(Minghui.org) Il 13 maggio di28 anni fa la Falun Dafa, chiamata anche Falun Gong, fu presentata per la prima volta al pubblico e iniziò a diffondersi in tutto il mondo. Il fondatore del Falun Gong, Li Hongzhi, ha insegnato i principi universali di Verità-Compassione-Tolleranza a beneficio di decine di milioni di persone che hanno ottenuto un miglioramento della salute grazie alla loro elevazione morale.

I praticanti del Falun Gong tedeschi celebrano il compleanno del Maestro Li e la giornata mondiale della Falun Dafa

I praticanti del Falun Gong tedeschi hanno celebrato l'anniversario ricordando le loro esperienze dopo aver imparato la Dafa.

Iris: sono molto fortunata a praticare la Dafa

Iris Lindenmaier ha partecipato alla celebrazione della Giornata mondiale della Falun Dafa a Marienplatz a Monaco di Baviera il 13 maggio 2018

«Sono molto fortunata», ha detto Iris Lindenmayer «ad aver praticato in questa meravigliosa Dafa per 23 anni e sono molto onorata di aver incontrato il Maestro diverse volte. Capisco che tutto ciò che ottengo nella vita è significativo: che sia buono o cattivo, serve a migliorare me stessa. Il Maestro mi ha dato questa opportunità e gli sono grata per questo».

La sorella di Iris era alla ricerca dell'illuminazione spirituale ed era interessata al qigong e ad altre pratiche religiose, oltre al cristianesimo. Quando sua sorella nel 1997 le raccontò del Falun Gong, Iris stava provando qualche altra pratica che le aveva insegnato proprio lei e non voleva cambiare immediatamente, quindi rifiutò.

Più tardi, la sorella di Iris le parlò della traduzione tedesca dello Zhuan Falun, il testo principale della Falun Dafa dicendo che, a differenza di altri libri che parlavano soltanto di esercizi, questo libro insegnava la fede. «Ho iniziato a leggere il libro», ha detto, «e ho subito capito che volevo impararlo».

Iris è cresciuta un po' diversa dalle altre persone perché non era interessata alla discoteca o ad altre forme di intrattenimento. «Pensavo di essere un mostro», ha detto, «e non potevo adattarmi alla società. Pensavo che qualcosa non andasse in me. Dopo aver letto lo Zhuan Falun, ha capito molto di più sull'illuminazione. Ho scoperto che la mia comprensione era giusta. Ho iniziato a praticare il Falun Gong perché volevo sempre essere una brava persona».

«In passato, soffrivo spesso di tonsillite. Dopo aver praticato il Falun Gong, non ho più avuto questa malattia», ha detto Iris, inoltre è diventata paziente e non si arrabbiava più quando altri non sono d'accordo con lei. «In passato, se le persone non riuscivano a capirmi immediatamente, pensavo sempre arrogantemente che fossero stupide, mentre ora ho imparato ad essere paziente e penso a come posso aiutarle a capire”.

Iris è cresciuta introversa, facendo affidamento sui suoi genitori e su sua sorella per tutto, e sentiva di non essere in grado di fare nulla da sola. Dopo aver praticato il Falun Gong, è diventata sicura di sé e non ha chiesto più aiuto quando si impegnava in un compito. «Questo perché ho sempre avuto l'aiuto del Maestro nei momenti critici», ha detto. Ha attribuito questi risultati alla pratica della Dafa.

Ha detto che il Maestro l'ha protetta per tutto il tempo, aggiungendo: «Dopo aver coltivato nella Dafa, non ho più paura perché credo fermamente che il Maestro possa aiutarmi».

Durante 23 anni di coltivazione, Iris ha viaggiato in tutta Europa e negli Stati Uniti per partecipare alle attività della Falun Dafa investendo risparmi personali nella partecipazione di queste attività.

«Quando il Partito Comunista Cinese (PCC) iniziò a perseguitare il Falun Gong, trovai difficile crederci. Come si può perseguire una pratica così buona? Pensavo che si trattasse di un malinteso e che la persecuzione sarebbe finita nel giro di poche settimane».

Ma non è finita, così Iris ha iniziato a partecipare a varie attività di sensibilizzazione. «In Cina le persone che praticano il Falun Gong sono perseguitate. Penso che sia sbagliato perché stiamo facendo la cosa giusta», ha detto. «Volevo fare la differenza».

«La Cina ha una civiltà di 5.000 anni e le persone, nel corso delle dinastie, avevano un carattere nobile, sostenevano i valori morali e rispettavano gli altri. Da quando il PCC ha preso il potere ha sistematicamente distrutto la moralità e la cultura cinese. Ho visto molti cinesi non capire la loro cultura; cercano potere e interesse personale e non riescono a comprendere gli elementi spirituali della cultura cinese. Mi sento molto triste».

Spera che più cinesi possano calmarsi, scoprire di più sul Falun Gong e scoprire perché così tanti occidentali sono colpiti dal Falun Gong, una pratica di coltivazione radicata nella cultura tradizionale cinese.

