(Minghui.org) Ho 88 anni e mio marito ne ha 95. Alla nostra età, siamo fortunati ad essere felici e in salute.

Quando ero piccola, ricordo vagamente che pensavo di essere scesa dal cielo. Questo ricordo è rimasto nella mia mente e così, quando sono andata a lavorare a Shanghai, ho cambiato il mio nome di battesimo in “Yun”, che significa scendere dal cielo e penetrare le nuvole fino al mondo umano.

Già da giovane non godevo di buona salute, e all’età di 40 anni soffrivo di molti disturbi, tra cui polmonite lobare, battito cardiaco accelerato, dolore alla schiena così acuto da non potermi piegare, e prolasso viscerale. Quello che mi dava più fastidio era la sinusite. Dovevo sempre portare con me gocce per il naso e fazzoletti. Ero tormentata e un indovino mi aveva detto che non sarei vissuta a lungo.

Ho imparato la medicina tradizionale cinese e il Tai Chi per migliorare la mia salute. Ogni volta che sentivo parlare di potenziali farmaci o di diversi esercizi fisici, li provavo sempre, ma il miglioramento era minimo.

Una mattina del 1997 sono andata a fare una passeggiata e ho sentito come se ci fosse un Hula Hoop che mi girava nella pancia. Poi ho sentito qualcosa girarmi sopra il naso, e subito dopo mi sono sentita sollevata e non ero più congestionata. Sono riuscita a camminare fino a un luogo di pratica della Falun Dafa, dove le parole “insegnamento volontario” su uno striscione hanno attirato la mia attenzione. Prima di allora avevo sempre dovuto pagare per qualunque disciplina avevo praticato.

Mentre guardavo l’emblema del Falun e le foto del Maestro Li Hongzhi che mostrava gli esercizi, qualcuno si è avvicinato e mi ha parlato della pratica. Ho indicato la foto e ho chiesto: “C’è scritto: ‘Il Falun gira costantemente’. Poco fa c’era qualcosa che mi girava all'altezza del naso. Sono collegate?”.

Mi ha risposto: “Questo perché c’era qualcosa che non andava nel tuo naso. Il Falun lo stava aggiustando per te”.

Ero molto felice di sentirlo e ho pensato tra me e me: “Forse questo esercizio è fantastico”. Ho voluto provare. Dopo aver guardato le conferenze del Maestro Li in DVD ho capito molte cose che prima non sapevo, e il mio corpo è stato costantemente purificato.

Il Maestro purifica il mio corpo

In un sogno il Maestro ha estratto il fegato dal mio corpo. Lo ha aperto, ha rimosso la parte nera, lo ha sigillato e rimesso dentro. Il giorno dopo, quando mi sono chinata per prendere qualcosa, potevo farlo facilmente e non sentivo pressione al fegato. Sapevo chiaramente che ciò che avevo visto nel sogno era vero: il Maestro aveva guarito il mio problema al fegato. Inoltre il battito cardiaco è tornato normale.

In un altro sogno, il Maestro mi ha resa molto piccola, ero alta solo mezzo pollice. Mentre camminavo avanti e indietro tra gli alveoli dei miei polmoni tiravo fuori qualcosa di appiccicoso. Ho pensato che il Maestro mi stesse dando un suggerimento per eliminare il karma tramite la coltivazione, così ho ricordato a me stessa di coltivare bene per superare questa prova. Mentre miglioravo la xinxing e facevo gli esercizi, ho sentito che i miei polmoni tornavano normali.

Ho smesso di prendere tutte le medicine e ho sperimentato veramente la bellezza di essere senza malattie. In passato, quando dovevo salire al quinto piano dovevo fare diverse pause, ma ora posso andare fino in cima senza fermarmi. Inoltre, di solito, cercavo di uscire il più raramente possibile, ma anche questo non è più un problema.

Quando incontro i miei vicini dico sempre: “Guardatemi, sto andando alla grande da quando ho iniziato a praticare la Falun Dafa!”. Sono anche tornata nella mia città natale e ho raccontato ai miei parenti e amici i cambiamenti positivi che ho sperimentato. Erano molto felici per me. Ho mostrato gli esercizi a coloro che volevano imparare e ho detto loro l’importanza di studiare la Fa.

