​I praticanti della Falun Dafa mandano i loro ringraziamenti e saluti al Maestro Li Hongzhi

Il 13 maggio 2018, segna il 26° anniversario dall'introduzione pubblica della Falun Dafa, oltre ad essere la 19° Giornata Mondiale della Falun Dafa. I praticanti di tutto il mondo hanno inviato i loro saluti al Maestro Li Hongzhi, il fondatore della Falun Dafa, esprimendo anche la loro gratitudine per i benefici sulla salute e sulla spiritualità che hanno ottenuto grazie alla pratica di coltivazione.

​I praticanti in Cina celebrano la Giornata Mondiale della Falun Dafa con poster e striscioni

Per celebrare la 19° Giornata Mondiale della Falun Dafa insieme ad altri praticanti di tutto il mondo, i praticanti in Cina hanno appeso striscioni e affisso poster in molte città.

Fahui in Cina | Tutto viene dato e predisposto dal Maestro

Le meraviglie della Dafa, come dimostrano gli esempi in questo articolo, sono manifestazioni della compassione del Maestro. Sto semplicemente facendo la mia parte insignificante sotto la cura del Maestro. Tutto è predisposto, fatto e dato a me dal Maestro.

​Momenti emozionanti durante la consegna degli articoli per commemorare la Giornata Mondiale della Falun Dafa

Solo pochi praticanti che conosco hanno già consegnato gli articoli per commemorare la Giornata Mondiale della Falun Dafa e la scadenza è tra meno di tre settimane. Recentemente ho ricevuto una condivisione di una signora anziana. Mentre la ricopiavo ho avuto la sensazione che il testo non fosse scorrevole.

Funzionari militari che grazie al Falun Gong hanno sperimentato grandi benefici per la salute (terza parte)

Quando nel 1999 il Falun Gong è stato bandito in Cina, decine di milioni di praticanti di ogni ceto sociale stavano praticando. In questo articolo evidenziamo le storie di alcuni funzionari militari e come praticare il Falun Gong abbia apportato miglioramenti alla loro salute e al loro benessere spirituale.

Shanghai: Insegnante arrestata per essersi appellata contro il trattamento ingiusto ricevuto dalla scuola per la sua fede

Hanno sequestrato la donna e le hanno confiscato la chiave di casa, che poi hanno proceduto a saccheggiare indisturbati. Alla praticante non è stata fornita alcuna lista degli oggetti confiscati, come previsto dalla legge.

~   Chiarire la verità   ~

  • Chiarire la verità con un cuore puro
  • Notizie recenti