Liang: il Maestro aiuta a superare le difficoltà

«Grazie, Maestro, per esserti preso cura di me e avermi aiutata a fare gli esercizi costantemente» ha detto Liang, che risiede in una piccola città nella Germania meridionale. «Il Maestro ha fatto così tanto per il mondo intero; sta davvero lavorando troppo duramente».

A fine 2006 Liang viveva con una praticante del Falun Gong in Germania e praticavano insieme. Una sera Liang non riusciva ad addormentarsi, quindi fece il quinto esercizio, la meditazione seduta che aveva appena imparato. Subito dopo aver iniziato, alcune immagini apparvero improvvisamente sulla sua fronte come un film, fotogramma dopo fotogramma, da sinistra a destra.

Quindi, le apparve di fronte un grande occhio. Non aveva letto lo Zhuan Falune non sapeva cosa stesse succedendo. Più tardi, dopo aver letto lo Zhuan Falun, ha capito che il suo occhio celeste si era aperto.

La sua coinquilina aveva molti libri delle lezioni del Maestro. «Ho dato un'occhiata e mi è piaciuto molto, quindi le ho chiesto di farmi leggere ancora».

Quando lesse che il Maestro aveva detto ai praticanti di leggere lo Zhuan Falun, ne chiese alla praticante una copia. «Ho letto lo Zhuan Falun e mi è piaciuto così tanto che lo leggevo ogni volta che avevo tempo. Non importa quanto fosse rumoroso l'ambiente esterno, non mi disturbava. Finivo di leggere lo Zhuan Falun e lo leggevo di nuovo», ha detto.

Liang si divertiva a leggere libri sul fengshui e sul racconto della fortuna, e aveva sentito parlare di alcuni termini di coltivazione che circolavano nelle campagne del sud della Cina. «Dopo aver letto lo Zhuan Falun ho capito perché quei libri sono stati scritti in quel modo e cosa gli autori stavano cercando di comunicare, quindi volevo continuare a leggere lo Zhuan Falun», ha detto. Fu così che iniziò a praticare il Falun Gong.

Ha partecipato attivamente alle attività di chiarimento della verità e ha ottenuto grandi cambiamenti nel corpo e nella mente. Per anni non appena si esponeva al vento, soffriva di emicrania, per cui doveva indossare sempre un cappello spesso.

Dopo aver praticato il Falun Gong, era eccitata e felice e si è completamente dimenticata della sua emicrania. Alcuni anni dopo, mentre condivideva le sue esperienze, ha ricordato la grave emicrania di cui soffriva un tempo.

«Avevo un carattere irascibile, ma è migliorato dopo aver letto lo Zhuan Falun. Ho imparato ad essere paziente, cosa che non riuscivo a fare in passato. Ora se qualcuno mi sgrida, non mi importa», ha detto con un sorriso. «In passato ho letto alcuni libri sulla cultura cinese e ne sapevo parecchio. Quando gli altri dicevano qualcosa di sbagliato o non riuscivano a capire qualcosa, diventavo ansiosa e li criticavo. Dopo aver studiato la Dafa ho imparato ad essere tollerante».

Liang spesso percepisce l’aiuto del Maestro, soprattutto dopo la morte di suo marito tre anni fa. Era piena di dolore e paura, quando la mattina si svegliava sperava che arrivasse presto il buio, voleva che i giorni passassero rapidamente. Questo stato è durato per due settimane.

Un giorno, si è resa conto che non avrebbe dovuto rimanere in quello stato perché era una persona coraggiosa e avrebbe dovuto ricominciare. Ha inviato pensieri retti, scacciato i demoni che interferivano con lei, dopodiché non ha avuto più paura.

Vivendo da sola in un paese straniero, non riusciva a smettere di pensare a suo marito defunto. Sebbene studiasse la Fa, facesse gli esercizi e inviasse pensieri retti ogni giorno, non riusciva a cambiare la sua situazione che è durata oltre un anno.

Più tardi, Liang si è resa conto che non poteva più continuare così e ha iniziato a copiare a mano la Fa. In soli tre o quattro giorni, la situazione è cambiata.

«Il Maestro ha rimosso in me la sostanza del dolore. Quando parlavo di mio marito con altri non scoppiavo più a piangere. Qualche tempo dopo il Maestro mi ha tolto anche l'attaccamento della lussuria». Dopo aver copiato a mano la Fa per circa tre mesi il suo occhio celeste ha visto una conchiglia che sembrava cadere sul suo viso. Più tardi, quando sedeva in meditazione, si sentiva come se stesse levitando.

«Il Maestro mi stava incoraggiando in modo da poter consolidare la mia coltivazione», ha detto Liang. La sua esperienza le aveva insegnato che, indipendentemente dalle difficoltàincontrate, credere nel Maestro le è stato fondamentale per superare la prova del sentimentalismo.

Liang ha affermato di essere angosciata dal fatto che molti cinesi, sia in Cina che all'estero, siano stati indottrinati dal PCC e non comprendano la verità sul Falun Gong e spera che le persone non credano facilmente al PCC.

«Puoi capire qualcosa solo se ci pensi e leggi di più a riguardo. Se ascolti solo un lato della storia perderai la capacità di pensare, almeno devi ascoltare entrambe le parti», ha detto.

Versione cinese