(Minghui.org) Le notizie di oggi dalla Cina includono episodi di persecuzione avvenuti in diciannove città o contee di tredici province, dove almeno trentaquattro praticanti sono stati recentemente perseguitati per il loro credo.

1. [Città di Harbin, nella provincia dell’Heilongjiang] La signora Gao Shuxia viene privata della valutazione annuale del lavoro;

2. [Città di Weifang, nella provincia del Shandong] La signora Xu Guizhen e Wang sono stati arrestati;

3. [Città di Ningbo, nella provincia del Shandong] La signora Li Caiping viene condannata al carcere;

4. [Città di Zibo, nella provincia del Shandong] Numerosi praticanti vengono arrestati;

5. [Città di Tangshan, nella provincia dell’Hebei] Quattro praticanti sono stati molestati;

6. [Città di Shijiazhuang, nella provincia dell’Hebei] Il signor Su Linshu e la signora Ren Lanshuang sono stati arrestati;

7. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] La signora You Quanfen è stata costretta a fornire le impronte digitali;

8. [Città di Qingyang, nella provincia del Gansu] La signora Zhang Ping è stata arrestata;

9. [Città di Maoming, nella provincia del Guangdong] Il sig. Lu Guokun ha subito abusi in prigione;

10. [Contea di Linqu, nella provincia del Shandong] La signora Wang Xiangli subisce abusi in prigione;

11. [Città di Changsha, nella provincia dell’Hunan] La signora Long Youshi viene rinchiusa nel centro di detenzione;

12. [Città di Yichang, nella provincia dell’Hubei] Il sig. Yan Yutao viene messo sotto custodia;

13. [Shanghai] La pensione della signora Li Meizhen è stata sospesa;

14. [Città di Guanghan, nella provincia del Sichuan] Yang Xiaohua viene arrestato;

15. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] Tre praticanti vengono molestate;

16. [Città di Harbin, nella provincia dell’Heilongjiang] La signora Wu Xi è detenuta in un luogo sconosciuto;

17. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] Il signor Zhou Jinba è stato arrestato;

18. [Città di Changchun, nella provincia del Jilin] La signora Wang Guofen è stata arrestata;

19. [Contea di Qingyuan, nella provincia del Liaoning] Il signor Liu Xiangyu viene recluso nel centro di detenzione;

20. [Contea di Qingyuan, nella provincia del Liaoning] La signora Yang Xiaozhi è stata messa in detenzione penale;

21. [Città di Xingtai, nella provincia dell’Hebei] La signora Liu Liying viene messa sotto detenzione;

22. [Città di Jingmen, nella provincia dell’Hubei] Il signor Wang Nianqiang viene molestato;

23. [Città di Zhengzhou, nella provincia dell’Henan] La casa della signora Niu Huiqing è stata saccheggiata;

1. [Città di Harbin, nella provincia dell’Heilongjiang] La signora Gao Shuxia viene privata della valutazione annuale del lavoro

La signora Gao Shuxia, un'insegnante di cinquantadue anni che lavora presso l’istituto profesionale della contea di Bayan, alla fine di novembre dello scorso anno ha fatto domanda per un lavoro professionale di alto livello. Poiché pratica il Falun Gong, l’ufficio per l’istruzione di Bayan non le ha fornito la valutazione annuale del titolo di lavoro.

Quando Gao ha intentato causa contro Jiang Zemin, ha firmato usando il suo vero nome. Successivamente è stata retrocessa dall'ufficio per l’istruzione. Attualmente svolge un lavoro di basso livello.

2. [Città di Weifang, nella provincia del Shandong] La signora Xu Guizhen e Wang sono stati arrestati

La sera del 7 dicembre scorso la signora Xu Guizhen e Wang (nome e sesso sconosciuti), del distretto di Fangzi, sono stati arrestati dagli agenti della stazione di polizia di Fenghuang. La casa di Xu è stata perquisita. Si è in attesa di ulteriori informazioni.

Il comitato per gli affari politici e legali del distretto di Fangzi ha recentemente pubblicato un avviso nel gruppo di social media WeChat, secondo cui chiunque avesse segnalato un praticante del Falun Gong alle autorità, avrebbe ricevuto una ricompensa che va dai 3.000 (circa 400 euro) ai 40.000 yuan (circa 5.500 euro).

3. [Città di Ningbo, nella provincia del Shandong] La signora Li Caiping viene condannata al carcere

All'inizio dello scorso mese di dicembre la signora Li Caiping di Yuyao, è stata condannata dal tribunale locale, a due anni e mezzo di carcere e multata di 5.000 yuan (circa 700 euro). Li ha impugnato la sentenza.

