(Minghui.org) Quest'anno i praticanti turchi hanno celebrato la Giornata Mondiale della Falun Dafa, partecipando per cinque giorni al Festival della Gioventù e dello Sport. Il 13 maggio si è celebrata la 22ª Giornata Mondiale della Falun Dafa ed il 29° anniversario della sua introduzione pubblica, nonché il 70° compleanno del suo fondatore, il Maestro Li Hongzhi.

Tra il 17 e il 21 maggio scorsi i praticanti hanno introdotto la pratica per celebrare questo giorno speciale.

Poiché, in Turchia, sono state molte le persone colpite dalla pandemia, il governo ha disposto una chiusura delle attività di ventuno giorni. Il 17 maggio, alla fine del periodo di restrizione, i praticanti hanno tenuto degli eventi al festival.

Praticanti che fanno gli esercizi

I praticanti celebrano il 29° anniversario della presentazione pubblica della Falun Dafa e il 70° compleanno del suo fondatore, il Maestro Li Hongzhi

I praticanti sono stati invitati a partecipare al Festival della Gioventù e dello Sport, che è stato tenuto sulla costa dalla municipalità metropolitana della città di Mersin. Poiché la municipalità ha particolarmente apprezzato le attività della Falun Dafa, ha predisposto un grande spazio per loro.

Inoltre, i praticanti hanno mostrato gli esercizi sul palco per tre giorni, insegnando i movimenti alla gente. Hanno anche insegnato alle persone come fare origami di fiori di loto, un simbolo di purezza nella cultura tradizionale cinese.

Durante il festival, la Falun Dafa ha ricevuto molta attenzione dai visitatori. La gente ha imparato a conoscere la pratica e la persecuzione da parte del regime comunista cinese. Tante persone hanno mostrato il loro sostegno firmando una petizione per chiedere la fine della persecuzione.

Fare esercizi al festival per cinque giorni, dal 17 al 21 maggio

Persone che imparano a piegare il fiore di loto

Una giovane praticante che distribuisce volantini

Firma per porre fine alla persecuzione

Molte persone si sono avvicinate allo stand, hanno imparato gli esercizi ed hanno chiesto dove trovare il luogo degli esercizi di gruppo della Falun Dafa, manifestando l'intenzione di parteciparvi.

Alahattin Bayir

Il ventunenne Alahattin è un membro dell'Associazione Guida dei Ciclisti. Ha imparato tutte e cinque le serie di esercizi, affermando: "È stata la prima volta che incontravo la Falun Dafa. Ha davvero catturato la mia attenzione. Ho imparato che si tratta di una pratica proibita e perseguitata in Cina. Queste morti devono finire e firmo la petizione per mostrare il mio sostegno. Questa meditazione è così bella, la voglio condividere con tutti quelli che conosco. Ho sentito un campo di energia positiva mentre facevo gli esercizi". Il giovane ha pianificato di voler partecipare agli esercizi ogni settimana nel sito del gruppo.

Fatime e la sua amica

Fatime, una studentessa di terza media, e la sua amica si sono divertite a guardare gli esercizi sul palco. In seguito sono venute allo stand per imparare i movimenti. Hanno anche provato a fare i fiori di loto con la carta ripiegata. È stata molto sorpresa di sapere della persecuzione e ha firmato la petizione, incoraggiando anche i suoi familiari.

Teslime Unal Ongun mentre fa gli esercizi (sul lato sinistro)

L'insegnante di biologia in pensione Teslime Unal Ongun, che è interessata alla bio-energia, ha imparato tutti i movimenti. In seguito, si è recata con la sua bicicletta, ogni giorno del festival, per fare gli esercizi. Ha firmato la petizione contro la persecuzione ed ha affermato che si recherà nel luogo di pratica ogni settimana.

Da Imece, un giornale locale

Imece, giornalista di un quotidiano locale, ha intervistato i praticanti. L'articolo è stato pubblicato sulla prima pagina del giornale stampato, così come nel giornale virtuale online. L'articolo ha introdotto la pratica della Falun Dafa e la persecuzione in Cina, incluso il crimine del prelievo forzato di organi da praticanti della Falun Dafa imprigionati, perpetrato dal regime comunista.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese