(Minghui.org) Due residenti di Chongqing sono stati condannati per la loro fede nel Falun Gong, ed entrambi, di recente, si sono visti respingere il proprio appello.

Il Falun Gong, noto anche come Falun Dafa, è una disciplina spirituale perseguitata dal 1999 dal regime comunista cinese.

Il tribunale di primo grado, quello distrettuale di Jiangbei, ha annunciato le decisioni già espresse dal tribunale intermedio n. 1 della città di Chongqing, che confermavano, rispettivamente il 28 e 29 marzo scorso, le sentenze della signora Fu Zhongbi e del signor Chen Mingxi.

A causa di focolai locali di casi di COVID-19, il tribunale distrettuale di Jiangbei non ha permesso ai due praticanti di presiedere all’udienza, ed invece ha chiesto ad un impiegato di consegnare loro i verdetti all'ingresso del tribunale. Il 2 aprile entrambi i praticanti hanno presentato un altro ricorso presso l'Alta Corte di Chongqing.

L'8 giugno dello scorso anno Chen, di cinquantadue anni, è stato arrestato nella propria abitazione. Il 23 dicembre è stato processato e il 18 febbraio di quest’anno è stato condannato a quattro anni di detenzione con una multa di 13.000 yuan (circa 1.800 euro). Prima della sua ultima condanna Chen ha scontato due anni di detenzione all’interno di un campo di lavoro, per un totale di tre anni e, durante il primo mandato, è stato torturato fino all’invalidità. Il 22 ottobre 2015 sua moglie, la signora Wang Xiaoxia, è morta in seguito ad un'udienza in tribunale per via della propria fede nel Falun Gong.

Il 19 ottobre dello scorso anno la signora Fu, settantacinquenne, è stata processata. Non è chiaro quando sia stata arrestata e quanto sia lunga la pena detentiva a cui è stata condannata. A maggio le autorità avevano ordinato al figlio di portarla in un centro di lavaggio del cervello per "ulteriori studi". Non è chiaro se il figlio l’abbia fatto.

Il 27 agosto 2014 Fu era stata precedentemente arrestata, dopo esser stata denunciata per aver parlato con la gente del Falun Gong. Dopo un anno trascorso nel centro di detenzione del distretto di Yubei, il 13 luglio 2015 è stata segretamente processata dal tribunale distrettuale di Yubei e condannata a tre anni di detenzione con quattro anni di libertà vigilata.

Perpetratori del tribunale intermedio:

Ouyang Yan (欧阳艳), presidente del tribunale;

Xie Yi (谢懿), giudice;

Li Ying (李颖), giudice;

Xia Yujie (夏玉杰), assistente del giudice;

Chen Jiayu (陈佳宇), impiegato.

Articolo correlato

Single Father Sentenced to Four Years in Prison, Wife Died Seven Years Ago, Both Persecuted for Their Faith in Falun Gong

Le opinioni espresse in questo articolo rappresentano le opinioni o comprensioni dell'autore. Tutti i contenuti pubblicati su questo sito Web sono protetti da copyright di Minghui.org. Minghui produrrà raccolte dei suoi contenuti online regolarmente e in occasioni speciali.


Versione cinese