4. [Città di Zibo, nella provincia del Shandong] Numerosi praticanti vengono arrestati

Alla fine di ottobre dello scorso anno la signora Zhu Airong è stata arrestata nella sua casa, dall'ufficiale della sicurezza interna Wang Dongfang e da due agenti in borghese.

Gli agenti hanno detto di averla vista, il 7 maggio, tramite le telecamere di sorveglianza, distribuire informazioni sul Falun Gong. Quando Zhu ha guardato il video, questo mostrava semplicemente lei mentre camminava, così la donna ha detto all'ufficiale che la stava interrogando: "Mi stai incastrando".

Quel giorno alle 16:00, Zhu è stata rilasciata. Prima di andarsene, ha chiesto alla polizia la restituzione degli oggetti che le avevano confiscato durante la perquisizione della sua abitazione. Gli agenti le hanno ridato solo un lettore audio. In seguito il capo della stazione di polizia l’ha contattata, dicendole di andare alla stazione a firmare dei documenti, cosa che lei si è rifiutata di fare.

A novembre, quando la signora Leng, di circa settantasei anni, è tornata a casa dal mercato agricolo, due agenti di polizia in attesa fuori dalla sua residenza le hanno chiesto dove fosse stata, poi sono entrati in casa sua e si sono guardati intorno.

All'inizio di novembre la signora Zhao, di circa settantasette anni, è stata molestata.

A novembre, la polizia ha aperto la porta ed è entrata nell’abitazione della signora Yan Kuihua e l'ha arrestata. Lo stesso giorno è stata rilasciata.

Il 5 novembre la signora Cao Yongfen, settant’anni, mentre tornava a casa, è stata seguita ed arrestata da cinque o sei persone. L'hanno portata a casa sua ed hanno perquisito l’abitazione, poi le hanno confiscato diversi libri della Falun Dafa e più di 200 yuan (circa 30 euro) in banconote che portava con sé. Le banconote riportavano informazioni sul Falun Gong. Dopo aver perquisito la sua casa, gli agenti l'hanno portata in auto e ammanettata. L'ufficiale che l'ha interrogata l'ha accusata di aver aggredito la polizia e l'ha sottoposta a dieci giorni di detenzione, da scontare a casa. Poi le hanno fatto pressioni per firmare dei documenti, cosa che si è rifiutata di fare.

All'inizio di novembre circa dieci agenti di polizia hanno fatto irruzione nell’abitazione della signora Zhou Yumei, di settant’anni, e l'hanno arrestata. Gli agenti hanno saccheggiato la sua casa, confiscandole un lettore MP3 ed un libro del Falun Gong. Lo stesso giorno è tornata a casa.

A metà novembre la signora Gao, di ottant’anni, ha chiarito la verità alla stazione degli autobus ed è stata seguita ed arrestata dagli agenti della stazione di polizia di Beiqu, nella città di Qidu. Lo stesso giorno le è stato permesso di ritornare a casa.

5. [Città di Tangshan, nella provincia dell’Hebei] Quattro praticanti sono stati molestati

Tra il 29 novembre e il 3 dicembre scorso tre persone del dipartimento di polizia della zona di sviluppo economico di Nanbao e della stazione di polizia di Sanyou, sono andate a casa della signora Zhu Xirong e di altri tre praticanti e li hanno molestati.

Zhu, che è cieca, ha chiarito loro la verità chiedendo loro di non prendere le sue cose, compresi i suoi libri del Falun Gong e le foto del fondatore della pratica. Gli agenti hanno acconsentito a non prendere i suoi effetti personali, ma le hanno comunque portato via i libri e le foto del Falun Gong.

6. [Città di Shijiazhuang, nella provincia dell’Hebei] Il signor Su Linshu e la signora Ren Lanshuang sono stati arrestati

Intorno alle 11:00 del 30 novembre scorso il signor Su Linshu e la signora Ren Lanshuang sono stati denunciati alla polizia per aver parlato con alcune persone del Falun Gong nel villaggio di Yuanshang, nella città di Xiaojue, nella contea di Pingshan. Entrambi, sono stati arrestati dall'agente Dong Huiwen della Polizia municipale di Xiaojuee da un altro agente in borghese.

Gli ufficiali hanno perquisito le case dei due praticanti, confiscando un computer, una stampante, le foto del fondatore del Falun Gong e i libri della pratica presenti in casa di Su.

Invece a casa di Ren hanno confiscato i libri del Falun Gong e le foto del suo fondatore.

Entrambi i praticanti, prima di essere rilasciati, sono stati portati alla stazione di polizia, dove sono stati fotografati ed interrogati.

Nel pomeriggio del 1° dicembre gli agenti hanno portato Ren alla stazione di polizia per videoregistrarla e trascrivere il suo interrogatorio. Su sua insistenza, gli ufficiali le hanno restituito le foto del fondatore del Falun Gong e l'hanno rilasciata.

Il 2 dicembre, gli agenti hanno portato Su alla stazione di polizia per l'interrogatorio e per firmare una trascrizione e poi l’hanno lasciato andare.

7. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] La sig.ra You Quanfen è stata costretta a fornire le impronte digitali

Alle 9 del mattino del 6 dicembre scorso la signora You Quanfen è stata arrestata e portata da tre agenti di polizia, in un "centro di assistenza" in Xiaonan Street a Tianpeng. Persone della stazione di polizia di Tianpeng, del comitato per gli affari politici e legali e dell'Occidente e del comitato residenziale di strada, hanno chiesto a You se producesse e distribuisse materiali del Falun Gong. Lei non ha risposto. Un agente le ha detto: “Non è un buon atteggiamento. Andate a perquisirle la casa".

Diversi uomini le hanno tenuto le braccia, le hanno afferrato i pollici e hanno impresso le sue impronte digitali sui documenti, poi le hanno letto il documento dove aveva apposto le impronte digitali senza mostrarglielo. Alle 23:00 dello stesso giorno l'hanno portata a casa.

8. [Città di Qingyang, nella provincia del Gansu] La sig.ra Zhang Ping è stata arrestata

Intorno al 22 novembre scorso la signora Zhang Ping è stata arrestata per aver parlato con la gente del Falun Gong. Adesso potrebbe essere reclusa nel centro di detenzione della contea di Ning.

9. [Città di Maoming, nella provincia del Guangdong] Il sig. Lu Guokun ha subito abusi in prigione

Il signor Lu Guokun di Dianbaiji, è stato condannato a tre anni e mezzo di carcere. Nell'agosto dello scorso anno è stato trasferito dal centro di detenzione di Nansha al reparto n. 9 della prigione di Beijiang, nella città di Shaoguan.

Quando la famiglia sua famiglia ha chiesto di fargli visita, i funzionari della prigione hanno rifiutato, dicendo che si trovava sotto stretta sorveglianza perché non si era dichiarato colpevole, e quindi non gli erano consentite visite o telefonate ai familiari.

10. [Contea di Linqu, nella provincia del Shandong] La sig.ra Wang Xiangli subisce abusi in prigione

La signora Wang Xiangli è stata detenuta nella prigione femminile di Changzhou, nella provincia del Jiangsu, per un anno intero. Alla sua famiglia non è mai stato permesso di farle visita o di chiamarla.

11. [Città di Changsha, nella provincia dell’Hunan] La sig.ra Long Youshi viene rinchiusa nel centro di detenzione

Qualche giorno fa la signora Long Youshi è stata arrestata da agenti della stazione di polizia di Wujialing, nel distretto di Kaifu. Adesso è rinchiusa nel centro di detenzione n. 4. Non si conoscono ulteriori dettagli.

12. [Città di Yichang, nella provincia dell’Hubei] Il sig. Yan Yutao viene messo sotto custodia

Intorno al 14 novembre dello scorso anno il signor Yan Yutao è stato arrestato. Da più di tre settimane nessuno ha sue notizie. Si ritiene che sia rinchiuso nel centro di detenzione n. 1 di Wujiagang.La stazione di polizia di Yunji ed altre organizzaioni potrebbero aver partecipato all'arresto,

Yan, un ingegnere informatico, è disabile a causa dell'amputazione di una gamba ed ha un arto artificiale. L’uomo è stato arrestato e perseguitato molte volte, è stato picchiato mentre era in cella d’isolamento nella prigione di Fanjiatai. Sei volte la prigione ha cambiato i "Baojia", criminali selezionati con cura diretti a torturare tutto il giorno i praticanti. Yan è stato ripetutamente picchiato dai Baojia, che gli hanno procurato ferite e sanguinamenti. Un detenuto che aveva la tubercolosi ha eseguito l'ordine di abusare di Yan per cercare di trasformarlo. Sputava e spalmava saliva sui suoi piedi e poi se li asciugava sul viso di Yan. Nonostante le percosse e gli abusi, Yan ha perseverato nella pratica del Falun Gong.

13. [Shanghai] La pensione della signora Li Meizhen è stata sospesa

La signora Li Meizhen, settantasei anni, da quando nel 1999 il Partito Comunista Cinese (PCC) ha lanciato la persecuzione contro il Falun Gong, è stata arrestata e detenuta molte volte. A partire da settembre 2020, la pensione le è stata sospesa per oltre un anno.

Prima di andare in pensione, Li ha lavorato nella fabbrica di macchinari per miniere di carbone di Jiangxi. Ha scritto più volte ai vertici dell'ufficio della previdenza sociale della provincia del Jiangxi, chiedendo che le venissero ripristinate le rate della pensione e che le fosse restituito ciò che le era stato trattenuto, ma senza successo.

Nel dicembre 1999 è stata arrestata e condotta al centro di detenzione di Zhangshu nella provincia del Jiangxi, dov’è stata trattenuta per otto mesi. Nel gennaio 2001 è stata portata nel centro per il lavaggio del cervello di Zhangshu, nella provincia del Jiangxi, dove ha subito quasi due mesi di abusi. Nel 2002 Li è stata condotta al campo di lavoro femminile di Jiangxi e detenuta lì per tre anni. Nell'agosto 2006 è stata condotta nel campo di lavoro femminile di Shanghai e detenuta per due anni. Prima e durante l'Expo mondiale di Shanghai del 2010 è stata posta sotto sorveglianza residenziale dalla stazione di polizia di Gumei nel distretto di Minhang, a Shanghai, per più di sei mesi. Nell'agosto 2012 è stata portata nella prigione femminile di Shanghai, dove ha scontato una pena di quasi quattro anni.

14. [Città di Guanghan, nella provincia del Sichuan] Yang Xiaohua viene arrestato

Intorno alle 10 del mattino del 2 novembre scorso cinque o sei agenti della stazione di polizia di Chengbei sono andati sul posto di lavoro di Yang Xiaohua (sesso sconosciuto) dicendo a Yang che qualcuno l'aveva denunciato, quindi gli hanno confiscato dozzine di libri della Falun Dafa ed un tablet. Gli ufficiali hanno arrestato anche suo figlio ma, tra le 15:00 e le 16:00 dello stesso giorno, entrambi sono stati rilasciati.

15. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] Tre praticanti vengono molestate

Intorno alle 19:00 del 24 novembre scorso le signore Xu Wanping, Liu Yuqi e Liu Xiuhua sono state costrette a fornire, agli agenti dell'Ufficio 610 accompagnati dai membri dello staff dell'ufficio di gestione della comunità Yang Jianbo, Yang Qi e Liu Ying, le loro impronte digitali.

16. [Cità di Harbin, nella provincia dell’Heilongjiang] La signora Wu Xi è detenuta in un luogo sconosciuto

Il 20 maggio dello scorso anno la signora Wu Xi è stata arrestata dagli agenti della stazione di polizia di Shangzhi, e successivamente reclusa nel centro di detenzione n. 2 della città di Harbin.

Il 4 giugno il centro di detenzione ha detto ai suoi familiari di andare a prenderla ma, quando sono arrivati, lei non è stata rilasciata. Alla donna sono state negate le visite dei familiari e persino le telefonate. La sua ubicazione tuttora è sconosciuta.

17. [Città di Pengzhou, nella provincia del Sichuan] Il signor Zhou Jinba è stato arrestato

Intorno alle 14:00 dell'8 dicembre scorso il signor Zhou Jinba è stato arrestato e portato alla stazione di polizia della città di Zhihe da Ji Huitian dell'ufficio 610 locale, dall'ufficiale residenziale Yin Bangchao, da una persona dell'ufficio di gestione residenziale e da quattro o cinque persone dell'ufficio delle forze dell'ordine.

Dopo aver risposto ad alcune domande, Zhou è stato circondato da quattro o cinque membri dello staff dell’ufficio delle forze dell’ordine. Due di loro l’hanno afferrato da dietro per le gambe, facendolo cadere. Gli hanno tenuto la testa contro il suolo, mentre due persone gli hanno afferrato la mano destra per prendergli le impronte digitali dell'indice. Ji Huitian l’ha schiaffeggiato più volte per non aver risposto alle domande e, quando Zhou si è rifiutato di collaborare, ha premuto il suo ginocchio destro sul pavimento di cemento. Zhou era pieno di lividi e vesciche.

Quattro persone dell'Ufficio delle forze dell'ordine l’hanno poi portato a casa.

