(Minghui.org) Il 28 Dicembre 2014, i praticanti della Falun Dafa provenienti da Germania e Austria hanno partecipato ad una Conferenza di Condivisione delle Esperienze di Coltivazione a Bad Kissingen. Tredici praticanti, sia cinesi sia occidentali, hanno letto le loro condivisioni.

Sala conferenze

Liberarsi della cultura del partito comunista

Il Signor Ye viene dalla Cina continentale. Alcuni mesi fa, il suo volto si era gonfiato, causando un drammatico dolore e pus. Ha cercato di guardare dentro di sé per [scoprire quali fossero] i problemi. Ha trovato che sebbene abbia vissuto in Germania per molto tempo, la sua mente è ancora un po’ influenzata dalla cultura del partito comunista.

Il Signor Ye ha dato alcuni esempi: per esempio non riesce a perdonare le persone che lo hanno ferito fino a quando non si sono scusati con lui. Ha spiegato anche che tendeva a mantenere opinioni negative sugli altri, e cercava sempre di proteggere sé stesso dagli altri.

Mentre guardava profondamente dentro di sé e cercava di abbandonare la cultura del partito, il gonfiore sul suo viso a poco a poco se ne andò. La pelle morta se ne andava via strato dopo strato. Pochi mesi più tardi, il suo volto era guarito.

Anche un’altra praticante cinese ha parlato della cultura del partito [che si trovava] in lei. Un giorno ha cercato di convincere un praticante occidentale a fare qualcosa. Il suo tono era duro, e l’occidentale le chiese: “Hai intenzione di combattere contro di me?” Ciò l’aveva svegliata. Si è resa conto che il suo tono non era compassionevole.

Guardando dentro di sé, lei ha scoperto che cercava sempre di forzare gli altri ad essere d’accordo con lei, e il suo tono suonava sempre come se fosse in una lotta. Ha anche scoperto che le piaceva esprimere se stessa, e spesso interrompeva gli altri. Ha capito che tutte queste sono le ragioni per cui non poteva comunicare bene con gli altri.

Lei ha detto: “I praticanti occidentali sono differenti. Non forzano gli altri a cambiare. Quando parlano con gli altri, vogliono solo comunicare le loro idee in modo chiaro e cercano soltanto di dire alle persone la loro comprensione. A loro non importa come la pensino gli altri.”

Migliorare la xinxing durante la promozione di Shen Yun

Milena ha iniziato a praticare la Falun Dafa due anni fa. Ha parlato di come ha migliorato la sua xinxing durante la promozione di Shen Yun.

Una volta, ha acquistato 30 metri di materiale per fare una tenda da usare come una cabina di vendita biglietti. Le è costato una fortuna. Quando arrivò il momento di usarla, tuttavia, il praticante incaricato le disse che non erano stati in grado di montare la tenda in quel posto. Era insoddisfatta di aver perso del denaro. Più tardi, ha ricordato l’insegnamento del Maestro

“Potremmo dire che un risultato buono o cattivo dipende da un solo pensiero. Un pensiero differente crea un risultato diverso”, (Lezione Quarta - Zhuan Falun).

Lei ha chiesto a sé stessa: “Quel praticante lo ha fatto apposta? Ovviamente no”.

Che dire poi della perdita? Disse a sé stessa: “Così sia. Solo un po’ di denaro. Forse possiamo usare il materiale per qualcos’altro in futuro.” Quando ha cambiato la sua mentalità, i suoi affari sono migliorati. Il giorno dopo, ha venduto molti prodotti nel suo negozio, e ha guadagnato tre volte tanto rispetto a quanto fa di solito in un giorno normale. Questa esperienza le ha fatto capire che migliorare la xinxing è la cosa più importante, e bisogna abbandonare l’attaccamento al denaro.

Chiarire la verità in un campus universitario

Robert è uno studente universitario tedesco. Sentì un discorso in una conferenza della Fa a New York alcuni anni fa dove uno studente americano ha condiviso la sua esperienza di creazione di un luogo di pratica in un campus universitario. Robert è stato incoraggiato dal discorso, e ha pure creato un luogo nel suo campus. Una decina di studenti sono venuti per imparare gli esercizi nel corso delle prime settimane, e alcuni di loro hanno iniziato il loro cammino di coltivazione.

Robert ha detto che si è liberato di alcuni attaccamenti durante questo processo. Mise da parte molte preoccupazioni, come “E se nessuno viene al laboratorio?” Ha capito che tutto ciò che un coltivatore fa con pensieri retti avrà effetti positivi, anche se gli effetti non si manifestano a livello superficiale. Quando un coltivatore ha delle preoccupazioni, si trova ad affrontare la prova [riguardo al fatto] se la sua fede nel Maestro e della Fa è solida.

Coltivare nel lavoro dei media

Tre editori di un media tedesco hanno condiviso le loro esperienze. Rosie non voleva affrontare le notizie sugli eventi sociali, perché sono piene di cose negative. Lei è sensibile alle notizie negative, e spesso le ha collegate alla sua vita, il che le portava preoccupazione e paura. Ha guardato dentro se stessa e ha trovato molti attaccamenti dietro la paura. Lei teneva strettamente le sue esperienze dolorose del passato. Aveva ancora odio, tristezza, e vari perseguimenti. Era ancora attaccata alla sua infanzia spiacevole e le frustrazioni della sua attuale vita.

Ha capito che se può perdonare tutte le persone che l’avevano ferita in passato, non avrebbe paura e ansia, e sarebbe stata in grado di affrontare serenamente il futuro. La paura esposta nel suo lavoro di montaggio quotidiano l’ha aiutata a trovare i suoi attaccamenti e a liberarsi di loro.

Renate ha detto nella sua condivisione che era infastidita dalle risposte ai lettori. Pensava che alcuni praticanti eccedessero sugli errori negli articoli pubblicati, e che poi accusassero gli editori nelle risposte. Cercando di guardarsi dentro, ha chiesto a se stessa: “Perché questo mi da fastidio?” Si è resa conto che aveva simili pareri negativi verso gli altri e dava la colpa agli altri quando pubblicava gli articoli dei praticanti.

Ha capito che le opinioni negative avevano effetti negativi nel suo lavoro di editing, facendole fare costantemente errori. Inoltre, quando incolpava gli amici praticanti per i loro errori, facevano solo più errori. Tuttavia, quando lodava gli altri per la riduzione di errori, ne facevano sempre meno.

Renate ha detto che uno farà meglio senza stress, e che dovrebbe pensare agli altri in modo positivo, e senza esercitare tensioni su di loro con la sua energia negativa.

Dopo la conferenza, un partecipante ha detto che anche se la maggior parte delle condivisioni riguardavano piccole questioni nella vita quotidiana, erano veramente toccanti. Ha detto, “Posso vedere come è solida la loro coltivazione. Ho beneficiato molto dalle condivisioni”.

Versione inglese