(Minghui.org) Liu Bowen, un famoso saggio della dinastia Ming, una volta descrisse una profezia nella sua Iscrizione al monumento montano di Taibai.

Considerata la sua inerenza con l’attuale pandemia di coronavirus, diversi articoli precedenti di Minghui hanno citato estratti della profezia, tra i quali: “La peste prevista nella dinastia Ming da Liu Bowen”, “"Collegamenti tra lepidemia di Coronavirus di Wuhan e le antiche profezie” e “Disastri che hanno preannunciato la scomparsa delle antiche dinastie”.

Per aiutare i lettori a comprendere la profezia, presentiamo la traduzione in italiano dell’intero brano. In base al contenuto, può essere divisa in tre parti: la prima parla di una peste emergente, la seconda include una descrizione dettagliata della conseguente calamità e la terza è la risoluzione della peste e una previsione per l’era post-peste.

A differenza della maggior parte delle altre profezie che sono state tramandate per secoli, questa particolare profezia non è stata scoperta fino a poco più di 30 anni fa, durante un terremoto. Situato nel Monte Taibai della provincia dello Shaanxi, il testo era stato inciso su una lastra di pietra e conservato per quasi 700 anni.

* * *

Prima parte

Il cielo ha gli occhi, la Terra ha gli occhi,
E tutti possiedono un paio di occhi;
Il cielo si oscurerà, la Terra tremerà,
Eppure spensierata è una vita felice.
Diecimila poveri, ma mille sopravvivono;
Diecimila ricchi, due o tre sopravvivono.
Poveri o ricchi, tutti devono pentirsi
Per evitare che i loro ultimi giorni arrivino in fretta.
I campi poco coltivati giacciono aridi di grano;
Nelle quattro direzioni, nessuna vita.
Dovresti informarti su quando questa rovina divamperà
Settembre, ottobre entrerà nella rovina (nota 1)La sua conclusione rivelata ai cuori gentili
Mentre quelli cattivi non la vedranno mai.
Nell’epoca in cui l’insegnamento del bene si trasmette, (nota 2)Mancare questo insegnamento è un vero peccato

Seconda parte

Il percorso che abbiamo davanti a noi porta dieci preoccupazioni:
La società prima cade e il caos regna,
Carestia e fame porta: una morte in grande sofferenza.
Huguang incontra il terzo disastro; (Huguang provincia del 1274, comprende le attuali Hubei e Wuhan)
In tutta la Cina si sentono presto le grida.(nota 3)La quinta ruba alla vita delle persone la serenità;
Settembre, ottobre, la paura raggiunge il suo culmine.
Il cibo è abbondante, non ci sono più commensali;
I portatori sono in abbondanza, senza vestiti
La nona racconta di corpi abbandonati a marcire,
Il passaggio dal Cinghiale al Topo è tragico.(nota 4)

Se si riesce a sopravvivere a questo anno disastroso,
Solo allora il titolo ‘longevo’ sarà sincero.
Con un corpo ben modellato in acciaio, bronzo o oro
La prima metà di luglio non è piena di guai.
Perseguite le vostre difese, il vostro fisico aurico,
Ma la compassione nel cuore è l’unica sicurezza.
Anche se i giorni di cautela preoccupano tutte le menti,
Il Drago e il Serpente fanno ben sperare per il genere umano.
Lo specchio di Zhu Hongwu un giovane uomo fornisce;(nota 5)Diminuisce la sfortuna del Sichuan e quella di Hanzhong.(nota 6)

Terza parte

Il re di tutte le bestie, il grande leone, ruggisce; (nota 7)Al suo tuono, le tigri si inchinano a quattro zampe;
Il rinoceronte arriva, con gli occhi al cielo, (nota 8)Gloria incontra in un luogo mondano.
Se mai ci si chiede, quando la pace tornerà,
Salutare il nuovo maestro è imperativo nella sua mente.
Verrà un anno in cui Jia Zi arriveranno;
Portando molta gioia allegria e risate.
Chiedete loro perché, la fonte della loro gioia:“Accogliamo di nuovo il nostro Re Celeste!”
Il giorno è governato dalla riverenza divina,
La notte è tranquilla, niente cattivi o paura.
Anche se non ha una spada in mano, ma solo una guida per la fede.
Il Regno di Mezzo abita, ma il mondo conosce il suo nome. (nota 9)Il vero maestro, viene chiamato, il popolo lo evoca.
Monete d’oro e d’argento, per molti sono un premio,
Sono inutili se offerti davanti a occhi Divini. (nota 10)Il tesoro più vero della vita che l’uomo possa avere
Persiste nonostante i terremoti del mondo.

