(Minghui.org) Le elezioni statunitensi hanno toccato il cuore di milioni di persone. È una battaglia tra il bene e il male. Si tratta di sapere se gli Stati Uniti, faro della democrazia, possano continuare a brillare a livello mondiale. Oltre oceano riguarda anche il destino della Cina e la vita di tutti coloro che amano la pace, la libertà e la democrazia. È ragionevole dire che gli Stati Uniti sono l’unico Paese le cui elezioni possono apportare cambiamenti in tutto il mondo. L’importanza e il simbolismo sono evidenti.

Inizialmente non avevo molto interesse per le elezioni statunitensi. Sapevo che Trump rappresenta il lato giusto, ma non mi ero ancora illuminato su cosa avrei dovuto fare su questo argomento.

Solo dopo la pubblicazione dell’Editoriale Minghui “Dobbiamo avere la consapevolezza e le idee chiare riguardo ai principi e fondamenti” e della nuova scrittura del Maestro “Sulle elezioni presidenziali” mi sono reso conto che questa era un’altra dimostrazione della grande compassione del Maestro. Riflette un grande cambiamento nei Cieli ed è l’elezione più importante di tutte le vite.

Il Maestro ha detto:

“Tutti quelli che si sono opposti alla rettifica sono stati eliminati”. (“Rettificare la Fa”, Hong Yin III)

In questo clima celeste, io, un discepolo della Dafa del periodo di rettifica della Fa, dovrei svolgere bene il mio ruolo. Siamo discepoli della Dafa e ci assumiamo la responsabilità di assistere il Maestro nella rettifica della Fa. Siamo responsabili di tutti gli elementi retti dell’universo. Dobbiamo sostenere chiunque rappresenti la giustizia e la rettitudine. Per quanto riguarda chi è in carica e chi no, questa non è una nostra preoccupazione: la coltivazione per noi dovrebbe comunque essere l’obiettivo principale.

Durante il processo, sono emerse anche le carenze nella mia coltivazione: ho sviluppato un attaccamento al risultato. Se le cose andavano nella direzione che avevo previsto, ne ero felice. Se alcuni praticanti erano in disaccordo con me, emergevano la mia gelosia e competitività. In ogni caso, il mio cuore continuava a essere altalenante.

Questo aveva qualcosa a che fare con il fatto che ero stato troppo attaccato alle mie idee. Ho sempre usato i miei ideali e il mio giudizio per valutare la situazione attuale e i cambiamenti nelle elezioni, e quando comunicavo con gli amici praticanti, parlavo solo dei miei pensieri.

Ad esempio, quando Trump ha nominato un giudice conservatore per la Corte Suprema dopo la morte di un giudice liberale, ho pensato: “Bene, questa è una predisposizione divina per dare a Trump un vantaggio in anticipo. Se la causa va alla Corte Suprema, i giudici conservatori saranno la maggioranza e si pronunceranno a favore di Trump”. Ma quando la Corte Suprema ha fatto la mossa opposta nel gestire la causa elettorale intentata dal Texas, non volevo ancora ammettere la mia scarsa capacità di giudizio. Ho giustificato la decisione dei giudici pensando che avrebbero potuto essere stati costretti a pronunciarsi contro Trump, e che in seguito, nel momento critico, avrebbero potuto ribaltare le loro decisioni.

Dopo che la speranza per la Corte Suprema è svanita, alcuni hanno cominciato a riporre le loro speranze nel vicepresidente Pence. Ma improvvisamente mi sono reso conto che non avrei dovuto essere attaccato a questa questione. Sono stato influenzato e ostacolato da questioni mondane. Se un solo praticante la pensasse così, potrebbe ancora andare bene, ma se molti praticanti della Dafa la pensano così, sarebbe un’enorme mancanza di cui il male potrebbe approfittare. Ci sono state troppe lezioni del genere. Infatti, noi siamo ancora esseri umani che coltivano. Come potrebbe un essere umano nel mondo secolare prevedere, indovinare e sapere che cosa il divino sta progettando o pensando?

Ho anche passato molto tempo a guardare i canali YouTube degli altri praticanti e ad ascoltare le loro analisi. Il mio cuore si agitava sia quando ero d’accordo che quando ero in disaccordo con loro. Ero anche curioso di sapere se avevano qualche nuova idea o una notizia dell’ultima ora.

Il Maestro ha detto:

“Partendo dal livello, dalla prospettiva o dal modo di pensare di una persona comune, non avete alcuna possibilità di comprendere ciò che è autentico”. (Zhuan Falun)

“Non potete cercare di conoscere le cose di livello superiore con il modo di ragionare o di comprendere della gente comune. (Zhuan Falun)

Il Maestro ce lo ha ricordato recentemente in un articolo:

“Anche se si tratta di una battaglia tra il bene e il male, dovete stare attenti e non subire interferenze, e allo stesso tempo fare meglio nel chiarire la verità e salvare la gente del mondo”. (Alla Conferenza della Fa di Taiwan)

Pensavo di non poter andare avanti così, dovevo cambiare. Dovevo rimettermi in carreggiata. Dovevo tornare alla comprensione giusta, capire cosa deve fare un discepolo della Dafa e compiere costantemente il mio dovere.

In effetti, molte cose stavano aspettando che noi le facessimo. Diversi amici praticanti che erano stati arrestati nella mia zona, stavano aspettando di essere salvati. Avevamo anche bisogno di organizzare i praticanti per lavorare su diversi progetti, stabilire nuovi canali di comunicazione, mantenere il buon funzionamento dei siti di produzione dei materiali e prendere accordi per prendersi cura dei praticanti che stavano attraversando tribolazioni. Inoltre, dovevo studiare bene la Fa, fare gli esercizi, inviare pensieri retti e occuparmi delle faccende domestiche. Ho pensato: Dovrei davvero concentrare la mia energia su cose che richiedono la mia attenzione immediata.

Dopo che ho preso consapevolezza dei miei attaccamenti, me ne sono liberato e ho corretto il mio stato di coltivazione, la mia mente era molto più calma e tranquilla. Quando mi sono imbattuto in notizie relative alle elezioni, sono stato in grado di leggerle con calma e senza agitarmi.

Finché seguiamo le richieste del Maestro:

“Coltivare la Dafa con costanza e con cuore saldo

L’elevazione del livello è la cosa fondamentale

Di fronte alle prove, la propria vera natura è rivelata

Ottenere il Compimento, diventare un Budda, un Tao e una Divinità”

(“La vera natura rivelata”, Elementi essenziali per un ulteriore avanzamento II)

e finché facciamo ciò che i discepoli della Dafa dovrebbero fare, stiamo veramente coltivando bene noi stessi.

Versione cinese