(Minghui.org) L'immigrata di Hong Kong Jemma, attualmente manager di una società che opera nel commercio internazionale a Montreal, Canada, si è da poco sposata con un professore di biologia di nome Juc.

Juc ha un grande interesse per la cultura tradizionale cinese, gli piace così tanto che pensa di essere stato cinese in una vita precedente.

Il 13 gennaio 2021 Jemma e Juc sono risultati positivi al coronavirus, nondimeno il 25 gennaio si erano già completamente ripresi. Come l'hanno fatto? Dicono che è stato tutto grazie al Falun Gong, noto anche come Falun Dafa, una disciplina di coltivazione spirituale basata sui principi di Verità, Compassione e Tolleranza.

Infezione e guarigione

Era il 12 gennaio quando sia Jemma che il suo allora fidanzato Juc hanno avvertito una sensazione di stanchezza e sono perciò andati a fare un controllo. Jemma ha ricordato: “Ci hanno fatto il test per il coronavirus e quando abbiamo ottenuto l'esito il giorno successivo, abbiamo scoperto che eravamo entrambi positivi. Ci siamo messi in quarantena a casa ed eravamo molto preoccupati”.

Per qualche ragione si è ricordata di sua cugina Yu, una praticante del Falun Gong a Toronto.

Al telefono, le ha detto con ansia: “Ehi, sai che sia io che Juc abbiamo il Covid-19! Cosa dovremmo fare? Ricordo che una volta mi hai parlato dei miracoli del Falun Gong. Puoi aiutarci?”.

Yu ha risposto: “Certo, stai calma e rilassati. Sai, noi cinesi crediamo che quando vogliamo essere veramente brave persone, il Cielo ci benedirà. Recita semplicemente le frasi: 'La Falun Dafa è buona ( Falun Dafa hao)' e 'Verità, Compassione e Tolleranza sono buone (Zhen Shan Ren hao)', e le tue condizioni miglioreranno”.

Jemma ha apprezzato il fatto che sua cugina avesse a cuore la sua salute e ha seguito il suo consiglio. Dopo aver recitato sinceramente le due frasi per alcuni giorni, le sue condizioni sono gradualmente migliorate.

Tuttavia Juc è peggiorato. Il quinto giorno gli dolevano le ossa, aveva la febbre, tossiva e faticava a respirare, soprattutto di notte; inoltre aveva perso il senso del gusto e dell'olfatto.

Jemma ha chiamato di nuovo sua cugina: “Il dottore ha detto che tutti i sintomi che avverte sono tipici del Covid-19”.

Yu ha suggerito anche a Juc di recitare le due frasi di buon auspicio.

Jemma ha spiegato: “Ho provato a insegnarli a recitarle, ma parla francese e non sa pronunciare il cinese molto bene. Funzionerà lo stesso?”.

Yu ha detto che avrebbe funzionato e le ha poi spiegato perché.

Armonia tra mente e corpo

Alcune persone pensano che il corpo e la mente siano due cose a sé, ma molti scienziati hanno scoperto il contrario. Ad esempio, un rapporto dell'European Molecular Biology Organization (EMBO) pubblicato nell'aprile 2006, intitolato “Mind–body research moves towards the mainstream” (La ricerca mente-corpo sta attirando l'attenzione della corrente principale), afferma: “Le crescenti prove del ruolo della mente nella malattia e nella guarigione stanno portando a una maggiore accettazione della medicina mente-corpo”.

Tale connessione tra mente e corpo era ben compresa anche nella cultura tradizionale cinese. Sin dai tempi antichi le persone hanno sempre creduto nell'armonia tra Cielo, Terra e umanità. Secondo la medicina cinese, la manifestazione delle malattie potrebbe essere un'indicazione che le persone che le sperimentano abbiano in qualche modo deviato da questa armonia. E varie tecniche della medicina cinese come l'agopuntura, avrebbero la capacità di regolare i canali energetici e di riportare tutto in equilibrio.

Il Falun Gong ha una profonda connessione con la cultura tradizionale cinese e insegna che i principi di Verità, Compassione e Tolleranza sono la caratteristica di questo universo. Dalla sua presentazione al pubblico nel 1992 oltre cento milioni di persone hanno iniziato a praticarlo e tratto beneficio dal vivere secondo i suoi principi e dal fare i suoi cinque esercizi aggraziati. Molti persone hanno sperimentato grandi miglioramenti sia fisici che spirituali.

Quando si recita sinceramente “La Falun Dafa è buona ( Falun Dafa hao)” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone (Zhen Shan Ren hao)”, si è allineati con l'universo a un livello fondamentale. Dalle particelle più microscopiche a ogni cellula e all'intero corpo, tutto risuona di energia virtuosa, e questo porta benedizioni e respinge le malattie.

Convinti da questa idea, Jemma e Juc hanno continuato a recitare le due frasi di buon auspicio, e alla fine anche le condizioni di Juc sono migliorate.

Antica profezia

Yu ha anche detto alla coppia che i principi di Verità, Compassione e Tolleranza sono documentati anche nell'antica profezia dell' Iscrizione sul monte Taibai di Liu Bowen, un famoso saggio della dinastia Ming.

Ad esempio, l'inizio della profezia recita:

Il cielo ha gli occhi, la Terra ha gli occhi,
E tutti possiedono un paio di occhi;
Il cielo si oscurerà, la Terra tremerà,
Eppure spensierata è una vita felice.

Ciò significa che siamo vegliati dal divino e, valorizzando la virtù, avremmo una vita felice e senza preoccupazioni.

Quando la moralità delle persone deteriora, tuttavia, possono accadere tragedie e verificarsi calamità come descritto nella profezia, ma questo non significa necessariamente che siamo senza speranza.

Attraverso un gioco di parole (fare riferimento a “ Antica profezia di Liu Bowen e la sua connessione con i nostri giorni moderni” per i dettagli), la profezia spiega l'importanza dei principi di Verità, Compassione e Tolleranza (Zhen Shan Ren):

Rispondi a questo indovinello e troverai la gioia umana;
La vita si prolungherà in giorni felici.
Tutti coloro che hanno occhi possono vedere la soluzione,
Tutti i presenti possono trasmettere le sue lodi.

...

Questo futuro appartiene alla gente gentile e buona;

...

Pieno recupero

Dopo aver recitato le frasi per due giorni, Juc si è sentito più energico. Dato che era in grado di stare in piedi, Jemma ha chiesto a sua cugina di mostrare loro come fare gli esercizi del Falun Gong attraverso una chat video.

Yu ha mostrato gli esercizi e spiegato come funzionano citando un passaggio degli insegnamenti del Falun Gong:

“Una grande via è estremamente semplice e facile. In senso generale, negli esercizi della Falun Dafa ci sono pochissimi movimenti, ma le cose che si praticano sono tanto numerose quanto complete, e controllano vari aspetti del corpo e molte cose che verranno sviluppate. Tutti e cinque gli esercizi vengono insegnati ai praticanti in modo completo. Fin dall’inizio vengono sbloccati tutti i punti dove l'energia è ostruita nel corpo dei praticanti, e una grande quantità d’energia viene assorbita dall’universo. Le sostanze scartate vengono espulse dal corpo in brevissimo tempo e il corpo viene purificato, il livello viene aumentato e i poteri soprannaturali vengono rafforzati; si entra così nello stato del corpo bianco puro. Questi cinque esercizi superano di gran lunga i metodi normali che aprono i meridiani o la grande o piccola circolazione celeste, offrendo ai praticanti una via di coltivazione più conveniente, più veloce e migliore, oltre che più preziosa.” (Capitolo I: “Le caratteristiche della Falun Dafa”, La Grande Via del Compimento della Falun Dafa)

Il primo giorno Juc ha imparato solo il primo esercizio, ma ha comunque iniziato a sentirsi meglio e riacquistato l'appetito. Man mano che si esercitavano, il miglioramento che sperimentavano si faceva sempre più significativo.

Due giorni dopo, quando Jemma ha chiamato il medico per l'aggiornamento quotidiano, questi era molto contento. Ha detto: “Entrambi vi siete completamente ripresi, ora potete interrompere l'auto-quarantena”.

Lieti di apprendere la notizia, Jemma e Juc hanno lasciato il loro appartamento e sono andati nella loro casa per le vacanze. Ora, appena si alzano, fanno gli esercizi insieme.

Grata per il miracolo

Sebbene circa cento milioni di persone abbiano beneficiato del Falun Gong come Jemma e Juc, dal luglio 1999 la pratica viene perseguitata dal Partito Comunista Cinese (PCC). A peggiorare le cose, il Partito ha fabbricato molte bugie e un'intensa propaganda di odio, mettendo una larga parte della popolazione cinese contro la pratica e la fede in Verità, Compassione e Tolleranza.

La spiegazione di Yu ha aiutato Jemma a capire perché lei e altri praticanti hanno lavorato instancabilmente per aumentare la consapevolezza pubblica della persecuzione ed esporre la brutalità commesse dal PCC. Sebbene stia lavorando per una società che opera nel commercio internazionale che ha molti partner sia nella Cina continentale che ad Hong Kong, ha comunque deciso di ritirarsi dalle organizzazioni giovanili del PCC a cui aveva aderito quando era giovane.

Juc ne è stato felice. Ha detto: “Ho sempre avuto una cattiva impressione del Partito Comunista e non mi piace dal profondo del cuore”.

Quando, subito dopo, Juc ha proposto a Jemma di sposarsi, lei è rimasta sorpresa. In passato il matrimonio non era mai stato nella mente di Juc, ma la loro esperienza con il coronavirus ha rafforzato la loro relazione e lo ha fatto ripensare al loro futuro. In breve tempo si sono sposati e Juc ha inviato un video alla famiglia di Yu in cui indossava un costume tradizionale cinese, per augurare loro un felice anno nuovo.

Per Jemma, la gratitudine va oltre le parole. Ha detto: “Voglio davvero ringraziare il signor Li Hongzhi, fondatore del Falun Gong, per aver portato a tutti noi speranza e salvezza”.

Versione cinese