In una linea retta (一) procedono sette (七) uomini (人), (nota 11 e 12)Guidati (引) a destra (诱/右), vanno in una tana (口).
Un amo da pesca (勾) ha bisogno di tre punti;
Inseriti otto (八) re (王); venti (廿) bocche hanno (口) loro portato.(nota 13)Rispondi a questo indovinello e troverai la gioia umana;
La vita si prolungherà in giorni felici.
Tutti coloro che hanno occhi possono vedere la soluzione,
Tutti i presenti possono trasmettere le sue lodi.
Alcuni devono consegnare la risposta con l’inchiostro,
Niente monete da addebitare, né banconote da pagare.
Questo futuro appartiene alla gente gentile e buona;
I peccatori incontreranno solo il rimorso imminente.
Onora il cielo, onora la terra, onora i genitori, onora gli Dei;
Custodisci la conoscenza come nutrimento e apprezza il suo valore.
E non dimenticate questo avvertimento.

I caratteri di Verità (眞), Compassione (善) e Tolleranza (忍), in cinese tradizionale.
Questa foto è stata scattata in Corea del Sud durante una conferenza di condivisione delle esperienze in cui i praticanti della Falun Dafa hanno condiviso come vivono secondo questi principi.

Note:

1) Ad oggi la prima infezione da coronavirus di Wuhan è stata identificata il 1° dicembre 2019. Dato il periodo di incubazione di 14 giorni, ogni paziente è stato probabilmente infettato alla fine di novembre, che era ottobre nel calendario lunare cinese.

2) La Falun Dafa (conosciuta anche come Falun Gong) è una pratica spirituale basata sui principi di Verità-Compassione-Tolleranza. Da quando è stata presentata al pubblico nel maggio del 1992, la pratica ha portato benefici sia fisici che mentali a circa 100 milioni di persone in oltre 80 Paesi. Ci sono stati molti casi documentati sul sito Minghui.org, di persone che attraverso la pratica della Falun Dafa o sostenendo quest’ultima prendendo le distanze dal Partito Comunista Cinese (PCC), sono guarite da malattie incurabili.

3) Dopo la diffusione del coronavirus a Wuhan, il Partito Comunista Cinese (PCC) ha sistematicamente nascosto la notizia della diffusione a tutti i canali e in tutto il mondo. Questa malattia si è diffusa rapidamente in tutte le province della Cina a partire dal 4 febbraio 2020.

4) Secondo il calendario lunare cinese, il 2019 è stato l’Anno del Cinghiale e il 2020 è l’Anno del Topo. Il passaggio dall’anno del Cinghiale all’anno del Topo è avvenuto il 25 gennaio 2020 (due giorni dopo il blocco di Wuhan).

5)Zhu Yuanzhang, conosciuto anche come l’imperatore Hongwu, fu il primo imperatore della dinastia Ming. Questa frase presuppone che una persona con una grande missione venga ad offrire la salvezza.

6) La provincia del Sichuan, nella Cina centrale, è un’importante base nucleare, dove l’arsenale di distruzione di massa rappresenta un potenziale di danno maggiore rispetto ai disastri naturali nella provincia di Hanzhong, nello Shaanxi.

7) Il ruggito del leone è spesso usato per descrivere l’insegnamento del Budda, che è forte, chiaro e potente.

8) Si diceva che il rinoceronte fosse stato bandito dal Cielo a causa delle sue malefatte. “Occhi al cielo” significa che il rinoceronte desiderava tornare a casa.

9) La Cina è anche conosciuta come il Regno di Mezzo.

10) Ci sono molte cose che il denaro non può comprare come la salute, la felicità e la guida spirituale.

11) Questo è un metodo per smontare in tratti gli ideogrammi cinesi e riorganizzarli per formare nuovi ideogrammi. Le prime due righe della poesia qui sopra dicono che quando i caratteri: 七(sette), 人(persone), 一(uno), 引(guida) e 口(bocca) vengono smontati e riarrangiati in un certo modo, formano il tradizionale ideogramma cinese di Verità (眞). Nella terza riga, quando tre punti vengono aggiunti al carattere 勾(parti diverse) e i tratti vengono ridisposti, prende forma il nuovo ideogramma di Tolleranza (忍). Nella quarta riga, quando i caratteri 八(otto), 王(re), 廿(venti) e 口(bocca) si allineano in un certo ordine, formano l’ideogramma della Compassione (善).

12) Queste parole, Verità-Compassione-Tolleranza, sono i principi fondamentali della Falun Dafa, una pratica che coltiva la mente e il corpo, perseguitata dal PCC dal luglio del 1999.

13) ‘Bocca’ in cinese si riferisce anche al numero di persone da nutrire.

Articoli correlati:

La peste prevista nella dinastia Ming da Liu Bowen

Collegamenti tra lepidemia di Coronavirus di Wuhan e le antiche profezie

Disastri che hanno preceduto la scomparsa delle antiche dinastie

Versione cinese