(Minghui.org) Con l’attenuarsi della pandemia a Taiwan, a fine settembre il governo ha ridotto le restrizioni sugli incontri e ha permesso a un numero maggiore di persone di partecipare ad eventi. Il 25 e 26 settembre i praticanti della Falun Dafa della zona centrale di Taiwan si sono riuniti nella città di Xiluo nella contea di Yulin, per leggere gli insegnamenti e condividere le esperienze.

Molti praticanti hanno parlato di come seguono i principi di Verità-Compassione-Tolleranza nella loro vita quotidiana e di come si sforzano di rimanere diligenti nella loro pratica di coltivazione.

Superare i limiti di tempo

Il giovane praticante Yanlin ha parlato delle sfide su come gestire il tempo sul lavoro e di come le ha affrontate. Ha iniziato a praticare quando aveva 19 anni e sentiva che l’attaccamento al tempo poteva essere un problema serio. Sentiva che poteva essere difficile fare tutto: lo studio della Fa, gli esercizi e la partecipazione alle attività di chiarimento della verità. Ha anche imparato che quando non si è più attaccati al tempo, le sfide sono più facili da superare.

“Sono andato a Hong Kong per parlare alla gente della Falun Dafa e della sua persecuzione. Un altro praticante ha detto che era molto impegnato ogni giorno. Poiché il tempo era così prezioso, aveva ridotto le ore di sonno in modo da poter studiare la Fa. A quel tempo non pensavo di poterlo fare, ma mi sono sempre ricordato delle sue parole”.

In seguito Yanlin ha riscontrato il problema di non avere abbastanza tempo. Dopo aver finito il lavoro alla tipografia di The Epoch Times e aver distribuito il giornale, di solito si facevano circa le 2 del mattino. Ha spiegato: “Dato che devo alzarmi intorno alle 4 del mattino per occuparmi dei miei affari, avevo solo due ore e mezza per dormire. Quindi, era come se ogni minuto fosse fondamentale per me. Anche se perdevo solo 5 o 10 minuti, sentivo come se qualcuno me li avesse rubati”.

Mentre questo continuava, si è reso conto che non era giusto. Una volta, un luogo di distribuzione non era ancora aperto. Ha pensato: “Forse potrei semplicemente lasciare il giornale fuori dalla porta e andarmene?”. Ma sentiva che se avesse agito in quel modo, sarebbe stato come se non avesse completato il suo compito. D’altra parte erano già passate le 2 di notte e doveva uscire di casa prima delle 5 per i suoi affari. Non era sicuro di come agire.

Mentre aspettava ha preso il telefono e letto gli insegnamenti. Sorprendentemente, un inquilino dell’edificio è uscito fuori. Yanlin è stato in grado di consegnare il documento in modo sicuro ed è andato a casa.

Da allora Yanlin ha detto di non essere più attaccato al tempo. Ha smesso di preoccuparsi di avere abbastanza tempo per dormire. Aveva la propensione a pensare che “le cose si aggiusteranno”. Ha detto: “Quando ho lasciato andare l’attaccamento, mi sono ritrovato ad avere più tempo e ho usato il mio tempo in modo efficiente”.

Guardarsi dentro

La preside in pensione della scuola elementare Xiuying è presidente del consiglio di amministrazione di un’azienda di estetica medica e presidente di un club dei Lions. Era introversa e mancava di autostima. Aveva notato che, al contrario, alcuni praticanti avevano fatto bene nel chiarire la verità alle persone.

Dopo essere diventata una responsabile di ufficio per The Epoch Times, Xiuying si sentiva titubante e timorosa nel promuovere il media. Ha ricordato: “La mia azienda ha recentemente assunto una partner molto capace. È stata in grado di coinvolgere bene i clienti e portare un gruppo di persone per trattamenti medici di estetica di fascia alta. Ho visto il mio divario insieme a varie nozioni umane come paura, preoccupazione e pensieri negativi”.

Quando si è esaminata, Xiuying si è resa conto che anche se era affiliata a numerose organizzazioni, non era brava a interagire con le persone. Di conseguenza non aveva fatto bene a presentare la Falun Dafa alla gente o a promuovere Shen Yun. Questo la faceva sentire come se stesse sprecando soldi e tempo.

Attraverso lo studio della Fa e la condivisione con gli altri, ha capito che il Maestro ha organizzato il percorso di ogni praticante. Ha pensato: “Altrimenti, non sarei rimasta così a lungo nel club dei Lions e nell’industria di estetica medica. Devo fare dei progressi”.