Una volta ho iniziato a leggere lo Zhuan Falun e ho pensato: “Altri praticanti sono in grado di vedere il Falun (le Ruote della Legge) mentre studiano la Fa. Perché io non posso?”. Improvvisamente ho udito un suono ruggente nella testa e ho visto Falun di tutte le dimensioni diverse che giravano nella stanza. Era veramente incredibile! Ero grata per la grazia salvifica del Maestro benevolente.

Chiarire la verità

Il Partito Comunista Cinese (PCC) ha lanciato la persecuzione della Falun Dafa nel luglio 1999. Il Maestro e la Dafa sono stati calunniati e diffamati alla TV, alla radio e sui giornali giorno e notte. Gli assistenti dei luoghi di pratica in tutto il Paese sono stati arrestati.

Sapevo di avere la responsabilità di chiarire la verità. Indipendentemente da dove fossi, nel centro di lavaggio del cervello piuttosto che nel centro di detenzione, ho sempre usato la mia esperienza personale per dire a tutti che la Falun Dafa è meravigliosa e che Verità, Compassione e Tolleranza sono meravigliose!

Le persone del comitato della comunità locale volevano che mi presentassi per “una chiacchierata”. Una dozzina di funzionari erano seduti nella stanza. Alcuni di loro sembravano ben istruiti. Ho capito che volevano costringermi a rinunciare alla mia fede.

Mi sono seduta e uno di loro ha iniziato a parlare di culti. Gli ho detto con calma: “La Falun Dafa non è tra i 14 culti definiti ufficialmente dal Ministero della Pubblica Sicurezza. Puoi andare online e controllare da solo. Per quanto riguarda l’etichetta di culto che Jiang Zemin (ex leader del PCC) ha messo sulla Falun Dafa, è solo la sua opinione e non ha alcun valore legale. Quello che viene trasmesso alla radio e alla TV è completamente diverso da quello che io so della Falun Dafa per esperienza personale”.

Ho continuato a raccontare la mia esperienza di coltivazione. Vedendo che ero anziana, di buon umore e ragionevole, sembravano dimenticare ciò che stavano per dire. L’organizzatore della riunione voleva prendere la parola, ma io l’ho fissato mentre inviavo pensieri retti, e lui improvvisamente ha detto: “Concludiamo la riunione”.

Sapevo che il Maestro aveva eliminato gli elementi malvagi dietro di lui. Quando me ne sono andata, la persona che aveva tirato fuori il discorso dei culti mi ha detto: “Facciamo una chiacchierata la prossima volta”.

Dopo la pubblicazione dei Nove Commenti sul Partito Comunista, diversi funzionari governativi sono venuti a parlarmi. Ho chiarito la verità ad ognuno di loro, e la maggior parte ha deciso di lasciare il PCC.

Nelle date sensibili, il comitato comunitario mi ha chiesto di presentarmi da loro due volte al giorno. Ci andavo sempre con il sorriso sulle labbra. Era come se ogni visita fosse un’opportunità per aiutarli a lasciare il PCC e le sue organizzazioni giovanili. Miracolosamente, le persone venivano trasferite subito dopo aver fatto le dimissioni, e i nuovi sembravano aspettare che io chiarissi loro la verità. Sapevo che la disposizione del Maestro mi portava le persone predestinate.

Condividevamo la cucina con alcuni vicini del mio condominio, quindi tutti si conoscevano molto bene. Tutti loro hanno visto i cambiamenti in me dopo che ho iniziato a praticare la Dafa, ed erano ben consapevoli che i media del PCC avevano inquadrato e calunniato la Dafa. Così, quando ho chiesto loro di lasciare il Partito, hanno accettato senza esitazione. Sapevo che il Maestro mi aveva dato un corpo sano, quindi ero in una buona posizione per chiarire la verità a più persone e aiutare il Maestro a salvarle, fare gli esercizi, inviare pensieri retti e chiarire la verità fanno parte della mia routine quotidiana. Quando sono fuori casa colgo ogni opportunità per raggiungere le persone e aiutarle a lasciare il Partito. Ricordo chiaramente ciò che ha detto il Maestro:

La Fa rettifica il cosmo

La misericordia può dissolvere cielo e terra, portando la primavera

I pensieri retti possono salvare la gente del mondo”.

( Hong Yin II)

Ogni volta che parlo alla gente della Dafa di solito decidono di lasciare il Partito. Alcuni hanno persino suggerito ai loro familiari di fare le dimissioni. Mi sentivo veramente felice per loro. Alcune persone, sfortunatamente, sono state profondamente avvelenate dalla propaganda del PCC e hanno finito per insultarmi, ma ho comunque parlato con compassione e augurato loro un buon futuro.

Mio marito beneficia della Dafa

Dato che pratico la Dafa anche mio marito ne ha beneficiato. Due anni fa improvvisamente stava cadendo dalla sedia, ma sono riuscita a prenderlo in tempo. Aveva la mascella rilassata e stava sbavando. Mi ci è voluto un bel po’ di sforzo per metterlo a letto, poi ho chiamato il medico.

Mi sono inginocchiata davanti al ritratto del Maestro Li chiedendo il suo aiuto: “Se è la sua ora, lascia che vada. Altrimenti, potresti per favore aiutarlo a stare meglio? Se dovesse rimanere bloccato a letto dovrei passare molto tempo a prendermi cura di lui. Devo ancora far tesoro del tempo per salvare le persone!”.

Mentre stavo preparando la cena ho sentito mio marito che mi diceva che il telefono stava squillando. Non potevo credere a quello che avevo sentito. Quando ho alzato lo sguardo era in piedi proprio accanto all’entrata della cucina. Il Maestro l’aveva salvato! Da quel momento in poi, ha mostrato un grande rispetto per il Maestro.

Una volta un indovino ha detto che non avrebbe superato i 90 anni. Ora ne ha 95. Anche se devo ancora prendermi cura di lui, cerco sempre di organizzare bene tutto per non ritardare l’uscita per chiarire la verità.

Ho sempre avuto un’immagine del Maestro appesa in casa mia, anche al culmine della persecuzione. Il Maestro mi ha dato una nuova vita, quindi credo sinceramente nella Dafa. Anche quando gli agenti dell’Ufficio 610 sono venuti a casa mia, non mi sono mai tirata indietro e li ho sempre affrontati in modo retto.

Molto fortunata di essere una praticante

Durante quel periodo ho pulito la spazzatura di tutti dalla cucina e portato i sacchi che vedevo lungo la strada ai cassonetti dall’altra parte. Attraverso questo semplice gesto ho mostrato alla gente la bellezza della Dafa. Alla mia età non mi sento mai una persona anziana.

Ho anche tenuto a mente altri praticanti anziani e sono andata a trovarli di tanto in tanto. Quando prendevo un autobus, gli altri passeggeri non dovevano cedere il loro posto per me. A casa salivo e scendevo le scale con facilità almeno un paio di volte al giorno. La gente mi ammirava. Spesso li aiutava ad accettare le mie parole quando parlavo loro della Dafa.

Quando saluto le persone che fanno le consegne, dico sempre loro: “Per favore, non dimenticate di recitare ‘La Falun Dafa è meravigliosa; Verità, Compassione e Tolleranza sono meravigliose!’ per garantire la vostra sicurezza e ricevere buona fortuna”.

Una volta, mentre stavo chiarendo la verità, una persona mi ha chiesto l'età. Gli ho detto di tirare a indovinare. Pensava che avessi sessant’anni. Mi sono sentita così fortunata ad essere una praticante!

Finché abbiamo la Fa dentro di noi possiamo superare le prove e le tribolazioni. Finché abbiamo fede nel Maestro e nella Dafa, possiamo percorrere bene i nostri sentieri.

Per favore, segnalate gentilmente qualsiasi cosa non appropriata.

Le opinioni espresse in questo articolo rappresentano i punti di vista o le comprensioni dell’autore. Tutti i contenuti pubblicati su questo sito web sono protetti dal copyright di Minghui.org. Minghui produrrà raccolte dei contenuti online regolarmente e in occasioni speciali.

Versione cinese