(Minghui.org) In passato io e mia figlia abbiamo sempre litigato e combattuto molto, e nessuna delle due ascoltava l'altra. Spesso pensavo: “Sono tua madre, devi ascoltarmi”. Con questa mentalità, i nostri problemi sono peggiorati quando è nato mio nipote, ed esplodevamo di rabbia non appena l'una o l'altra diceva qualcosa di spiacevole.

Un giorno di circa otto anni fa, quando mia figlia, mio genero e mio nipote sono venuti a pranzo, ho deciso di fare uno stufato di pollo e delle frittelle. Nonostante il caldo, sono stata in cucina per circa due ore ed ero coperta di sudore. Dopo aver servito il cibo, mia figlia ha cominciato a lamentarsi: “Lo stufato è così insapore e quelle frittelle non sono nemmeno buone!” Si è rifiutata di mangiare e si è alzata dal tavolo lasciandomi sola con mio genero. Quando ho assaggiato il cibo, sono rimasta sorpresa nello scoprire che era davvero insipido. Ho pensato: “Di solito sono una brava cuoca. Cosa è successo oggi? Ma anche se il cibo è insipido, non dovresti commentare così negativamente”. Avevo le lacrime agli occhi ed ero molto arrabbiata e sconvolta.

Improvvisamente ho capito che mi stavo comportando come una persona comune. Il Maestro ci ha chiesto di guardarci dentro quando incontriamo delle tribolazioni. Mi sono resa conto che, invece di studiare la Fa e fare gli esercizi, mi ero preoccupata solo di cucinare per mia figlia. Non è un attaccamento sentimentale molto forte? Ripensandoci ora, probabilmente sarei stata felicissima se avessero lodato la mia cucina. Attraverso la critica di mia figlia, il Maestro mi ha avvertita.

Una volta che ho capito la ragione dietro a tutto, mi sono subito illuminata! Ho detto: “Sì, ho sbagliato! Non è colpa tua. È tutta colpa mia!” Mia figlia mi ha fissata senza dire una parola. Ho continuato a pulire la cucina come se nulla fosse successo. Dopo che avevo finito di pulire, è venuta da me e mi ha detto con calma: “Sai, mamma, avresti potuto preparare gli spaghetti in dieci minuti, è un piatto molto buono. Non dovevi fare le frittelle con questo caldo. Inoltre, sai che ci piace il cibo più saporito, come farai a finire quello stufato di pollo tutto da sola?”

In realtà, sia mia figlia che mio genero sono molto premurosi. Dovevo guardare il loro lato positivo e incoraggiarli più spesso invece di rimproverarli. Il Maestro mi ha ricordato attraverso mia figlia che dovevo eliminare l’attaccamento al sentimentalismo. Dovevo dedicare più tempo a fare le tre cose. Ho capito che più mi preoccupavo per lei, più si sarebbe ribellata. Quindi, non solo non ho riconosciuto di avere un attaccamento sentimentale, ma ero anche attaccata ai principi della gente comune. Continuavo a pensare: “Sono tua madre e dovresti ascoltarmi indipendentemente da quello che faccio. Questa si chiama pietà filiale”.

Il Maestro ha detto,

“...Cioè, voi siete prima dei coltivatori e poi degli esperti.” (Convalidare Elementi Essenziali per un ulteriore avanzamento)

Alla fine ho capito che dovrei comportarmi prima come una coltivatrice, e poi come una madre. La priorità è comportarmi come una coltivatrice nella società ordinaria, e non dovrei essere attaccata alle questioni umane. Solo allora sarò in grado di guardare le cose dal punto di vista di un coltivatore. Il Maestro ha fatto in modo che noi coltivassimo nella grande vasca di tintura della società umana, per poter migliorare nella coltivazione.

Ho cominciato ad essere più consapevole del mio attaccamento al sentimentalismo e mi sono illuminata su un altro principio: le persone attorno a noi hanno una relazione predestinata con noi. Sono venuti per la Fa e desiderano essere salvati. Sanno che saremmo diventati discepoli della Dafa nel periodo della rettifica della Fa, in questa vita. Perciò, hanno posto grandi speranze e ci hanno seguito attraverso molte reincarnazioni per essere salvati. Se il nostro stato di coltivazione è carente, il loro lato consapevole sarà deluso. In superficie, questo potrebbe manifestarsi come ingratitudine e turbamento, indipendentemente da quanti sacrifici facciamo per loro. Non sono discesi al mondo per ottenere dei benefici materiali. Il nostro successo nella coltivazione determinerà la possibilità della loro salvezza. Quindi è ovvio che saranno in ansia quando vedranno quanto siamo persi nel comune sentimentalismo umano!

Quando ho capito questo punto, ho cominciato a dargli meno peso. Devo studiare la Fa e coltivare meglio me stessa nel tempo che mi rimane, in modo da poter fare meglio nel salvare gli esseri senzienti.

Quando sono migliorata, anche mia figlia è cambiata! È diventata più premurosa e rispettosa. Mia figlia e mio genero non mi chiedono di fare da baby-sitter perché sanno che non ho molto tempo durante il giorno. Non mi chiamano a meno che non è assolutamente necessario andare a prendere mio nipote a scuola. Cucinano ogni tanto per me o ceniamo fuori quando ci incontriamo. Mio genero è anche andato in banca a prendere 4.000 yuan (circa 550 euro) in banconote di piccolo taglio quando mi ha visto stamparci su le informazioni della Falun Dafa. Sono veramente felice per loro!

Al giorno d'oggi, molti figli fanno affidamento sui genitori e si lamentano sempre di tutto. Non è il caso di mia figlia e suo marito. Sono entrambi indipendenti e rispettosi. Una volta ho pensato di aiutarli a trovare un lavoro migliore, ma dopo aver visto le tribolazioni di altri praticanti quando hanno cercato di intervenire nella vita dei loro figli, ho deciso di tirarmi indietro e lasciare che tutto segua il corso della natura. Mi sono guardata dentro, ho eliminato l’attaccamento e mi sono rettificata basandomi sui principi della Dafa.

Ho iniziato a comportarmi come una coltivatrice ogni volta che incontro le persone a cui tengo. Il Maestro protegge i praticanti della Falun Dafa e i loro parenti, quindi dovrei lasciare che tutto avvenga naturalmente. Non dovrei interferire con la predisposizione del Maestro. Mia figlia e mio genero hanno entrambi trovato un lavoro ideale, sono onesti e altruisti e non cercano di prevaricare sugli altri per un vantaggio personale. Inoltre, hanno un buon reddito e non devo preoccuparmi per loro.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

 

Versione cinese