(Minghui.org) Ho iniziato a praticare la Falun Dafa nel giugno 1995; a quel tempo avevo una grave malattia cardiaca, a causa della quale il mio cuore batteva più di duecento volte al minuto. Il dottore mi ha detto che potevo perdere la vita in qualsiasi momento. Avevo anche una lesione alla parte bassa della schiena e non potevo stare in piedi a causa del dolore. Inoltre, soffrivo di spalla congelata, rinite allergica, sinusite e altri problemi.

Intraprendere il percorso di coltivazione

Mia madre mi ha detto che era stato recentemente introdotto un nuovo tipo di qigong e che molte persone lo stavano praticando. Mi ha chiesto di verificare di cosa si trattasse.

Sono andata al parco e ho trovato il luogo di pratica. Quando ho detto alla gente che ero molto malata, hanno detto che c'erano molte persone più malate di me che subito dopo aver iniziato a praticare questo qigong, si erano riprese. Sentendo ciò, ho chiesto loro di insegnarmi subito. Ho imparato gli esercizi in piedi e sono tornata a casa. Per tutto il giorno sono stata di buon umore e non ho avuto bisogno di fare un pisolino all'ora di pranzo; non era mai successo prima!

Avevo trent'anni e mia figlia frequentava le elementari. Mio marito era un venditore e spesso era in viaggio d'affari, quindi dovevo andare io a portarla a scuola e a riprenderla. Dato che non avevo tempo di andare al parco per fare gli esercizi nei giorni feriali, ci andavo durante i fine settimana; volevo imparare velocemente a praticarli! In seguito ho iniziato a farli tutte le sere e nel giro di un mese mi sono ripresa da tutte le malattie che mi affliggevano. A differenza di prima che avvertivo le gambe molto pesanti quando camminavo, adesso le sentivo molto leggere.

Successivamente un praticante del luogo di pratica mi ha detto che avrei dovuto studiare la Fa. Ho allora comprato una copia dello Zhuan Falun e ho iniziato a leggerlo, mentre la sera continuavo a fare gli esercizi. Attraverso lo studio della Fa, ho capito che il Falun Gong (chiamato anche Falun Dafa) non consisteva unicamente nell'apprendimento degli esercizi, ma, cosa più importante, insegnava alle persone a comportarsi rettamente. La disciplina spirituale insegna ai praticanti a seguire i principi di Verità, Compassione e Tolleranza e ad essere premurosi e gentili con gli altri.

A settembre l'azienda in cui lavoravo ha richiesto a tutti i dipendenti di sottoporsi a un controllo medico, e da questo è emerso che tutti i risultati dei test che ho eseguito erano normali. Ora sono passati più di venti anni e all'età di sessantatré anni sono ancora in buona salute.

Mi sono sentita davvero fortunata ad essere dove sono grazie alla pratica della Dafa. Quando i miei colleghi hanno notato che stavo così bene, uno mi ha chiesto: “Quanto hai risparmiato in spese mediche? Ad esempio, se tu avessi ancora la malattia cardiaca che avevi prima, avresti potuto essere stata ricoverata e aver speso un sacco di soldi, ma l'ospedale non sarebbe comunque riuscito a salvarti. Guarda quanto sei fortunata!”.

Ho risposto: “È vero... non solo ho permesso al mio Paese di risparmiare molto sulle mie spese mediche, ma soprattutto non soffro più. Non solo sono diventata sana, ma sembro anche più giovane delle persone della mia età. Ad esempio, lo scorso agosto sono andata in un supermercato dove la guardia di sicurezza ha chiesto di scansionare il mio codice sanitario. Gli ho detto che ero troppo vecchia per usare WeChat e che non potevo scansionare il codice senza di esso. Sentendo ciò, mi ha lanciato un'occhiataccia e ha detto: “Se non vuoi scansionarlo, va bene, ma non dire che sei vecchia!”.

Dopo aver iniziato a coltivare ho seguito i principi di Verità, Compassione e Tolleranza della Dafa e ho trattato la mia famiglia con gentilezza. Mia suocera era esigente e avida; non le piaceva questa o quella persona e spesso offendeva gli altri. Ho dato alla cosa la giusta importanza e spesso compravo cose che piacevano ai miei suoceri; in inverno compravo loro cavoli invernali. Mio marito ha detto: “Mia madre dice spesso alla gente nel cortile: 'Guarda come sono belle queste verdure che mia nuora ha comprato per me!”. Quando, l'anno scorso, mio suocero si è ferito a una gamba ed è finito in ospedale, gli ho preparato i pasti e glieli ho portati. Inoltre, prima che venisse dimesso l'ho aiutato a trovare un passaggio a casa. Per questi motivi, mia suocera ha continuato a parlare bene di me a suo figlio.

