(Minghui.org) Ero una persona mondana e festeggiavo tutti i giorni della settimana. Fumavo, giocavo d'azzardo, mi piaceva il vino e il cibo. Frequentavo i bar karaoke e ballavo tutta la notte nei club. Ero piuttosto famosa e rispettata in quella cerchia e mi compiacevo dei complimenti altrui.

Non mi rendevo conto che lo stile di vita che stavo conducendo era il risultato diretto del deterioramento morale della società cinese sotto il regime comunista. Mi ero persa nella ricerca della fama e del piacere.

Queste parole del Maestro descrivono precisamente la mia vita di allora:

“Lussureggiando e banchettando - il mondo moderno

Confusi dai demoni, ballando istericamente,

tutto porta alla depravazione”

( Senza limiti, Hong Yin III)

Trovare la mia relazione predestinata con la Falun Dafa

Nel 2002, dopo aver vissuto nella nostra casa per 20 anni, ci siamo trasferiti in un nuovo posto. Presto ho fatto amicizia con una signora che viveva al 1° piano del mio edificio, la quale mi ha presentata a sua sorella maggiore che viveva al 4° piano.

Quando nel 2005 mi è venuto un forte mal di denti, la maggiore delle sue sorelle mi ha accompagnata in ospedale e ha pagato il ticket di 60 yuan. Quel giorno abbiamo avuto una bella conversazione e lei mi ha aiutata a dimettermi dal Partito Comunista Cinese (PCC) e dalle sue organizzazioni giovanili.

L'ho ringraziata sinceramente, ma ero curiosa: “Sei una persona così simpatica. Hai circa dieci anni più di me, vero? Ma hai usato poco la tua assicurazione medica; hai diverse migliaia di yuan accumulati sulla tua tessera assicurativa. Qual è il tuo segreto? Dimmelo. Per favore, dimmelo”. Ha sorriso e ha detto: “Pratico la Falun Dafa”. Senza esitazione ho risposto: “Anch’io voglio praticare la Falun Dafa”.

Quella sera ho chiesto alla mia nuova amica di insegnarmi gli esercizi. Mi ha mostrato alcuni dei movimenti. Tuttavia non pensava che fossi seria nella mia intenzione di intraprendere la pratica, poiché sapeva quanto mi piacesse il gioco d'azzardo, il bere e le feste. Sono molto estroversa e mi diverto spesso. Nella mia casa c'erano sempre persone che giocavano a Mahjong, cantavano, mangiavano e bevevano.

Ho iniziato a fare gli esercizi a casa, da sola. Col senno di poi, ora comprendo quante interferenze ho subito quando ho cercato di coltivare nella Falun Dafa. Non appena iniziavo a fare gli esercizi, l'ambiente circostante diventava rumoroso: vicini che litigavano, thermos che esplodevano e altre distrazioni. Tuttavia ho anche sperimentato cose straordinarie durante gli esercizi, come la mia intera stanza che veniva coperta da una luce rossa.

Ero determinata a coltivare, quindi il Maestro ha fatto in modo che trovassi ciò di cui avevo bisogno. Ho fatto visita alla mia amica usando tutti i tipi di scuse e mi sono fatta mostrare i movimenti più e più volte. Tuttavia non ho trovato quello che stavo cercando fino a quando, un giorno, ho visto un libro sopra il suo vecchio cassettone.

Senza pensarci troppo ho preso il libro tra le mani, era lo Zhuan Falun. Prendevo in prestito il libro da lei ogni pomeriggio, in modo da permetterle di leggerlo al mattino. Leggendolo solo al pomeriggio, non ho fatto molti progressi. Quando ero prossima ad andare in pensione e trasferirmi, sono diventata ansiosa e preoccupata di non essere in grado di finire il libro prima di trasferirmi. Così ho deciso di ricopiarlo.

Vedendo che ero seriamente intenzionata ad apprendere la pratica, la mia amica mi ha aiutata a ottenere una copia dello Zhuan Falun. Finalmente avevo trovato la mia relazione predestinata con la Fa.

La Dafa mi ha cambiata

Quando mi sono trasferita in un’altra città ho portato con me lo Zhuan Falun. Non sapevo molto della persecuzione e non conoscevo nessun altro praticante. Sebbene vivessi tra la gente comune, il mio vero sé era consapevole e sapevo di aver aspettato per centinaia e migliaia di milioni di anni questa Fa. Il mio lato divino si stava risvegliando ed ero molto emozionata. Sapevo che lo Zhuan Falun è un libro prezioso e divino: la scala per il paradiso.

Il Maestro ha detto:

Quando emerge la natura di Budda, essa scuote il Mondo delle Dieci Direzioni”

( Prima Lezione, Zhuan Falun)

Continuavo a leggere lo Zhuan Falun anche se non capivo completamente quello che leggevo. Lo leggevo ogni giorno e non volevo più metterlo giù. Cercavo anche di mettere in pratica i principi che il Maestro ha insegnato nella Fa, cominciando dall'essere gentile e liberarmi dalle cattive abitudini, ho smesso di andare in discoteca, bere e fumare.

Avevo accumulato molto karma, avevo molte cattive abitudini e avevo tolto molte vite, ma il Maestro ha fatto in modo che ottenessi la Fa e ha purificato il mio corpo. Mi sono ripresa dalle numerose malattie di cui soffrivo, come problemi di stomaco, epatite, vertigini, stitichezza, anemia e così via; è stato fantastico.

Nei nove anni successivi, non mi sono unita a nessun gruppo di studio della Fa né ho conosciuto altri praticanti nella mia città. Non conoscevo le nuove lezioni del Maestro, non sapevo cosa fosse realmente la coltivazione né come coltivare. Giocavo ancora a Mahjong e occasionalmente giocavo per soldi.

Recupero da un infortunio alla schiena

Un giorno, nell’estate del 2013, sono uscita a fare una passeggiata e non vedevo l'ora di riunirmi con alcuni amici per giocare a Mahjong. Mentre facevo i miei esercizi di routine sulla sbarra nel cortile, sono caduta distesa sulla schiena e sono svenuta. Mi ci è voluto un po' per riprendere conoscenza. Nonostante il dolore lancinante al tronco, mi sono alzata lentamente da terra.

Sono rimasta a letto per i due giorni successivi, ma il dolore non diminuiva. Ho pensato che il mio intestino fosse danneggiato, dal momento che sentivo del gas muoversi nella mia zona addominale. Il dolore era semplicemente insopportabile e ho pianto forte.

Mio figlio mi ha suggerito di andare in ospedale e scoprire quale fosse il problema. Dopo una scansione ai raggi X, mi è stato detto che la mia quinta vertebra lombare aveva subito una frattura scomposta e che sporgeva un piccolo pezzo di osso appuntito. Il dottore voleva operarmi il giorno dopo, ma gli ho detto di no. Sono stata dimessa dopo tre settimane.

Mio marito era morto, ed eravamo solo io e mio figlio. Quando andava al lavoro restavo a letto tutto il giorno e mangiavo solo quando tornava a casa la sera. Tuttavia leggevo lo Zhuan Falun ogni giorno. Mi appoggiavo a dei cuscini e posizionavo la testa vicino alla finestra. Non avevo audiocassette della musica degli esercizi, né le lezioni del Maestro Li (fondatore della Dafa). Non avevo amici praticanti con cui parlare o con cui condividere. Per la maggior parte della giornata, eravamo solo il Maestro, la Dafa e io.

Alla fine mi sono ripresa, grazie agli incredibili poteri di guarigione della Dafa e grazie al Maestro che non si è arreso con me e mi ha aiutata a sbarazzarmi del mio karma.

Migliorare la mia xinxing

Nel 2014 mio figlio mi ha chiesto di trasferirmi altrove, poiché aveva intenzione di fare una proposta di matrimonio alla sua allora fidanzata, spiegandomi che questa non avrebbe accettato di sposarlo se non l'avessi fatto. Ero furiosa perché il nostro appartamento era di proprietà di famiglia. Inoltre l'unità aveva due camere da letto e un soggiorno condiviso ed era abbastanza spaziosa per me e la giovane coppia. Perché avrei dovuto trasferirmi? Perché dovevano trattarmi in questo modo?

Il Maestro ha detto:

“Nel corso della coltivazione, quando avete realmente dei conflitti con qualcuno o quando qualcuno vi tratta male, potrebbe essere per due diverse situazioni. La prima è che potreste averlo maltrattato in un'esistenza precedente. Voi vi sentite angariati: «Come può trattarmi così?» Ma allora, perché in passato voi l'avete trattato in quel modo? Voi obiettate: «Io non ne so niente di allora. Questa vita non ha nulla a che fare con quella». Ma le cose non stanno così. C’è un’altra situazione. Quando vi scontrate con qualcuno, si ha a che fare con la questione della trasformazione del karma, per cui in ogni conflitto noi dovremmo essere molto tolleranti e non dovremmo comportarci come la gente comune”.

( Quarta lezione, Zhuan Falun)

Sono arrivata a capire che avrei potuto aver contratto un debito con mia nuora in una delle mie vite precedenti o averla maltrattata, ed era arrivato il momento di ripagare quel debito. Coltivando nella Dafa, devo attenermi a standard più elevati anziché comportarmi come la gente comune. Da allora mi sono trasferita e vivo da sola da sette anni.

Entrare in contatto con altri praticanti e chiarire la verità sulla Dafa

Da quando nel 2013 mi sono fatta male alla schiena, mi sono trasferita quattro volte e questo mi ha messa a dura prova mentalmente e fisicamente. Ho pensato che sarebbe stato fantastico trovare altri praticanti. Presto il Maestro ha fatto in modo che trovassi altri praticanti e mi unissi a loro nello studio di gruppo della Fa. Con l'aiuto di altri, ho anche iniziato a chiarire la verità sulla Dafa e sono diventata parte del corpo unico locale dei praticanti della Dafa.

I praticanti locali mi hanno aiutata a trovare i libri pubblicati del Maestro. Attraverso la lettura delle nuove lezioni, ora capisco cos'è la coltivazione nel periodo di rettifica della Fa. Il Maestro vuole che chiariamo la verità e risvegliamo più persone. Con l'aiuto degli amici praticanti, coltivo me stessa in modo solido e ho migliorato la mia xinxing vivendo secondo i principi della Fa. Ora posso chiarire la verità di persona e distribuire i materiali per chiarire la verità da sola.

Tutti gli articoli, la grafica e i contenuti pubblicati su Minghui.org sono protetti da copyright. La riproduzione per scopi non commerciali è consentita a patto che venga citato il titolo dell'articolo e sia presente un collegamento all'articolo originale

Versione cinese