18. [Città di Changchun, nella provincia del Jilin] La signora Wang Guofen è stata arrestata

La mattina dell’8 dicembre scorso la signora Wang Guofen, del distretto di Jiutai, è stata portata alla scuola del partito locale dalla sua unità di lavoro, da quattro persone del comitato per gli affari politici e legali, del dipartimento di polizia, dell'ufficio educativo e da membri del suo ufficio comunitario, che si trova nel distretto di Jiutai. Tre cosiddetti “esperti” di Changchun sono stati chiamati per farle il lavaggio del cervello e per "trasformarla". Anche il segretario Wang, del Comitato per gli affari politici e legali del distretto di Jiutai, vi si è recato per cercare di "trasformarla". Wang non ha collaborato ed è stata rilasciata intorno alle ore 21:00 dello stesso giorno.

19. [Contea di Qingyuan, nella provincia del Liaoning] Il signor Liu Xiangyu viene recluso nel centro di detenzione

Il signor Liu Xiangyu ha quasi cinquant’anni. Dopo che il PCC nel 1999 ha iniziato a perseguitare il Falun Gong è stato sospeso dal lavoro e condotto diverse volte in un centro per il lavaggio del cervello e detenuto dalla polizia, per non aver rinunciato al Falun Gong. A causa dell'intensa pressione subita, Liu alla fine ha smesso di praticare.

L'anno scorso, Liu ha preso un treno per tornare a casa da fuori città. Quando la stazione di polizia ferroviaria ha scoperto che aveva praticato il Falun Gong, gli agenti sono andati a casa sua, l'hanno perquisita e gli hanno confiscato i libri del Falun Gong. A causa della pandemia non è stato messo sotto detenzione. Il 30 novembre dello scorso anno Liu è stato arrestato, ed è attualmente rinchiuso nel centro di detenzione di Dashagou, nella contea di Qingyuan.

20. [Contea di Qingyuan, nella provincia del Liaoning] La signora Yang Xiaozhi è stata messa in detenzione penale

Nel marzo dello scorso anno la signora Yang Xiaozhi della città di Hongtoushan, è stata condannata a sei mesi di carcere dal tribunale della contea di Changtu, per aver distribuito materiali del Falun Gong.

Sotto l’intensa pressione, la pressione sanguigna di Yang è aumentata pericolosamente causandole un'emorragia cerebrale, ed è stata portata in ospedale per cure d'urgenza. Gli agenti della divisione di sicurezza interna della città di Kaiyuan l'hanno sorvegliata in ospedale, ma non sono riusciti ad arrestarla ed a metterla in prigione.

Il 7 dicembre il tribunale della contea di Changtu ha notificato a Yang l’avviso di comparizione in tribunaleper il giorno successivo. Yang, accompagnata da sua sorella, è andata all'ospedale della contea di Changtu per un esame fisico. Anche se la sua pressione sanguigna era ancora alta, ha dovuto scontare sei mesi di detenzione penale. Adesso è rinchiusa nel centro di detenzione della città di Tieling ed è in cura nell'ospedale designato da questo, sorvegliata dalla polizia.

21. [Città di Xingtai, nella provincia dell’Hebei] La signora Liu Liying viene messa sotto detenzione

Il 23 novembre scorso la signora Liu Liying del villaggio di Niuxinzhai, nella contea di Ren, è stata denunciata alla polizia per aver distribuito calendari con informazioni sul Falun Gong nel villaggio di Xiajiucheng, nella contea di Julu. A causa di ciò è stata arrestata e interrogata dagli agenti della stazione di polizia locale. Due giorni dopo è stata posta sotto detenzione amministrativa per quindici giorni, ed il 9 dicembre è stata rilasciata.

22. [Città di Jingmen, nella provincia dell’Hubei] Il signor Wang Nianqiang viene molestato

Dall'aprile dello scorso anno il signor Wang Nianqiang, un ex dipendente della Compagnia del Kailong , è stato molestato dai membri del personale dell'ufficio di gestione della comunità, che hanno fatto pressioni su di lui perché firmasse dei documenti, minacciandolo di portarlo, a metà dicembre, in un centro per il lavaggio del cervello.

23. [Città di Zhengzhou, nella provincia dell’Henan] La casa della signora Niu Huiqing è stata saccheggiata

Nel pomeriggio del 6 dicembre scorso l'agente Ma Jichang si è recato a casa della signora Niu Huiqing per perquisire l’abitazione. Il figlio di Niu l’ha fermato, ma lui ha chiamato altri cinque o sei agenti a rinforzo per perquisire il luogo. Gli agenti hanno confiscato una foto del fondatore del Falun Gong, molte copie dello Zhuan Falun, copie manoscritte del libro, e di articoli recenti del fondatore del Falun Gong, Hong Yin, diverse copie di Hong Yin III e copie del settimanale Minghui.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale.

Versione cinese

10_Resoconti_della_persecuzione