(Minghui.org) I praticanti della Falun Dafa della parte settentrionale di Taiwan si sono riuniti il 9 maggio per celebrare la Giornata mondiale della Falun Dafa nella Piazza della Libertà di Taipei. Hanno onorato l'occasione facendo gli esercizi insieme e tenendo una mostra fotografica. Hanno anche augurato al Maestro Li, il fondatore della Falun Dafa, un felice 69° compleanno.

I praticanti della Falun Dafa a Taipei si riuniscono in Piazza della Libertà a fare gli esercizi e promuovere la pratica spirituale per celebrare la Giornata mondiale della Falun Dafa

Il signor Li Hongzhi ha insegnato per la prima volta la Falun Dafa, nota anche come Falun Gong, nella città di Changchun, in Cina, il 13 maggio del 1992. In breve tempo, la pratica si è diffusa in tutta la Cina, in Asia, Australia, Europa e nelle Americhe. Negli ultimi 28 anni, centinaia di milioni di persone hanno beneficiato fisicamente e mentalmente della pratica.

Per esprimere la loro gratitudine, i praticanti di Taipei hanno detto in coro: «Buon compleanno Maestro! La Falun Dafa è meravigliosa, Verità-Compassione-Tolleranza sono meravigliose!»

I praticanti della Falun Dafa celebrano la Giornata mondiale della Falun Dafa facendo gli esercizi insieme in Piazza della Libertà a Taipei

Alla ricerca dei fondamenti della vita

Xiao Yawen, 78 anni, pratica la Dafa da più di due decenni. La sua carnagione è rosea ed è in ottime condizioni fisiche. Più di 20 anni fa, si è imbattuta in un gruppo di praticanti che faceva gli esercizi in un parco. Per tre giorni di fila, è rimasta lì ad osservarli. «Mi sono sentita molto tranquilla osservando i praticanti fare la meditazione seduta. Non mi ero mai sentita così prima », ha ricordato

Xiao Yawen afferma che il suo scopo nella vita è quello di praticare la coltivazione.

Yawen aveva un desiderio: voleva praticare la Dafa e tornare alle sue origini. La sua salute è migliorata enormemente dopo aver iniziato la pratica.

«Avevo una grave pressione alta. La mia pressione sanguigna aumentava ogni volta che mi agitavo e mi faceva male la testa come se stesse per esplodere. Ho anche avuto dolori al petto e sono dovuta andare spesso dal medico. Tuttavia dopo aver letto lo Zhuan Falun, il libro principale della Falun Dafa, e aver frequentato la classe introduttiva di nove giorni, questi sintomi presto sono svaniti. La mia salute è ancora eccellente», ha detto.

Ha detto che sente che il Maestro si è preso cura di lei per tutti questi anni, dandole suggerimenti in modo che possa progredire nella coltivazione. «Mi sono sbarazzata di molti attaccamenti studiando continuamente gli insegnamenti», ha spiegato. Gli insegnamenti profondi della Dafa l'hanno aiutata a trovare i fondamenti della vita. Ha espresso la sua determinazione a seguire il Maestro a casa e ad essere diligente nel fare le tre cose come richiesto dal Maestro.

I familiari testimoniano quanto sia meravigliosa la Dafa

Liu Meifang, 42 anni, ha molti praticanti della Dafa nella sua famiglia. Fu introdotta alla pratica da sua cognata che viveva nella città di Kaohsiung. Anche i suoceri, il marito e molti parenti hanno intrapreso la pratica. Vedendo le loro trasformazioni positive, è diventata naturalmente anche lei una praticante.

Liu Meifang (a sinistra), suo marito (al centro) e sua figlia (a destra) praticano insieme la Falun Dafa

«All'inizio, non ho sperimentato grandi cambiamenti, ma seguendo gli insegnamenti del Maestro ho imparato ad applicare i principi di Verità-Compassione-Tolleranza nella mia vita di tutti i giorni», ha detto. «Sono diventata più rispettosa degli altri e ho iniziato a condividere il carico di lavoro con i miei colleghi.» Molti dei suoi colleghi hanno osservato i cambiamenti nel suo carattere e hanno appreso i benefici della Dafa.

Quando le è stato chiesto cosa le piacerebbe dire al Maestro, si è commossa. «Mi sento estremamente fortunata guardando indietro nel mio percorso di coltivazione. Il mio cuore è pieno di gratitudine verso il Maestro. Mio marito e la sua famiglia, compresi i suoi genitori, sei fratelli e sorelle e i loro familiari, praticano tutti la Falun Dafa. Anche mia figlia è una praticante. Ci incoraggiamo e ci sosteniamo l'un l'altro nel nostro credo. Questa è una relazione davvero preziosa », ha detto.

Grato per la salvezza del Maestro

Lin Junxu è molto grato al Maestro per l'opportunità di praticare la coltivazione

Il signor Li Junxu, che lavora per il trasporto rapido di massa di Taipei, si è unito alle celebrazioni per la Giornata mondiale della Falun Dafa e ha fatto gli esercizi. Ha iniziato a praticare la Dafa quattro anni fa dopo aver visto come sua moglie aveva beneficiato della pratica.

«Mia moglie è un'insegnante di scuola elementare. In passato era debole e aveva molti disturbi. Aveva problemi a dormire e si ammalava sempre durante la stagione influenzale. Tuttavia, dopo aver preso il Falun Gong, è come se le fosse stato dato un nuovo corpo. È anche diventata più premurosa e gentile. Non discutiamo né litighiamo molto, ora», ha detto.

Vedendo che sua moglie era sempre sorridente e piena di energia, Junxu, la cui salute non era buona, decise di provare il Falun Gong. «Sono pieno di energia ora. Sono più rilassato e allegro. Dormo bene ogni giorno. Anche se dormo meno ore, i miei livelli di energia non ne risentono. Sono anche più concentrato ed efficiente sul lavoro.»

Junxu è grata per il miglioramento del suo benessere mentale. Con le mani unite nel gesto di heshi, ha detto: «Grazie Maestro Li per averci insegnato la Falun Dafa e lo scopo della vita.»

Zhan Jiayi afferma che praticare la Falun Dafa è la cosa migliore della sua vita

Il padre di Zhan Jiayi è un praticante della Falun Dafa. Sebbene da bambina sia entrata in contatto con la pratica, quando era più giovane non capiva la coltivazione. Ha davvero apprezzato i benefici della pratica dopo essere entrata nella società.

Ricordando il suo viaggio di coltivazione, Jiayi, giornalista, ha dichiarato di essere tornata a praticate la Dafa perché si sentiva abbandonata dal mondo. Ha incontrato ostacoli nella vita e ha avuto conflitti con la famiglia, i colleghi e gli amici. Era stanca di competere con gli altri in tutti gli aspetti della sua vita.

Ha ricordato che mentre studiava all'università, i suoi compagni di classe confrontavano chi era più popolare e chi otteneva risultati migliori. Quando si sono laureati, confrontavano chi aveva un lavoro migliore e uno stipendio più alto. Ha riflettuto sulle implicazioni del vivere così per tutta la sua vita e si è chiesta: «Voglio perseguire fama e fortuna per tutta la vita? Quanto è stancante!»

Dopo aver ricominciato a praticare la Dafa da adulta, ha particolarmente preso a cuore questa opportunità. «Devo praticare la coltivazione fino alla fine. Mentre ho migliorato il mio carattere sono arrivata ad avere una chiara comprensione del proprio obiettivo e scopo nella vita. Sono più aperta e posso accettare persone con caratteristiche diverse. Con un modo diverso di vedere le cose, ho scoperto quanto sia vasto, abbondante e vario il mondo», ha affermato.

«Mi considero molto fortunata; ci sono solo 100 milioni di persone che praticano la Dafa e io sono una di queste. Non c'è niente di meglio nella vita che praticare la coltivazione. Se incontri qualcosa di buono o cattivo, è una buona cosa. Senza gli insegnamenti della Dafa come guida, il cuore sarebbe toccato dagli alti e bassi della vita. La coltivazione è il modo migliore per elevare se stessi e aiutare gli altri», ha detto.