Quando mia figlia era piccola, era costantemente malata, tuttavia, dopo che ho iniziato a coltivare nella Dafa, è guarita completamente. Le ho parlato spesso dell'importanza di essere una brava persona seguendo i principi di Verità, Compassione e Tolleranza e di recitare spesso le frasi: “La Falun Dafa è meravigliosa!” e “Verità, Compassione e Tolleranza sono meravigliose!”. Le ho detto che sarebbe stata sana, intelligente e che sarebbe andata bene a scuola. Si comportava come le dicevo e faceva spesso le faccende domestiche. Ad esempio, riordinava la sua stanza, lavava i calzini, portava fuori la spazzatura e faceva la spesa. I miei vicini spesso commentavano quanto fosse educata”.

Anche a scuola, mia figlia era molto auto-disciplinata. I suoi insegnanti l'hanno apprezzata e l'hanno scelta come mentore, e spesso l'hanno fatta rappresentare la scuola nelle competizioni di lingua inglese. È sempre arrivata al primo posto! Al secondo anno di liceo è stata l'unica studentessa della sua scuola a superare l'esame pubblico di inglese di livello 4 (equivalente al livello di ingresso all'università). Dopo essersi diplomata alle superiori è stata ammessa alla tanto desiderata università all'estero.

Mia zia sperimenta una nuova vita

Nel maggio 1996 mia zia è venuta a casa di mia madre dicendo che non stava bene. Aveva mal di stomaco e, poiché spesso sentiva come se la sua pancia fosse gonfia, non poteva mangiare. Ha detto che nella città in cui viveva si era sottoposta a una gastroscopia e il dottore le aveva detto che le sue malattie erano difficili da curare. Aveva poi visto una pubblicità in TV che diceva che un medico della municipalità in cui risiede di mia madre poteva curare le sue malattie, quindi aveva deciso di andare da lei. Quando mia madre l'ha vista, mia zia era emaciata; non aveva energia per parlare, era di cattivo umore e poteva solo assumere un po' di cibo liquido ad ogni pasto. Quando mia madre le ha chiesto se avesse fame, ha detto che ogni volta che beveva anche solo la quantità di un cucchiaio di qualche sostanza, il suo stomaco si gonfiava fastidiosamente. Pertanto, non poteva mangiare!

Mia madre mi ha chiesto di portarla rapidamente in ospedale, quindi siamo andati il giorno successivo. Dopo che mia zia si è sottoposta a una gastroscopia, il medico mi ha chiamato per informarmi che aveva un cancro allo stomaco in stadio avanzato. Ecco perché non riusciva a mangiare! Il dottore non ha suggerito un intervento chirurgico per la preoccupazione che fosse troppo debole per sopportarlo; ha anche detto che aveva solo uno o due mesi di vita. Dopo che il medico le ha prescritto alcune pillole per il dolore, mia zia è tornata a stare da mia madre.

Quando, l'anno precedente, ero stata ricoverata in ospedale a causa della malattia cardiaca, mia zia mi aveva fatto visita e mi aveva perciò visto ricoverata. Mentre stavamo tornando da mia madre, le ho chiesto cosa pensasse di me. Ha detto: “Quando eri in ospedale l'anno scorso, eri di umore molto basso e ti mancavano le forze. Ora invece sembri molto energica e piena di forza... come se fossi una persona diversa”. Le ho detto: “Ora pratico il Falun Gong e grazie a ciò sono diventata sana!”. Poi le ho chiesto se voleva praticare anche lei ed ha acconsentito di farlo immediatamente.

Il giorno dopo sono andata al luogo di pratica per comprare una copia dello Zhuan Falun per lei, e le ho trovato un luogo di pratica vicino a casa sua. Aveva solo la licenza elementare ed era quasi analfabeta, tuttavia era molto diligente e annotava tutte le parole che non conosceva su un foglietto di carta. Poi ha portato con sé il foglio da mostrare a mia madre o a suo marito. Dopo una settimana sono andata a trovare mia madre e non appena sono entrata, mia zia è uscita dalla sua stanza sorridendo e ha detto: “Hai idea di cosa posso fare? Posso mangiare cibo crudo o freddo... qualsiasi cosa! Ho sempre voglia di mangiare qualcosa!”. Ho detto: “Fantastico! Per favore fammi sapere cosa vuoi mangiare, così vado a comprarlo”. In quel momento è apparsa anche mia madre. Le ho chiesto: “Come mai la zia può già mangiare così tanto?”. Mia madre ha detto: “Ha iniziato a leggere lo Zhuan Falun e ogni volta che si imbatteva in parole che non conosceva, chiedeva a qualcuno. Cinque giorni dopo è andata in bagno tredici volte e ha raccontato di aver evacuato una grossa quantità di sostanze sporche. Da allora può mangiare di tutto!”.

