(Minghui.org) Nel novembre del 1997 il Maestro Li Hongzhi, fondatore del Falun Gong, è stato in visita a Taiwan per una settimana. Durante la sua permanenza, il Maestro ha tenuto due conferenze, una a Taipei e l'altra a Taichung. Le due conferenze rappresentano un'importante pietra miliare per la diffusione del Falun Gong a Taiwan.

La conferenza del Maestro tenutasi il 16 novembre 1997 alla scuola elementare Sanshing di Taipei

La conferenza del Maestro tenutasi il 20 novembre 1997 all'Istituto superiore per l'Agricoltura e l'Industria Wufeng di Taichung

Agire senza clamore

Nie Shuwen era responsabile per l’organizzazione dell'accoglienza. Le avevano detto che il Maestro non voleva che la sua visita fosse annunciata pubblicamente per evitare di disturbare i praticanti. Il Maestro aveva anche chiesto ai praticanti oltreoceano di evitare di farne un dramma e non andare a Taiwan per via della sua visita. Nonostante ciò, molti praticanti non residenti sull'isola erano entusiasti per la visita del Maestro e desiderosi di andare.

Quando il Maestro è arrivato a Taiwan, alcuni praticanti sono stati in grado di percepirlo. Ad esempio, la sera prima la signora Hong Yueshou di Hong Kong aveva visto in sogno molti Dei e Buddha riuniti sopra Taiwan.

Non appena, la sera del 15 novembre, il Maestro è arrivato, è stato accolto privatamente in aeroporto dalla signora Wu Shengchi, tecnico presso la Taiwan Television Company. Dopo cena il Maestro ha incontrato un gruppo di praticanti ai quali era stato dato solo un breve preavviso sulla riunione, senza che fosse detto loro il motivo.

Più di dieci praticanti sono andati nella sala riunioni della Taiwan Television. Tutti sono rimasti sbalorditi nel vedere il Maestro entrare sorridente nella stanza e si sono alzati per salutarlo.

La signora Wu ricorda: “Il Maestro ha insegnato la Fa al gruppo per circa un'ora. Ha usato la tenda della sala riunioni come esempio per spiegare la necessità della rettifica della Fa. Il concetto era che quando la parte superiore della tenda si piega anche solo un po', la parte inferiore risulterà completamente spiegazzata”.

La donna ricorda inoltre che non appena il Maestro è entrato nella stanza, ha detto ai praticanti che tutti i conflitti che stavano vivendo erano stati predisposti da lui. Chen Shinlin, una collega della signora Wu, ha affermato che la maggior parte di loro aveva iniziato a praticare il Falun Gong poco più di un anno prima. Non avevano capito molto bene la Fa e avevano dovuto affrontare molte controversie e conflitti tra loro a causa delle nozioni umane. Tutti sono diventati raggianti quando hanno sentito il Maestro dire che era stato lui a organizzare i conflitti.

Alla fine dell'incontro, il Maestro ha deciso di tenere una lezione per tutti i praticanti il pomeriggio successivo. La conferenza si è tenuta presso la scuola elementare Sanshing di Taipei.

La conferenza a Taipei

Coloro che avevano partecipato alla riunione hanno iniziato a chiamare altri praticanti anche se era notte fonda. Liu Huangying, un imprenditore elettrico e idraulico, era tra loro. Dopo aver fatto tutte le telefonate era troppo eccitato per addormentarsi.

Ad essere entusiasta per l’imminente conferenza era anche Yeh Shuzhen, professoressa di Economia presso l'Università Nazionale di Taiwan. Aveva praticato la Dafa per meno di un anno, ma si era ripresa da tutte le sue malattie croniche, inclusi mal di testa, aderenze intestinali e diabete. Si è assicurata di arrivare sul posto molto presto in modo da potersi sedere in prima fila.

Molti praticanti sono arrivati a Taipei da altre città e contee della parte settentrionale dell'isola. C'erano più di 1.000 partecipanti. Più della metà di loro aveva soltanto sentito parlare della Falun Dafa ma non aveva ancora iniziato a coltivare.

Rispondere alle domande

La signora Chen Shinlin ricorda che il Maestro ha parlato della parola “rettitudine [yi]” e ha detto che era una qualità del popolo taiwanese.

Dopo aver insegnato per cinque ore, il Maestro ha risposto alle domande degli studenti. Poiché la maggior parte di loro erano nuovi praticanti, forse non avevano compreso bene la lezione e le loro domande erano molto superficiali. Nonostante ciò, il Maestro ha pazientemente risposto a tutti.

Una persona ha chiesto quali fossero le differenze tra le persone che vivono in Cina e quelle a Taiwan nell'ottenere la Fa. Il Maestro ha risposto che le persone in Cina non hanno il concetto degli Dei e dei Buddha, quindi è più difficile per loro iniziare a coltivare, ma che una volta iniziato, continuano a praticare molto determinati; i taiwanesi invece accettano tutte le religioni e iniziano a praticare più facilmente, ma è più difficile per loro dedicarsi a una sola via. Il Maestro ha anche detto che nel futuro il Falun Gong si sarebbe diffuso ampiamente a Taiwan.