Con quella comprensione e la volontà di migliorare, la situazione è cambiata. Poteva sentire profondamente il potere dei pensieri retti quando visitava organizzazioni o aziende. “Molti imprenditori si sono iscritti o hanno fatto donazioni a The Epoch Times. Alcuni fornivano sponsorizzazioni. I materiali che portavo agli eventi finivano quasi tutti prima ancora di entrare nella sede”. Era molto commossa da questo e non vedeva l’ora di partecipare a più eventi.

Ha raccontato: “So che tutto questo è successo a causa della predisposizione del Maestro. Il Maestro ha già creato il sentiero per noi, dobbiamo solo percorrerlo con il cuore”.

Fare scoperte

Allevare ostriche è un lavoro noioso e duro. Premurosa nei confronti di suo marito, Jinmian lo lascia dormire mentre lei fa tutto. Ha detto: “Di solito ci si sente stanchi dopo aver lavorato per ore, ma dopo che ho finito le cose e mi sono fatta una doccia, mi sento di nuovo energica e per niente stanca”.

Jinmian deve badare alle ostriche durante il giorno e si occupa anche di fare telefonate in Cina. Ha spiegato che molti cinesi hanno subito il lavaggio del cervello dalla propaganda di odio del PCC (Partito Comunista Cinese) contro la Dafa e hanno bisogno di conoscere i fatti.

Ma mantenere il suo programma non è stato facile. Dopo aver inviato pensieri retti a mezzanotte, legge spesso la Fa con altri praticanti. Di solito si sveglia dopo le 3 del mattino, avendo dormito meno di due ore. Tuttavia, ha cercato di essere severa con sé stessa. Ha ricordato: “Quando di tanto in tanto mi rilassavo, il Maestro mi dava qualche suggerimento nei sogni. Una notte ho sognato che il nostro tetto perdeva e la casa si era allagata. Mi sono subito resa conto che la coltivazione è una cosa seria e che non c’è spazio per rilassarsi”.

A volte faceva un pisolino dopo aver fatto gli esercizi al mattino. “Quando è successo, ho sognato di non riuscire a trovare la strada per tornare a casa, oppure di perdere le chiavi della macchina. A volte mi sono sentita abbandonata da altri praticanti”, ha aggiunto.

È molto grata al Maestro per guidata: “Se rimaniamo retti e altruisti, avverranno dei miracoli. Questo è il potere della Dafa e mi sento molto fortunata”.

Memorizzare i principi della Fa

Shengzhi vive a Taizhong. Per conformarsi meglio ai principi di Verità-Compassione-Tolleranza, lo scorso marzo ha deciso di memorizzare gli insegnamenti e allungare il tempo dedicato agli esercizi. Ha detto: “Quando ho incontrato conflitti, ho ricordato la Fa. È diventato più facile guardarmi dentro e lasciare andare i cattivi pensieri”. Questo lo ha aiutato anche a calmarsi durante la meditazione. Anche il suo miglioramento fisico è stato significativo: la schiena è tornata dritta e anche l’alito cattivo è sparito.

Sono trascorsi otto anni da quando ha iniziato a praticare nel 2013. Shengzhi ha ricordato che prima di allora soffriva di speroni ossei, spalla congelata, calcoli biliari e ipertensione. Su consiglio di un amico, ha iniziato a imparare gli esercizi. Ha detto: “Nel giro di un mese, non avevo più la pressione alta e anche il dolore degli speroni ossei si è ridotto. Di conseguenza, non è stato più necessario un intervento chirurgico precedentemente programmato”.

In seguito ha imparato l’importanza di studiare gli insegnamenti oltre a fare gli esercizi. Ha detto: “Sia mia moglie che io siamo praticanti. Ogni volta che abbiamo dei conflitti recitiamo la Fa e i problemi si risolvono”.

Yuchun, della contea di Nantou, ha parlato di come ha memorizzato gli insegnamenti. Avendo praticato per quasi 20 anni, conosce l’importanza di migliorare il proprio carattere. Circa tre anni fa, ha iniziato a recitare lo Zhuan Falun. Ci sono voluti circa dieci mesi per recitare il libro la prima volta e solo quattro mesi la seconda volta. Poi ha cominciato a ricopiarlo a mano.

Ha detto: “I principi di Verità-Compassione-Tolleranza sono molto profondi. Mi hanno guidato nel lavoro e nella vita, permettendomi di migliorarmi costantemente nel viaggio di ritorno al mio vero sé”.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell’articolo e sia presente un collegamento all’articolo originale.

Versione cinese