Mia zia ha compiuto ottantanove anni quest'anno e ha continuato a godere di buona salute. Sebbene mio zio non praticasse la Falun Dafa, ha potuto vedere la bellezza della disciplina spirituale attraverso sua moglie ed era convinto che fosse buona. Nel 2007 gli ho parlato della persecuzione lanciata dal Partito Comunista Cinese (PCC), dopo di che gli ho chiesto di dimettersi dal PCC, in modo che non avesse nulla a che fare con qualunque azione malvagia avesse commesso il Partito. Ha detto subito: “Certo, per favore aiutami a ritirarmi!”.

Poiché mio zio aveva molta autorità nella sua famiglia, gli ho detto di dire anche ai suoi familiari di dimettersi dal PCC, per garantire la loro sicurezza e per sfuggire alla calamità quando il Cielo lo eliminerà. Gli ho anche detto che sarebbero stati benedetti anche loro. Pochi giorni dopo il suo ritorno a casa, mio zio mi ha chiamato per darmi un elenco dei membri della sua famiglia, più di una dozzina, che avevano accettato di dimettersi dalle organizzazioni del Partito.

Ora mio zio e mia zia hanno figli e nipoti molto amorevoli. Sono tutti in buona salute e vivono una vita armoniosa. Quando ho detto loro che erano stati benedetti dalla Dafa per essersi dimessi dal PCC, hanno affermato di essere d'accordo con me.

Una mia vecchia compagna di classe beneficia della Dafa

Il 26 gennaio 2020 sono andata a trovare mia madre e mi è capitato di imbattermi in una delle mie compagne di classe delle superiori che era andata a trovarla. Non ci vedevamo da più di quarant'anni. Quando le ho detto che mi ricordavo il suo nome ne è rimasta colpita. Quel giorno aveva una carnagione scura ed era molto magra. Dopo che ci siamo sedute mi ha detto che non poteva mangiare nulla perché aveva il diabete.

Le ho chiarito i fatti sulla Dafa e lei mi ha creduto, dicendo che poiché mostravo chiaramente di essere in ottima salute, poteva ritenere che la Dafa non era come il PCC l'aveva pubblicizzata nei media e su Internet. Ho detto: “Bene... dal momento che hai le idee così chiare a riguardo, lascia che ti dica che soddisfacendo due condizioni, sarai al sicuro e in salute”.

Mi ha chiesto: “Dimmi, quali sono?”. Ho detto: “La prima condizione è di recitare sinceramente e ogni volta che hai tempo le frasi: 'La Falun Dafa è meravigliosa!' e 'Verità, Compassione e Tolleranza sono meravigliose!'. Più le reciterai, meglio sarà! Non importa se li dici sottovoce o ad alta voce, ma se vuoi farlo ad alta voce, è ancora meglio. Fondamentalmente, devi recitare le parole sinceramente e farlo in un luogo pulito, poiché questa è una verità della legge di Budda”.

La mia amica ha detto: “Perché non dovrei recitare quelle parole sinceramente?”. Ho detto: “Fantastico... quindi ti spiegherò la seconda condizione. Devi sapere che per mezzo di tutti i suoi movimenti politici negli ultimi anni, il PCC ha perseguitato un numero enorme di persone innocenti e commesso tante cattive azioni, e di conseguenza il Cielo lo eliminerà! Chi sceglie di non ritirarsi dal PCC e dalle sue organizzazioni giovanili sarà eliminato nelle prossime calamità. Ad esempio, l'attuale pandemia è una di queste”. Ha detto che in passato aveva aderito alla Lega della Gioventù Comunista e ai Giovani Pionieri e mi ha chiesto di aiutarla a lasciarli entrambi subito”.

A causa del lockdown, non sono riuscita a contattarla per un po'. Tuttavia, quando il 13 febbraio scorso sono andata a trovarla, ho notato che aveva la pelle chiara e aveva guadagnato peso. Le ho detto che era davvero cambiata! Ha risposto che aveva continuato a recitare le frasi ogni volta che aveva tempo e nel giro di pochi giorni si era sentita rilassata e si era ripresa dalle tutte sue malattie.

Ora si prende cura dei suoi due nipoti e ha anche iniziato a lavorare part-time. Le ho detto che era stata davvero benedetta, perché era in buona salute e stava meglio finanziariamente. Lei ha detto felicemente: “È vero!”.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese