(Minghui.org) Nell'ottobre 2018 la signora Tan Changrong ha presentato una denuncia contro una guardia carceraria per averla torturata durante il periodo di prigionia inflittole per aver praticato il Falun Gong. Nell'ottobre scorso è stata arrestata e condannata a tre anni e tre mesi di reclusione.

Da quando il regime comunista cinese nel 1999 ha iniziato a perseguitare il Falun Gong, una disciplina spirituale e di meditazione, Tan, residente a Chongqing, è stata ripetutamente molestata per aver sostenuto la sua fede. In passato era già stata sottoposta ad un anno di lavori forzati nel 2001 e condannata due volte: a nove anni nel 2005 ed a tre nel 2015.

Mentre scontava il suo primo periodo di reclusione nella prigione femminile di Chongqing, Tan è stata torturata e costretta a lavorare per più di dieci ore al giorno.

Durante il suo secondo periodo le guardie, specialmente Tang Anzhi, l'hanno picchiata, hanno abusato di lei verbalmente, l’hanno percossa con un manganello elettrico per molto tempo, costretta a stare accovacciata per lunghe ore, aggredita sessualmente e le hanno impedito di usare la toilette.

Il 2 settembre 2018, quando è stata rilasciata, ha presentato una denuncia al Dipartimento di giustizia municipale di Chongqing ed al Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, descrivendo le torture subite durante la reclusione.

Il 15 ottobre 2018, invece di vedersi riconoscere l’ingiustizia subita, è stata arrestata ed il 15 novembre 2019 è stata processata presso il tribunale distrettuale di Jiangbei.

Il giudice ha incontrato Tan nel centro di detenzione locale. Quando lei ha chiesto l'assoluzione, il giudice le ha riferito che poteva concedergliela solo se avesse scritto una dichiarazione di rinuncia al Falun Gong. Lei ha detto di non aver fatto nulla di male nel professare la sua fede spirituale, ed ha rifiutato di scendere a compromessi.

Nell'ottobre scorso, dopo essere stata detenuta per oltre tre anni, Tan è stata condannata a tre anni e tre mesi di reclusione. Il suo rilascio è previsto per il 14 gennaio del prossimo anno.

Articoli correlati:

Chongqing: Donna di settantadue anni detenuta da quasi tre anni è ancora in attesa di verdetto

Two Years Following Her Arrest for Speaking Out for Falun Gong, Chongqing Woman’s Whereabouts Unknown

Chongqing Woman Detained for Two Years for Filing Complaint Against Prison, Current Status Unknown

Ms. Tan Changrong Detained for Filing Complaints Against Chongqing Women's Prison

Chongqing: Donna sotto accusa per aver presentato una denuncia sulle torture subite in carcere

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale.


Versione cinese