Un altro praticante ha ricordato: “Abbiamo portato i nostri amici, capi, colleghi e parenti che non praticavano la Dafa. Alla fine della lezione il Maestro ha detto che quel giorno erano presenti alcune persone che non sarebbero dovute essere lì, le quali erano poi uscite a metà lezione con il mal di stomaco. Il Maestro ha detto anche: 'Vi sto dando l'oro, ma voi volete soltanto una manciata di terra dai piedi del Buddha”.

Un modello di eccellenza

Chen ha detto: “Alla fine della lezione molte persone hanno cercato di salutare il Maestro e si sono avvicinate al palco. Ho chiesto al Maestro cosa avrei dovuto fare del libro Zhuan Falun (il libro principale del Falun Gong) che avevo sottolineato in alcuni punti. A causa del rumore di sottofondo, il Maestro ha portato una mano vicino all'orecchio per sentire chiaramente la mia domanda. Quindi mi ha risposto compassionevolmente, dicendo che potevo semplicemente lasciare stare e non fare altre sottolineature. La sua gentilezza e tranquillità mi hanno fatta sentire davvero in pace”.

Dopo la conferenza Liu Huangying ha aiutato a smontare le attrezzature e a pulire il sito. In piedi al centro del palco, si è reso conto che le luci posizionate su entrambi i lati facevano una luce così intensa che era quasi impossibile tenere gli occhi aperti, nonostante ciò il Maestro era rimasto in quel punto per cinque ore. Per Liu questa è stata la cosa più indimenticabile riguardo al Maestro Li.

Wu Shengchi ha condiviso una storia emozionante: “Il 16 novembre ho accompagnato il Maestro davanti al sito della conferenza e l’ho lasciato per portare la macchina nel parcheggio della scuola. Terminata la conferenza, era quasi l'ora di cena. Volevo portare rapidamente il Maestro a cena, ma la mia macchina è rimasta bloccata nel traffico dentro il parcheggio. Ero molto ansiosa e ho cercato di venirne fuori. Non so come, ma sono stata in grado di uscire piuttosto rapidamente”.

La conferenza a Taichung

Inizialmente questa lezione non era prevista. La signora Nie ha detto che molti praticanti della parte meridionale dell'isola non erano andati alla conferenza a Taipei perché si aspettavano di vedere il Maestro al Sud. Ha quindi implorato il Maestro affinché tenesse una lezione aggiuntiva e lui ha accettato.

Anche a questa conferenza hanno partecipato più di 1.000 persone. La lezione è iniziata il 20 novembre alle 13:00, presso l'Istituto superiore per l'Agricoltura e l'Industria Wufeng di Taichung, ed è durata sei ore con solo una breve pausa.

Il Maestro Li insegna presso l'Istituto superiore per l'Agricoltura e l'Industria Wufeng di Taichung

Nella sala, un gruppo di persone ha circondato il Maestro per avere il suo autografo. C'era una gran confusione, tuttavia il Maestro non ha detto una parola e ha continuato a sorridere. Vedendo questa scena Hu Naiwen, un medico di medicina cinese, ha detto che le maniere eleganti del Maestro lo hanno fatto sentire felice e ciò gli ha dato l'impulso per iniziare a praticare il Falun Gong.

Durante l’intera lezione il Maestro non ha bevuto un solo sorso d'acqua. Chiu Tianshi, che era responsabile dell’organizzazione, era nervoso pensando che il Maestro avrebbe dovuto terminare la lezione prima, per riposare. Tuttavia quando molti praticanti hanno circondato il Maestro per porre domande, lui ha stretto la mano a tutti, ha sorriso e ha risposto pazientemente.

A cena, il Maestro ha spiegato il motivo per cui aveva fatto solo una breve pausa durante la lezione di sei ore. Ha detto che voleva che gli studenti raggiungessero una chiara e completa comprensione della Fa. Secondo Chiu, probabilmente il Maestro era preoccupato per quegli studenti con molti pensieri complicati e resistenze; forse non sarebbero stati in grado di ottenere la Fa se non avesse protratto la lezione per tutto quel tempo.

Chiu ha detto: “Il Maestro non fa pesare la sua dignità e non guarda la gente dall’alto in basso. È sempre affabile e gentile con tutti”.

Persone benedette ovunque vada la Fa

Liao Shiaolan si è laureata alla Stanford University e ha un master in informatica. Ha detto: “Durante la visita del Maestro a Taiwan c’era un noto caso criminale sotto inchiesta. La figlia di un famoso uomo di spettacolo era stata rapita e uccisa e il colpevole era ancora in libertà. Il Maestro è rimasto sorpreso nell’apprendere che un individuo avesse commesso quel crimine sull'isola e che la società non potesse fare nulla a riguardo”.

Quel criminale è stato arrestato mentre il Maestro teneva la lezione a Taichung. Uno studente ha chiesto al Maestro se l'arresto avesse qualcosa a che fare con la sua visita. Sebbene lui non abbia risposto direttamente alla domanda, Liao ricorda che ha detto che le persone sono benedette ovunque vada la Fa.

(Continua)

Versione cinese