Trovare il coraggio per affrontare le difficoltà

Tai Shuling ha ricevuto una copia della newsletter Minghui mentre prendeva il treno per lavorare nell’estate nel 2002. Ha imparato a conoscere il Falun Gong leggendo la newsletter e poi è andata sul sito Minghui. Ha imparato che la pratica insegna alle persone a diventare persone eccezionalmente buone.

Tai Shuling si è trasformata in una persona con fiducia in se stesso dopo aver praticato la Dafa

«È difficile essere una brava persona nella società di oggi. Come si può essere una persona migliore tra le persone buone? Per curiosità, ho preso coraggio e sono andato ad imparare gli esercizi in un luogo di pratica. A quel tempo c'erano molte pratiche fasulle di qigong a Taiwan. Se fosse stata una finzione, me ne sarei andata subito. È così che sono venuta a praticare la Dafa», ha ricordato.

Ha detto che ha superato molte paure dopo aver praticato la Dafa. «Non sarei così sicura di me oggi se non fosse per la Dafa. Forse soffrirei di depressione, come molte persone oggi. Sono una persona che non fa un passo indietro quando incontra delle difficoltà. In precedenza, ogni volta che avevo problemi sul lavoro, non avevo mai pensato di risolverli in modo proattivo. Attraverso l'applicazione dei principi della Dafa, so qual è la cosa giusta da fare e ho il coraggio di affrontare le difficoltà», ha detto.

I rimpianti per non aver praticato la Dafa sul serio

Ma Jialing spera che più persone capiranno quanto sia meravigliosa la Falun Dafa.

Ma Jialing lavora in un'azienda tecnologica a Taipei. Ha imparato a conoscere il Falun Gong circa 10 anni fa tramite suo fratello, che è un praticante. Tuttavia era intrappolata dai suoi sentimenti e non prendeva sul serio la pratica. Ha deciso di lasciare andare il suo attaccamento al sentimentalismo all'inizio del 2019 ed è diventata una praticante diligente. Ha condiviso di aver subito cambiamenti significativi fisicamente e mentalmente dopo aver veramente praticato la coltivazione. Ha imparato a cercare i suoi difetti e così le cose sono diventate più fluide al lavoro; le sue relazioni con i colleghi sono diventate più armoniose. Si è ripresa anche dalla costipazione senza assumere farmaci. «Mi pento davvero di aver perso 10 anni della mia vita e di aver quasi perso l'opportunità di praticare la Dafa», ha detto.

Jialing partecipava alle attività della Dafa con suo fratello e la sua famiglia. Quest'anno è stata la prima volta che ha partecipato attivamente agli eventi della Dafa dopo essere diventata una praticante diligente. Ha detto che ha sentito un enorme cambiamento nella sua mentalità. «Ho uno scopo chiaro e sento un senso di responsabilità nel dire alla gente della Falun Dafa. Spero che più persone si renderanno conto di quanto sia meravigliosa e che l'ambiente nella società diventerà più gentile», ha detto.

Il cambio di atteggiamento della suocera

Yin Xiumei afferma di aver vissuto una rinascita praticando la Dafa

Yin Xiumei lavora per un governo locale nella sua unità fiscale. Ha confessato di essere stata una persona introversa e noiosa. Aveva un matrimonio infelice ed era terrorizzata da sua suocera, che la rimproverava senza alcun motivo. Suo marito la ignorava, facendola sentire tesa, triste e indifesa.

Nel 2002, ha frequentato un campo per insegnanti organizzato dai praticanti del Falun Gong. È stata commossa dall'esperienza di coltivazione di una praticante e si è iscritta a una lezione introduttiva sul posto. Tutto il suo corpo si sentiva a disagio durante la lezione, ma lei ha continuato a lavorare e fare le faccende domestiche durante il giorno. Una settimana dopo suo marito l’ha portata dal dottore. La sua temperatura era di 39,8 gradi, ma tutto il resto era normale. Il dottore era perplesso sul perché avesse la febbre.

Credeva che la sua situazione fosse esattamente come il Maestro aveva detto nelle sue lezioni, che il suo corpo fosse stato purificato. Così ha deciso di praticare la Dafa e di seguire i suoi principi. A poco a poco ha imparato a non prendere a cuore i rimproveri di sua suocera o l'atteggiamento indifferente di suo marito. Gli ammonimenti verbali di sua suocera sono diventati meno frequenti e qualcuno l'ha persino lodata davanti a lei, dicendo che era una persona retta.

«Sono molto grato al Maestro per aver insegnato la Dafa e avermi dato una nuova vita. Sono sempre rilassata e gioiosa in questi giorni. Spero sinceramente che la gente sappia quanto sia meravigliosa la Dafa», ha detto Xiumei.

Il figliol prodigo trova la Dafa

Chen Junnan ha trovato un percorso luminoso nella Falun Dafa

Chen Junnan è entrato nella società all'età di 16 anni e presto ha iniziato a fumare e bere. Ha anche preso droghe per un breve periodo, solo per curiosità. Dopo aver completato il servizio nazionale, è diventato un membro della banda. Quando ha raggiunto i 30 anni, voleva smettere di sprecare la sua vita e ha cercato di cercare risposte nella religione, ma i suoi sforzi sono stati inutili.

Nell'ottobre del 2006, stava lavorando in una società di porte e finestre in alluminio quando un collega gli ha suggerito di frequentare una classe introduttiva del Falun Gong. Il primo giorno non è riuscito a trovare la sede e ha perso la lezione. Il secondo giorno, guidato dal suo collega, ha frequentato la classe e ha scoperto che dopo essere tornato a casa, la sua dipendenza di 20 anni al fumo e al bere era scomparsa. «Quando ho fatto gli esercizi, tutto il mio corpo si è sentito rilassato. Mi sentivo molto leggero quando camminavo», ha ricordato.

Junnan ricorda ancora di essere rimasto colpito dal modo in cui i praticanti si trattavano amichevolmente mentre organizzavano una conferenza sulla condivisione delle esperienze. Aveva praticato la Dafa per circa un mese e aveva deciso di dare una mano alla conferenza. Ha osservato i principi di Verità-Compassione-Tolleranza attraverso il comportamento dei praticanti e credeva che la Dafa potesse davvero cambiare la vita delle persone e condurle su un percorso luminoso.

«Ringrazio il Maestro per avermi salvato. La Dafa mi ha aiutato a iniziare una nuova vita», ha concluso.

Guidato dai Principi della Dafa

Li Shiwen attribuisce ai principi della Dafa l’insegnamento dei giusti valori e il suo stato d'animo calmo

Li Shiwen ha conseguito un Master presso la Tainan National University of the Arts. Ha studiato documentari ed esplorato se erano basati sulla verità, ma si sentiva persa. «Più studiavo, più diventavo ignorante. Molte delle cosiddette verità derivano dalla propria prospettiva, quindi qual è la vera verità? Ho trovato la risposta dopo aver praticato la Dafa», ha detto.

Ha trovato un lavoro abbastanza facilmente dopo essersi laureata nel 2005. Un'altra persona che è stata assunta con lei era diventata una praticante del Falun Gong. Shiwen ha iniziato a praticare la Dafa grazie alla raccomandazione di questa collega. Le aveva detto di essere debole da quando era bambina e che aveva gli arti sempre freddi. La prima volta che sono andate al parco per fare la meditazione seduta, ha sentito le sue mani e le gambe diventare calde, ha poi continuato a frequentare un corso introduttivo di nove giorni ed è diventata una praticante.

Shiwen proviene da una famiglia con un solo genitore. È stata allevata da sua nonna perché sua madre era impegnata a lavorare per sostenere la famiglia. Invidiava le persone cresciute in una famiglia normale con i genitori che insegnavano loro i valori. Senza una tale educazione, ha dovuto capire da sola cosa era giusto e sbagliato e come gestire i momenti di difficoltà nella vita. «Quando avrò dei dubbi, penserò agli insegnamenti e agirò di conseguenza. Pertanto, più studio la Dafa, più ferma diventa la mia mente. Sento che è un grande onore essere una praticante della Falun Dafa», ha detto.

Con i principi della Dafa come guida, Shiwen ha guadagnato la fiducia dei suoi datori di lavoro ed è stata promossa a una posizione manageriale.

Versione cinese