bene ragazze, pratico la Falun Dafa. Il Maestro mi ha protetta, non abbiate paura. Il Maestro ci insegna a essere gentili e a seguire i principi di Verità-Compassione-Tolleranza. Non vi disturberò".

Una delle ragazze ha detto: "Nonna, deve avere 50 anni, come può non essere ferita?". Le ho risposto: "Tra tre anni ne avrò 80" Sentendo questo le persone vicine hanno cominciato a parlare tra loro: "Come può una donna della sua età sopravvivere all'urto di una macchina e non avere un graffio? La Falun Dafa è veramente incredibile".

Ho raccontato loro i fatti sulla Falun Dafa e li ho convinti a dimettersi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni giovanili.

Un altro passante mi ha aiutata a rimettere in moto la bici elettrica, così mi sono diretta a casa.

Sulla strada ho incontrato un'altra praticante, la signora Ying. Le ho raccontato la mia esperienza e mi ha invitata a condividerla con altri praticanti a casa sua. La sua intenzione era buona ma io dovevo tornare a casa per studiare la Fa.

A casa ho iniziato a meditare per un'ora. Dopo aver finito non avevo alcun controllo della gamba destra e avevo difficoltà a muoverla. Mi sono detta: "Sono una praticante della Dafa. Questa è un'illusione e non riconosco questa persecuzione. Ho il Maestro e seguo solo le disposizioni del Maestro". Mentre lottavo per andare avanti lentamente ho recitato a voce alta: "La Falun Dafa è buona! Verità-Compassione-Tolleranza sono buone!" Non so quante volte o per quanto tempo l'ho recitato ma gradualmente sono stata in grado di camminare di nuovo.

Dopo aver finito gli esercizi mattutini, il giorno dopo, sono uscita come al solito con la mia bicicletta elettrica per chiarire la verità.

Il Maestro mi ha protetta e mi ha anche eliminato un debito karmico. Il Maestro ha salvato me e le due giovani donne in macchina. Attraverso le mie azioni le persone intorno a noi hanno ascoltato la verità e hanno compreso che i praticanti della Falun Dafa sono persone buone. Non siamo affatto come ci dipinge la propaganda diffamatori del PCC e questo ha gettato le basi per la loro salvezza. Anche se ho sofferto un po' di dolore e disagio, sono più determinata a continuare la coltivazione.

La Fa del Maestro guida la mia coltivazione. Sarò sempre più diligente e sarò una praticante qualificata della Dafa!

Grazie Maestro per avermi salvato! Grazie Maestro per la tua grande compassione!

Nota dell’editore: Questo articolo rappresenta soltanto l’attuale comprensione dell’autore destinata alla condivisione tra i praticanti, in modo da permetterci di seguire le parole del Maestro: “confrontatevi nello studio e nella coltivazione” ("Coltivazione salda", Hong Yin)

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale.

Versione cinese