(Minghui.org) Circa due anni fa il fratello di mio marito mi ha chiamato una notte per dirmi che da due giorni aveva la febbre a 39 gradi. Ha chiesto: “Cosa pensi che dovrei fare? Dovrei andare in ospedale?”. Dal momento che non eravamo molto legati, sono rimasta sorpresa che avesse chiamato per chiedere il mio consiglio. Ripensandoci, mi sono resa conto che era molto rischioso per un uomo anziano avere la febbre alta, quindi non avrei dovuto essere troppo negligente. Gli ho chiesto cosa avesse causato la febbre e mi ha detto che si era manifestata quando era tornato dalla piscina.

Dato che mio cognato ha un corpo molto sano, gli ho detto: “Fratello, non preoccuparti. Stanotte è un po' tardi... riposa bene e bevi tanta acqua. Vediamo cosa succede domani... forse la febbre si sarà abbassata, ma se ce l'avrai ancora, dovresti andare in ospedale!”. Ha accettato il consiglio.

Il giorno dopo mio cognato non mi ha chiamato, quindi ho pensato che la febbre fosse scesa. Tuttavia, verso le 19:00 ha chiamato di nuovo e mi ha detto che ce l'aveva ancora alta. Ho iniziato a prendere sul serio la questione poiché era sulla settantina e aveva la febbre da tre giorni consecutivi. Gli ho detto: “Aspettami, verrò subito a trovarti”. Ho messo nella borsa le mie cose, ho preso il libro Zhuan Falun e mi sono diretta a casa sua.

Mio cognato era un importante funzionario del Partito Comunista Cinese (PCC) e ne era membro da decine di anni, di conseguenza è stato indottrinato con molti ideali del Partito, come l'ateismo e la teoria dell'evoluzione. In precedenza gli avevo chiarito la verità, ma in quel momento era sembrato non prendere la cosa a cuore ed era disinteressato. Sia mio cognato che sua moglie si preoccupavano molto della propria salute e acquistavano molti prodotti per la salute.

Nondimeno anche dopo aver utilizzato numerosi di quei prodotti, un paio di anni fa a mia cognata è stata diagnosticata un'atelettasia, un'insufficienza polmonare parziale, ed è stata ricoverata numerose volte. Dopo aver appreso delle sue condizioni, le ho fatto visita e l'ho consolata. Sembrava molto debole e mi ha detto: “Ho preso molti tipi di farmaci ma nessuno di loro sembra funzionare bene. Lascerò il mio destino nelle mani delle divinità”.

Ho detto: “Guardami! In passato avevo un corpo debole, tuttavia negli oltre vent’anni in cui ho coltivato nella Falun Dafa sono diventata sempre più sana e non sono mai stata da alcun dottore. Non ho bisogno di nessun prodotto per la salute! Sono sana e in forma perché coltivo nella Falun Dafa! La Falun Dafa è guidata dalle caratteristiche di Verità, Compassione e Tolleranza dell'universo è una pratica benefica per la salute!”.

Mentre le chiarivo la verità, ha ascoltato attentamente. Dopo averla aiutata a dimettersi dal PCC e dalle sue organizzazioni giovanili, le ho chiesto se desiderasse imparare a praticare gli esercizi della disciplina spirituale. Ha detto che voleva impararli e ha fatto il primo esercizio in piedi, nondimeno non è stata in grado di fare i movimenti correttamente a causa della sua malattia. Le ho detto di recitare sinceramente “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”. Dopo questa esperienza, mia cognata ha iniziato a recitare le due frasi ogni mattina non appena si svegliava. Quando le ho fatto visita di nuovo era diventata una persona diversa e sembrava molto più sana. Mi ha detto che a seguito di un controllo i medici non le avevano riscontrato alcun problema e che non aveva più bisogno di prendere farmaci.

Ho pensato che forse mio cognato era rimasto colpito dai cambiamenti fisici di sua moglie e che quello fosse il motivo per cui aveva chiamato per chiedermi un consiglio. Ho pensato che se avesse avuto una relazione predestinata con la Dafa, le meraviglie e i miracoli della Dafa lo avrebbero certamente aiutato.

Erano le 20:00 quando sono arrivata a casa sua. Aveva ancora le guance molto rosse e rosee, il che suggeriva che aveva ancora la febbre alta. Gli ho chiesto di misurarsela ed è risultato che aveva ancora 39,3 gradi. Ho detto: “Non preoccuparti. Perché non ti siedi... ti leggerò il libro Zhuan Falun”. Si è seduto sul divano e mi ha ascoltato mentre leggevo. Gli ho detto di liberare la mente e rilassare il corpo. Mentre leggevo, mi sono sentita molto calma e tranquilla.

Dopo che ho letto diverse pagine, mio cognato ha ricontrollato la temperatura e ha notato che era scesa a 38,5 gradi. Sua moglie era molto felice di vedere che stava migliorando. Ho poi letto altre venti pagine e la sua temperatura è scesa a 37 gradi. Mio cognato era molto felice; si è alzato dal divano e ha detto: “Va bene adesso sto bene!”.

L'intero processo ha richiesto circa un'ora; si è ripreso senza prendere alcun farmaco né andare in ospedale. Mentre mi stavo preparando ad andarmene ho potuto vedere che credeva veramente nella Dafa. Gli ho detto di riposare bene e di recitare sinceramente “La Falun Dafa è buona” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono buone”, e lui ha felicemente accettato il consiglio.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese